• Notizia
  • Esteri

Israele: accordo con la Turchia, Netanyahu "Implicazioni immense per la nostra economia"

Israele: accordo con la Turchia, Netanyahu

Dopo sei anni di tensione altissima, Turchia e Israele ristabiliscono le loro relazioni diplomatiche, economiche e di collaborazione. La fonte ha ribadito che i dettagli dell'intesa saranno annunciati lunedì mattina.

Tre i punti fondamentali.

Anche il premier turco ha ripetuto che: "Tutto questo è stato reso possibile dalle scuse che Israele ha presentato ad Ankara dopo i fatti del 2010".

Il ministro ha dichiarato a Ma'an, lunedì, che il governo palestinese non interferisce nell'accordo tra Turchia e Israele o negli affari turchi, ma ha evidenziato come i termini della riconciliazione abbiano a che fare con la Palestina, e la Striscia di Gaza in particolare. "Si tratta di una questione di massima sicurezza per noi, e non ero disposto a scendere a patti", ha spiegato Netanyahu durante la sua visita a Roma. Israele, come ha più volte rimarcato, non revocherà l'embargo perchè teme che possa favorire il contrabbando di armi. La Turchia potrà mandare gli aiuti umanitari al porto israeliano di Ashdod, da dove non verranno mai avviati verso Gaza. "La nostra nave trasporterà oltre 10.000 tonnellate di beni di prima necessità" ha affermato Yildirim in una conferenza stampa ad Ankara, durante la quale ha anche affermato che "con questi provvedimenti, l'embargo di Gaza è stato di fatto rimosso".

Non è un accordo di cessate-il-fuoco. L'intesa inoltre permetterà ad Ankara di fornire "un'ancora di salvezza" ai palestinesi, compresi quelli residenti nella Striscia di Gaza, ha sostenuto Yildirim. A febbraio due società private, Edeltech Group e il partner turco, Zorlu Enerji, hanno firmato un accordo da 1,3 miliardi di dollari con la statunitense Noble Energy e l'israeliana Delek Group, incaricate della fase di sviluppo del giacimento Leviathan. "Abbiamo raggiunto un'intesa con Israele per normalizzare le relazioni". A Roma il premier Netanyahu terrà anche un incontro cruciale con il Segretario di Stato americano John Kerry.

Allo stesso tempo, secondo Netanyahu, l'accordo avrà un grande impatto sulle economie dei 2 Paesi. Dopo aver detto che l'accordo tra Turchia e Israele è "un segnale di speranza per la regione", Ban Ki Moon, il segretario generale degli onusiani, vola nella tana del lupo, cioè a Gaza, per spiegare urbi et orbi che il blocco israeliano della Striscia è una "punizione collettiva".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

#Goal&Cash - Milan ai cinesi, Berlusconi tentenna definitivamente?

Entra una cordata cinese guidata da Robin Li - numero uno del motore di ricerca Baidu - e dal colosso dell'immobiliare Evergrande .

Federica Pellegrini è un siluro. Vince i 200 e fa il record

Trofeo Settecolli: il 25 giugno ha conquistato il record italiano nei 100 m s.l. Dopo un mese di altura le caratteristiche di velocità diminuiscono fortemente.

Higuain, no al Rinnovo del Contratto con il Napoli

Già, il nodo è la clausola: quei 94,7 milioni di euro che il presidente del Napoli vuole siano pagati fino all'ultimo centesimo. Ecco quanto riportato da MondoNapoli: "Si è parlato di un progetto per la Champions , ma siamo lontanissimi dal raggiungerlo".

Bud Spencer, camera ardente in Campidoglioè

Rientrato in Italia dopo un periodo passato fra Brasile e Argentina, si affermò nello stile libero e nelle staffette miste. Nato a Napoli il 31 ottobre 1929 , Carlo Pedersoli, questo il suo vero nome, si è avvicinato "tardi" al mondo del cinema.

Xbox One super esclusiva per i fan di Game of Thrones

Ad esempio la sesta stagione è iniziata con Ellara Sand che a Dorne uccide Doran Martell, Trystane e Aero Hotah. Nei prossimi mesi poi, è prevista l'uscita di The Winds of Winter, il libro di George R.R.

Più di un milione di firme per nuovo referendum

Una mappa territoriale dei firmatari indica la maggiore attività nelle principali città dell'Inghilterra. Intanto la nuova petizione ha superato il milione e mezzo di firme nella mattina di sabato.

News Uomini e Donne, Giorgio Manetti rischia grosso

Insomma, la mamma di Giorgio non ci è andata leggera neppure con suo figlio, gli ha dato del farfallone e dell'inconcludente . Parliamo di Gemma Galgani presente in studio sin dai primi tempi del trono dedicato agli "anziani".

Emma Marrone tuona: "Violare la mia privacy non vi rende migliori"

Il 24enne spagnolo Alvaro Soler , fresco di Wind Music Awards e del duetto con Emma Marrone in "Libre", sta per partire con un mini tour in Italia.

Statali: in arrivo stretta su ferie e permessi, anche legge 104

Le nuove disposizioni varranno per tutti gli impiegati statali, sia per i ministeriali che per gli insegnanti, ad esempio. A differenza della malattia , precisa l'Aran , non possono essere fruiti i permessi della legge 104 in mezzo alle ferie .

Salerno, ragazza di 16 anni violentata dal branco: arrestati cinque minorenni

Il nostro comune è attento alle problematiche giovanili e alle politiche sociali. Pugnalata da chi credevo fosse mio amico.