• Notizia
  • Nazionale

Catania: traffico di droga, 16 arresti

Catania: traffico di droga, 16 arresti

Sedici persone sono state arrestate sin dalle prime ore di questa mattina dai carabinieri del comando provinciale di Catania per traffico di droga. I particolari dell'operazione verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 nel Comando Provinciale Carabinieri di Catania.

I destinatari dei provvedimenti cautelari sono Fabio Spampinato, 33 anni, Gianluca Spampinato, 35 anni, Roberto Vitale, 42 anni, Pierpaolo Salvatore Monterosso, 39 anni, Salvatore Tomarchio, 39 anni, Alessandro Papa, 30 anni, Domenico Tosto, 48 anni, Gaetano Trombino, 39 anni, Dino Greco, 29 anni, Rosa Pace, 48 anni, Rosario Cammaroto, 41 anni, Roberto Cosentino, 42 anni, Roberto Cerami, 43 anni, Daniele Buttafuoco, 28 anni e Mario Pace, 57 anni.

Dal carcere con un Pc un ergastolano dava le direttive per una florida attività di spaccio di sostanze stupefacenti che a Gravina di Catania e Mascalucia, in provincia di Catania, fruttava circa 30mila euro a settimana.

E' stato grazie ad una chiamata anonima al 112, che segnalava una lite in famiglia in un'abitazione di Gravina di Catania, che i Carabinieri hanno tratto in arresto un uomo di 39 anni, originario di Viagrande, con l'accusa di lesioni aggravate, atti persecutori, violenza privata e violazione di domicilio. Pace, presunto esponente del clan Cappello, sta scontando nel carcere di Padova l'ergastolo per omicidio e associazione mafiosa; tramite la sorella Rosa, di 48 anni - sottoposta all'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria - e un altro detenuto - anch'egli interessato dall'ordinanza -, con il quale comunicava tramite 'pizzini', faceva arrivare in Sicilia le indicazioni per l'attività di spaccio. I vertici della banda avevano anche pianificato furti e rapine in farmacie e ad un portavalori per ottenere denaro contante e acquistate grosse partite di droga.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Svizzera, bocciato stop al nucleare

Il quesito mirava allo spegnimento delle centrali nucleari di Beznau 1 e 2 e di Mühleberg già nel 2017. Quelle di Gösgen ( cantone Soletta) e di Leibstadt (Argovia) rispettivamente nel 2024 e nel 2029.

Processo Banca Etruria, arriva la prima sentenza: assolti gli ex vertici

I pm Roberto Rossi e Julia Maggiore avevano chiesto due anni e 8 mesi per Fornasari e Bronchi e due anni per Canestri . Inoltre mentre Bankitalia ha presentato una istanza di risarcimento danni per 320mila euro .

Rubano 140 chili di mandarini Due denunce e agrumi restituiti

I carabinieri hanno denunciato A.R., 26 anni, e V.R., 24 anni, per furto di 140 chili di mandarini nell'agrumeto della congregazione "Servi dei Poveri" in via Quarto dei Mille a Palermo .

Pooh: l'ultimo concerto anche al cinema

Quello dei Pooh è stato un addio lunghissimo, coinciso con la grande festa per i loro 50 anni di musica assieme. Il Capodanno, ovvero il giorno dopo l'ultimo storico concerto? "Ci vogliamo bene e questo ci conforta".

Nazioni, arrivano i punti bonus

I Alla squadra vincente saranno assegnati quattro punti o (se segna quattro o più mete nel corso della partita) cinque punti.

Frana Genova, sfollati tornano a casa

Non si placa il maltempo che negli ultimi giorni sta affiggendo l'Italia da nord a sud provocando frane , allagamenti e disagi. Dopo l'ultimo sopralluogo il Comune ha fatto sapere che molti immobili sono già fortemente danneggiati come la viabilità.

Ingegnere ucciso, colpito a coltellate Al vaglio immagini sistemi videosorveglianza

Sono stati raccolte le immagini riprese da alcuni sistemi divideosorveglianza che potrebbero dare un contributo alleindagini. A seguito della sua morte erano iniziati alcuni dissidi familiari, molto probabilmente legati all'eredità .

Hillary si sfoga: dopo la sconfitta non volevo uscire più di casa

Ma nel suo messaggio la Clinton lascia spazio anche alla speranza: "So che questo non è facile". I nostri figli valgono la pena.

Roma: a fuoco auditorium mai aperto, 10 anni per costruirlo

Le fiamme, partite dal sottotetto, sono state spente grazie all'intervento di otto mezzi dei vigili del Fuoco . L'incendio è solo l'ultimo episodio che riguarda una struttura dalla storia sfortunata quanto travagliata.

Crozza-Berlusconi a Dimartedì: "Con Renzi c'è nostalgia di lei"

Memorabile la copertina di Maurizio Crozza , che ha strappato ben più di una risata all'ex Premier. Ecco di seguito la copertina integrale di Maurizio Crozza a DiMartedì del 29 novembre 2016.