• Notizia
  • Scienza

Esplode iPhone in tasca a ciclista, gravi ustioni alla gamba

Esplode iPhone in tasca a ciclista, gravi ustioni alla gamba

Il consulente Bondi Gareth, 36 anni, di nazionalità australiana, ha detto che il suo iPhone era nella tasca posteriore dei suoi pantaloni nel momento in cui il ragazzo ha avuto un piccolo incidente con la sua bicicletta domenica pomeriggio.

Un ciclista di Sydney, che dice di essere rimasto gravemente ustionato quando il suo iPhone di Apple è esploso dopo un piccola caduta, è ora in una missione per rendere le persone consapevoli dei potenziali pericoli che l'utilizzo di tali dispositivi può generare in talune occasioni. Per rimuovere il terminale che rapidamente ha bruciato i vestiti e la pelle, Gareth ricorre a un pugno deciso. Toccare lo smartphone è impossibile a causa della temperatura elevata. Ha camminato per mezzora per rientrare a Manly, meno di 20 km di distanza da Sydney. La gravità delle scottature riportate hanno richiesto il trasferimento del paziente presso l'unità ustioni del Royal North Shore.

Anche se si tratta di incidenti sporadici, adesso Gareth consiglia agli sportivi di allenarsi evitando di portare con sé il cellulare, l'iPhone in particolare.

Il ciclista è stato ricoverato per quasi una settimana in ospedale, e nel frattempo ha contattato il centro assistenza Apple per delle spiegazioni e capire come mai il telefono si sia surriscaldato cosi. La stragrande maggioranza dei casi di smartphone che bruciano o esplodono emersi fino a oggi sono legati all'impiego di alimentatori non ufficiali.

Per Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", si tratta dell'ennesimo caso segnalato e rimbalzato alle cronache circa i rischi connessi all'uso di telefonini e smartphone che sono diventati oggetti insostituibili nella vita di ognuno di noi.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Bologna, perché non provarci con Mario Balotelli?

De Laurentiis punterà su Milik , Insigne e Gabbiadini, Balotelli non rientra. L'ultima parola, come sempre però, spetta a Mister Sarri .

Libia, gli Usa danno il via ai bombardamenti anti-Isis

Inoltre il nostro governo si è speso molto per l'appoggio al governo libico ed è intenzionato a proseguire su questa linea. A novembre scorso un altro raid eliminò Abu Nabil, capo Isis conosciuto come Wissam Najm Abd Zayd al-Zubaydi.

Erdogan sprezzante e arrogante attacca l'Europa e l'Italia

Il fallito golpe in Turchia del 15 luglio potrebbe costare alla Turchia fino a 90 milioni di euro. Recep Tayyip Erdogan attacca direttamente l'Italia .

Piazza Affari: affonda anche Unipol, sospeso il Banco Popolare

Le sofferenze sono state valutate 33 centesimi, con il fondo Atlante che fornirà il mezzanino per 1,6 miliardi di euro. Molte le vendite di Mps che rientra agli scambi dopo essere rimasta a lungo in asta di volatilità.

Roma, Spalletti: "Abbiamo fatto bene, si poteva fare meglio"

Validi i nomi di Danilo D'Ambrosio e Thomas Vermaelen , in crescita le quotazioni di Kolasinac (ora allo Schalke 04 ). Fin da piccola il mio sogno è stato quello di poter scrivere di sport, di calcio in particolare.

Viktoria Orsi Toth è l'azzurra positiva ad un anabolizzante

In mattinata si era infatti sparsa la notizia di una pallavolista azzurra risultata positiva ad un controllo antidoping . La sostanza a cui è risultata positiva è il clostebol , uno steroide anabolizzante.

Borsa inverte rotta (-0,48%) con banche, ok Mps

CS, quindi, non esclude un re-rating del settore dopo i risultati alla luce di esiti più solidi rispetto al previsto. Dopo un avvio di seduta positivo ieri tutti i bancari, ad eccezione di Mps (+0,58%), hanno invertito la rotta.

Parcheggia l'auto in curva e viene multato Ero a caccia di Pokemon

I moduli sono visibili a ogni utente di Pokémon GO fermo ad un PokéStop invitandolo a visitare la filiale o a prendere parte ad eventi.

Pokémon Go: addio a PokéVision

In risposta, gli sviluppatori del software hanno deciso di eliminare del tutto la funzione dal gioco . Vedremo se la sua lettera troverà risposta da parte di Niantic .

Pokémon GO: catturato il primo leggendario, è Articuno

Per il momento non ci resta che attendere una comunicazione ufficiale a riguardo. Continuate a seguirci per tutte le novità relative a Pokemon GO .