• Notizia
  • Scienza

Huawei: nuovo OS per far concorrenza ad Android

Huawei: nuovo OS per far concorrenza ad Android

A sostenerlo è una fonte non meglio specificata (ma ritenuta affidabile) che è stata ripresa dal Telegraph, secondo la quale questo nuovo smartphone di Google con sistema operativo Android N arriverà sul mercato entro la fine dell'anno. Secondo i rumor, l'azienda di Mountain View ha deciso di spingersi oltre, occupandosi completamente della progettazione di questo nuovo dispositivo.

Questo passo verso un controllo totale sia su software che hardware, darebbe a Google la possibilità di ottimizzare al massimo le caratteristiche del suo smartphone, avendo anche una maggiore velocità nel rilascio di aggiornamenti software, senza dover attendere che i partner del progetto Nexus diano l'approvazione per il rilascio degli update.

Il paragone con Apple viene spontaneo, là dove Android vanta una diffusione planetaria, Apple può vantare ancora profitti più interessanti grazie al controllo completo su tutta la filiera che va dal sistema operativo, all'hardware, alla pubblicazione delle app. Una mossa del genere non sarà certamente ben accolta dai produttori di smartphone con sistema operativo Android.

Questo dispositivo dovrebbe uscire entro la fine dell'anno, con Google che controllerà ogni aspetto della produzione hardware.

Google infatti produce Android, il sistema operativo che equipaggia i 4/5 dei telefonini attualmente venduti, e supporta direttamente una serie di smartphone realizzati da alcuni suoi partner, come LG e Huawei, apponendo il marchio Google Nexsus.

Per il momento, quindi, non resta che aspettare per scoprire se Google presenterà o meno il proprio smartphone Android, entro la fine di quest'anno.

Già Samsung, con il suo Tizen, sta affiancando ad Android un proprio Os.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

La Turchia attacca ancora il Papa, non aiuta la pace

Aldo Masullo evidenzia che esiste " un diritto all'amore e alla sessualità " a prescindere dal sesso che ci contraddistingue. E il Papa ha risposto: "Due anni fa, a Redipuglia ho fatto lo stesso per commemorare il centenario della Grande Guerra".

Enel presenta Open Meter, il contatore 2.0

Si tratta di un investimento da 2,5 miliardi di euro in vista della totale liberalizzazione del mercato prevista a partire dal 2018.

Fiat 500 Riva: lunedì presentazione a Sarnico

Per i primi 500 modelli che saranno venduti saranno disponibili delle targhette esclusive numerate. Da oggi, presso tutte le concessionarie Fiat, è possibile ordinare la nuova Fiat 500 Riva .

Brexit non affliggerà il Trono di Spade ed il suo…

Per quanto riguarda Jon , come detto, è confermato che sia figlio di Lyanna e quindi molto probabilmente Rhaegar è suo padre. Cersei non si presenta al processo e la Montagna blocca Re Tommen dall'uscire dalla sua stanza.

Juventus, Morata saluta con una lettera. Asta per Batshuayi

Sanchez e Batshuayi: questi i due attaccanti che la Juventus sta trattando per il dopo Morata . "Ciao a tutti. In luglio Alvaro Morata dividerà lo spogliatoio con Zaza .

Vita dopo la morte | Dna

La scoperta di Noble (nella foto sopra) potrebbe migliorare le tecniche per conservare gli organi destinati ai trapianti . Alcuni geni potrebbero attivarsi perché, dopo la morte , i geni che li "tengono a bada" smettono di funzionare.

"La sconfitta più umiliante di sempre". La stampa inglese contro Hodgson

L'Islanda ha sempre schierato lo stesso undici titolare nelle tre partite della fase a gruppi di questi Europei . In apertura di partita Sterling si invola in area e viene atterrato da Halldorsson ed è calcio di rigore.

Rihanna: la sua Sledgehammer nella colonna sonora di Star Trek Beyond

La pellicola vedrà, nella colonna sonora, come canzone portante, il brano Sledgehammer di Rihanna. Le immagini sono il perfetto accompagnamento per l'epica pop di questo singolo.

Italia-Spagna, primo tempo super Azzurri in vantaggio con Chiellini: 1-0

De Rossi? Aveva un fastidio al tendine, ha preso una botta ma non credo sia grave. 44' - Occasione gettata al vento dall'Italia . Al 54′ Antonio Conte è costretto al primo cambio: De Rossi accusa un dolore alla coscia, al suo posto Thiago Motta .

Napoli: distrutto manto erboso San Paolo. "Buttata via manutenzione di tre anni"

Ma è impossibile: se San Siro e l'Olimpico sono concessi regolarmente, non si spiegherebbe perché a Napoli non si può fare. E' un Napoli impreparato quello che si avvicina alla prossima stagione di serie A.