• Notizia
  • Finanza

Problemi con il fisco per Max Biaggi

Problemi con il fisco per Max Biaggi

Il 45enne ex pilota romano è accusato di aver costituito società fittizie al fine di non pagare le tasse.

In questo modo, secondo l'accusa, fino al mese di dicembre del 2012, sarebbe riuscito a "sottrarsi al pagamento delle imposte sui redditi e sul valore aggiunto e degli interessi e sanzioni amministrative relativi a dette imposte di ammontare complessivo di 17,852.261,95 euro".

La Procura contesta al sei volte campione del Mondo "atti fraudolenti consistiti nello spostamento della propria residenza a Montecarlo e nell'affidare lo sfruttamento dei suoi diritti d'immagine, derivanti da contratti di sponsorizzazione con la società Dainese spa attraverso società interposte ad hoc con sedi all'estero: la Media & Sporting ltd con sede a Londra fino al 2007 e poi alla Max Biaggi racing s.a.r.l. costituita appositamente nel principato di Monaco e infine, a partire dal 2013, alla Vuzela s.l.u. con sede a Madrid".

Quella imputata a Biaggi è, secondo l'Avvocato Pisana, un'evasione che, nella sua sistematicità, è di particolare gravità; ancora più grave poiché, pur trattandosi di una preoccupante violazione dei doveri di solidarietà verso la collettività, coinvolgendo un personaggio noto, viene trattata alla stregua di un "gossip", o al massimo di un peccato veniale, conseguenza della celebrità. Non si tratta, però, che del primo passo di un lungo processo. La difesa, infatti, ha già presentato al giudice i documenti che attestano come il loro assistito sia effettivamente residente nel Principato di Monaco da oltre vent'anni. Ad ogni modo, è tutto rimandato al 28 marzo 2017, data a cui il processo è stato rinviato.

Il fisco torna a bussare alla porta di Max Biaggi.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Cook, AirPods non cadono da orecchio

Dopo alcuni test, è stato possibile rilevare diversi vantaggi , a partire proprio dal " senza fili " che tanto preoccupava. Tecnicamente parlando, il vantaggio da menzionare è certamente il pairing , che è immediato e praticamente infallibile.

Ragazzo di Settimo Torinese scomparso ad Amsterdam, famiglia lancia l'appello

I suoi compagni di viaggio sono rientrati da qualche giorno, Alberto invece aveva deciso di prolungare il suo soggiono in Olanda . La donna, quindi, si è rivolta ai carabinieri che hanno avviato le ricerche in collaborazione con le autorità olandesi.

Bayer si compra Monsanto, megafusione da 66 miliardidi dollari

L'accordo Bayer-Monsanto sarà il più grande del genere ad aver mai coinvolto un'azienda tedesca, battendo anche la fusione tra Daimler e Chrysler.

Rene ringiovanito per trapianto a Milano

Un donatore di rene di 83 anni , e il paziente 53enne: il miracoloso trapianto è stato effettuato al Policlinico di Milano . L'intervento è perfettamente riuscito e l'uomo dopo anni di dialisi finalmente potrà tornare ad avere una vita normale.

Genoa, Juric: "Pavoletti? Ha rifiutato contratti importanti per restare con noi"

Si respira aria di dolce, dolcissimo - e lontano - déjà vu in casa Genoa. Va anche detto, però, che lui mi aveva dichiarato incedibile.

Sassuolo-Athletic Bilbao 3-0, i neroverdi annichiliscono Valverde

Politano 7 E' il più pericoloso degli uomini d'attacco di Di Francesco e corona la sua prestazione firmando il 3-0 nel finale. L'Athletic a questo punto carica come un mulo, ma si espone inevitabilmente ai contropiedi del Sassuolo .

Belen Rodriguez e Andrea Iannone convivono in segreto?

Proprio quando tutti pensavano ad un ritorno di fiamma con Marco Borriello, è spuntato all'improvviso Andrea Iannone a fare colpo nel cuore di Belen Rodriguez .

Giovane 20 anni morto, lutto cittadino

Dubbi che potranno essere fugati nelle prossime ore dalla autopsia che verrà eseguita Sassari. Il sospettato ha ammesso di aver litigato con l'amico per impedirgli di prendere l'auto.

Rai3: flop per Politics. Codacons chiede che trasmissione venga chiusa

La puntata intera sarà disponibile il giorno dopo sempre sul sito Rai Play , nella sezione Guida Tv . Male anche Mi Manda Rai Tre , che segue Politcs nella programmazione.

Roma, Atac riprogramma il servizio di superficie

Anche la sfortuna ci ha messo lo zampino con la caduta di un albero che ha causato disagi sulle linee 766-769. In particolare le linee 115 e 188 sono ferme ai box per indisponibilità di vetture da almeno tre ore.