• Notizia
  • Salute

Influenza in anticipo in regione: virus su un piccolo profugo

Influenza in anticipo in regione: virus su un piccolo profugo

L'Università di Parma ha individuato in un bimbo di di tre anni e cinque mesi tramite tampone faringeo un ceppo di virus influenza di specie A sottotipo H3 che normalmente è in circolazione non a settembre ma qualche mese più avanti.

Così come riferito dal pediatra, il bambino di 3 anni e 5 mesi nato in Marocco e residente in Libia era arrivato lo scorso mese di agosto in Italia su un gommone proveniente dalla Libia insieme ai suoi genitori e per un determinato numero di giorni pare sia stato ospitato presso il centro di accoglienza territoriale ma subito dopo il suo arrivo in Italia ha cominciato a presentare alcuni sintomi tra i quali febbre molto alta e compromissione bronchiale tanto che gli operatori hanno deciso di portarlo in ospedale dove è stato ricoverato e dimesso lo scorso 7 settembre 2016. L'identificazione del virus influenza A/H3 è avvenuta nella Struttura Semplice di Diagnosi Virologica Molecolare ed Epidemiologia, sotto la responsabilità della Prof.ssa Maria Cristina Medici, afferente alla Struttura Complessa di Virologia dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, diretta dalla Prof.ssa Adriana Calderaro.

L'influenza è già arrivata in Italia.

L'episodio dimostra che i virus influenzali possono pertanto circolare anche in altre stagioni. "In questo modo causano casi sporadici in soggetti come i bambini che non avendo esperienza di precedenti infezioni del genere sono più suscettibili degli adulti a infettarsi e ammalarsi".

Il ceppo in questione appartiene alla specie A ed è di sottotipo H3.

Il rinvenimento relativo all'influenza di tipo A è infatti avvenuto nel corso della giornata del 7 settembre scorso, quando il sole splendeva felice nel cielo e le condizioni climatiche suggerivano apertamente che il ceppo virale si trovasse ancora in una sorta di letargo ed inattività e che non potesse dunque manifestarsi prima dell'avvento dell'Inverno, come tradizione impone. Grazie a queste competenze scientifiche disponibili nel nostro Ateneo, si è stati in grado di rilevare questo importante agente di infezione in maniera precoce e accurata.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Lazio in allenamento, torna Keita

Il giovane attaccante ha segnato un gol in nazionale con il Senegal nella vittoria per 2-0 sulla Namibia nelle qualificazioni alla Coppa d'Africa ed è tornato in forma.

Roma 2024, giunta Raggi ribadisce il no: Non abbiamo cambiato idea

Soldi che però arriverebbero solo in caso di vittoria di Roma sulle altre candidate per il 2024: Los Angeles, Parigi e Budapest. Saremo felici - conclude la lettera - di poter gareggiare ora, insieme, per conquistare un sogno, una speranza: Roma 2024 .

Parma, virus dell'influenza A riscontrato su un bambino

Siamo solo a settembre e già si parla di influenza , molto in anticipo rispetto al periodo canonico in cui fa la sua comparsa il virus.

Calciomercato Inter: Gabigol in volo per Milano, Joao Mario vicino

Il giocatore resta in attesa di una soluzione, nella speranza, in questo caso, di ottenere maggior minutaggio in campo. E' una sfida nuova e sono molto ambiziosi.

Coldiretti: +21% acquisti prodotti bio

Sembra inarrestabile il trend di crescita del bio In Italia. Gli incontri b2b in programma ad oggi sono circa 2.300. Quando: Dal 9 al 12 settembre 2016.

Funivia ferma per un guasto: cento persone bloccate sul Monte Bianco

Tutti i passeggeri scesi si sono allontanati, chi con i propri mezzi, chi con le navette per rientrare a Chamonix . Le persone soccorse vengono portate con gli elicotteri in territorio italiano .

Jean Paul Belmondo è lui il Leone d'Oro alla Carriera a Venezia73

Siete ancora amici? Certo che sono amico suo, ci vediamo sempre, risponde ridendo divertito. " Per me è un grande onore ricevere questo Leone - ringrazia l'attore -.

Moto GP, Andrea Iannone infortunato: non correrà a Misano

Michele Pirro è arrivato due volte al decimo posto e dodici mesi fa si era qualificato in quinta posizione, partendo per il GP dalla seconda fila.

Mps, Viola lascia l'incarico di amministratore delegato

Anche Tononi ha fretta: "È nostro dovere e nostra responsabilità trovare in tempi molto rapidi un nuovo capo d'azienda". Una Banca che ha presentato un piano di salvataggio approvato, ma che ancora non ha prodotto fatti concreti.

Uomini e Donne 2016, anticipazioni trono classico e gay

Ieri l'ex tronista di Uomini e Donne era in viaggio per Roma , e si suppone che con lui ci fosse anche l'inseparabile fidanzata. Trono Gay: una protagonista di questa novità targata Maria De Filippi doveva essere lei.