• Notizia
  • Finanza

Da giovedì tornerà la pioggia

Sull'Italia vige attualmente un regime di alta pressione moderata, con temperature al di sopra della media del periodo un po' ovunque. Nella seconda parte della settimana - precisa il Centro Epson - si conferma l'arrivo di una perturbazione che, tra giovedì e sabato, darà luogo a un peggioramento al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, i cui dettagli però sono ancora in attesa di una conferma. Da mercoledì 14 notte, una bassa pressione atlantica riuscirà ad avvicinarsi all'Italia e a raggiungerla, portando un peggioramento su alcune regioni italiane e anche un calo termico. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Altrove le condizioni meteo saranno più soleggiate.

DOMENICA: ancora da verificare il possibile inserimento di aria fresca in quota sul nostro Paese, specie sulle regioni adriatiche, con sostenuta ventilazione e qualche temporale, mentre ad ovest una parziale ma efficace rimonta di un cuneo anticiclonico dinamico dovrebbe garantire tempo buono e anche un effetto foehn su Piemonte, Lombardia e Liguria. Venerdì 16 la perturbazione che taglierà l'Italia porterà fenomeni anche intensi su Sardegna, Lazio, bassa Toscana, Umbria, Marche ed Abruzzo.

Nuovamente interessata dalle piogge la Liguria, specie la riviera di Levante. In queste zone si percepirà un calo delle temperature, che riporterà i valori vicini alla norma stagionale. Temperature massime con i primi lievi cali al Nord, Toscana ed ovest della Sardegna, in lieve aumento al Sud e in Sicilia. Il caldo fuori stagione ce lo metteremo alle spalle, con l'estate costretta a subire l'inevitabile cambio di passo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Banda di catanesi rapinava gli anziani, cinque arresti a Siracusa

La Polizia di Siracusa ha arrestato 5 pregiudicati catanesi specializzati in furti e rapine soprattutto ai danni di anziani .

Filottrano: morto il 40enne Francesco d'Amanzo, clown per i bimbi malati

E' morto Francesco D'Amanzo , 39 anni, clown che da anni portava il sorriso nelle corsie degli ospedali di tutte le Marche. Studente di ingegneria alla Politecnica delle Marche e da allora la sua regione d'adozione lo ha accolto.

Paura per Pippo Franco: perseguitato dalla colf

Le accuse contestate alla coppia sono tentata estorsione aggravata e minacce . Dopo prolungate indagini, la polizia ha denunciato i due cittadini romeni .

Candreva attacca Lotito. "Io ceduto per fare cassa"

Dando la fascia a Lucas Biglia , il mister pensava di fare scelta giusta. "Si è vero, un po' moscio". Non hai pensato meglio rimanere alla Lazio? In cinque anni ho dato tutto per quella maglia.

Usa 2016, Clinton: "Avrei dovuto riposare seguendo il consiglio del medico"

Ma questo non deve far credere che ora la 56enne politologa sarebbe favorevole a dare a lui la nomination. La campagna di Clinton , ha aggiunto il portavoce, ricomincerà "questa settimana".

Cinema2Day: dal 14 settembre al cinema con 2 euro i secondi mercoledì

A partire da domani 14 settembre in tutti i cinema d'Italia che aderiscono all'iniziativa Cinema2Day il biglietto per sedere alla poltrona rossa, davanti al maxischermo costerà solo 2 euro .

Cocaina nei circoli sportivi di Roma Nord, 10 arresti alla Pisana…

Il giro illecito di affari è risultato di decine di migliaia di euro alla settimana e mediamente di 3 chili di cocaina al mese. A finire in manette sono state 19 persone, tutte facente parti della stessa organizzazione criminale.

5 account di giudici e presentatore di X Factor 10 — Twitter

Ricordiamo che Mara sarà una dei concorrenti di Celebrity Masterchef: la versione di Masterchef per vip in onda su Sky quest'anno. Giovedì 15 settembre ricomincia il talent musicale più amato della televisione italiana.

Falso allarme bomba su un aereo, denunciato il responsabile

Le operazioni di bonifica hanno riguardato il velivolo, ma anche tutti i bagagli, compresi quelli a mano, che sono stati controllati uno a uno.

Cruciani: "Le Olimpiadi a Napoli sono una follia, chi acconsentirebbe?"

Dopo le Universiadi 2019 , il sindaco De Magistris punta alle Olimpiadi: "Noi ci candidiamo: Napoli è pronta per il 2028. In effetti anche in questa occasione è lo sport ad essere la scintilla che ha fatto esplodere Cruciani contro Napoli .