• Notizia
  • Salute

Il "Paese ritrovato" un villaggio-modello per i malati di Alzheimer

Il

Il Consiglio Comunale di Monza ha autorizzato l'avvio del cantiere, il nuovo Villaggio, il primo in Italia, nascerà per ospitare e curare le persone con forme di demenza e affette dalla sindrome di Alzheimer. Un vero e proprio borgo di 14mila metri quadrati, quello che sorgerà alle spalle della residenza sanitaria San Pietro (lungo il viale che porta alla villa Reale).

Si tratta indubbiamente di una struttura molto imponente che richiederà una spesa non indifferente ovvero circa 8 milioni di cui sei e mezzo sono stati già finanziati da alcuni imprenditori monzesi, dalla Fondazione Cariplo e Fondazione della Comunità di Monza e Brianza.

"Il Paese ritrovato", il nuovo centro specializzato per la cura dell'Alzheimer, sarà gestito dalla cooperativa "La Meridiana" diretta da Roberto Mauri.

Il villaggio ha l'obiettivo di rendere gli ammalati persone autonome e indipendenti, sotto l'occhio però di personale medico addestrato. Tutto dunque come un piccolo paese dall'atmosfera raccolta, dove sarà più semplice essere guidati e non perdere l'orientamento, mantenendo le proprie abitudini e la propria autonomia senza rischi.

Le persone potranno uscire di casa, andare dal parrucchiere, entrare in chiesa, passare al minimarket o ritirare i "soldi" - che saranno dei fac-simile - in banca, per potersi sentire padroni della loro vita.

È un nuovo modello di cura e assistenza che parte da Monza e sarà monitorato a livello scientifico dal CNR, Politecnico di Milano e la Fondazione Golgi Cenci per poter essere replicato altrove. Due palazzine ospiteranno gli appartamenti per 64 pazienti e i loro accompagnatori: sono stanze ampie e luminose dotate di otto camere con bagno, cucina e spazi comuni.A differenziare il villaggio in questione dal mondo esterno sarò soltanto la valuta visto che all'interno del villaggio circoleranno soltanto banconote fac simile ed ancora nelle parrucchierie nei bar e nei supermercati il personale sarà composto da dipendenti della struttura socio assistenziale formata appositamente per rapportarsi con i pazienti malati di Alzheimer.

Lo studio del modello olandese nella cittadina di Weesp, ha confermato che lo stress dei pazienti è diminuito, così come l'uso dei farmaci ed è accresciuto il benessere dei familiari e della comunità.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

TORINO. Intossicazione in mensa scuola, tre indagati

I tre indagati sono accusati di somministrazione di alimenti nocivi e lesioni colpose . Mappano (nel torinese), 3 indagati.

Incendi a Sestri Levante: 5 ville evacuate

Quando i vigili del fuoco riusciranno a spegnere le fiamme comincerà il lavoro di bonifica. Salvati due cantieri navali di rimessaggio, un albergo ed un campeggio.

Inter: Joao Mario, al meglio per Pescara

Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi; Cristante, Aquilani, Memushaj; Verre, Benali; Caprari. Joao Mario , il giocatore più pagato dell'estate nerazzurra, in questo fine settimana esordirà in Serie A con l'Inter .

Morta la bambina calpestata da un cavallo

Gli istruttori l'hanno soccorsa immediatamente, lanciando l'allarme e chiamando il 118. Dai primi accertamenti, comunque, si è trattato di una tragica fatalità.

Lorenzin, via libera ai nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea)

La celiachia cambia classificazione e diventa una malattia cronica , non piu' una malattia rara. Viene aggiornato anche il nomenclatore dell'assistenza protesica, che risale al 1999.

Moto3, Romano Fenati con Ongetta nel 2017

Siamo contenti che abbia scelto noi, nonostante avesse altre offerte", le parole di Stefano Bedon , che gestisce il team.

Truffa e turbativa d'asta, arrestato ex calciatore Bresciani

Perizia firmata da un geometra toscano senza aver mai visionato l'immobile e in data successiva alla vendita dello stabile. L'indagine della Procura di Imperia conta 9 indagati ed è sfociata ieri in cinque arresti.

Il Lombardia 2016, il percorso [con altimetrie e planimetrie]

Saranno collegati oltre 162 paesi, per un totale di circa un milioni di telespettatori sparsi per tutti i cinque continenti. In discesa la carreggiata è larga su fondo liscio.

Caso Menarini, sentenza di condanna in primo grado

Il tribunale ha assolto tutti gli altri imputati compresa la madre dei due fratelli, Massimiliana Landini. Adesso la nuova confisca che sarà però attuata soltanto a sentenza definitiva.

Siete pronti per vedere il derby di Manchester all'Old Trafford?

I Toffees sono partiti bene, con due successi ed un pari, occupando finora un buon quarto posto alle spalle delle tre corazzate. Assistere all'incontro dal vivo però, per chi ha la fortuna di trovarsi nei dintorni non sarà affatto facile.