• Notizia
  • Nazionale

Gesenu, l'azienda di smaltimento rifiuti indagata per truffa milionaria

Gesenu, l'azienda di smaltimento rifiuti indagata per truffa milionaria

Nel corso delle indagini che stamani hanno portato all'arresto di Gesenu è emerso che le operazioni di recupero di rifiuti poste in essere presso gli impianti di Pietramelina e Borgogiglione, gestiti da Gesenu e da Tsa per conto della Gest, aggiudicataria della gestione dei rifiuti urbani e speciali a favore di 24 Comuni ricadenti nell'Ambito Territoriale Integrato 2 (Trasimeno - Perugino - Marscianese - Tuderte), in forza di un contratto d'appalto valido per il periodo 2009-2024 del valore complessivo di circa un miliardo di euro, in realtà non venivano effettuate o venivano parzialmente effettuate. I reati contestati, a seconda delle singole posizioni, sono quelli di associazione a delinquere, traffico illecito di rifiuti, inquinamento ambientale, truffa aggravata ai danni di enti pubblici, frode nel commercio e nelle pubbliche forniture, violazione alle prescrizioni ambientali, frode fiscale attraverso false fatturazioni.

Bufera sulla gestione dei rifiuti a Perugia e nella provincia del capoluogo umbro.

Infine, già che c'è, il Pd Umbria se la prende con il Comune di Perugia: "Poco incisivo rispetto alla necessità di cambiare passo in materia di rifiuti - aggiunge Pimponi - è apparso, invece, il Comune di Perugia, che avrebbe potuto fare molto di più in qualità di comproprietario di Gesenu". Sequestrato inoltre l'impianto di Gorgoglione di Tsa.

Intanto, per un massimo di 120 giorni, è stato autorizzato il conferimento dei rifiuti nel bioreattore, con l'obiettivo di assicurare la continuità del servizio.

Questo il bilancio dell'operazione di polizia giudiziaria scattata alle prime ore dell'alba, che vede indagate ben 14 persone.

Le indagini, coordinate e dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Perugia, hanno visto il personale del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale del Corpo forestale dello Stato di Perugia impegnato per oltre due anni in attività di: intercettazioni telefoniche ed ambientali, appostamenti, pedinamenti, perquisizioni, sequestri documentali e di materiale informatico e analisi e raccolta di numerose testimonianze. La Guardia di Finanza ha lavorato, a partire dall'estate 2015, sugli aspetti economici e patrimoniali. Secondo l'indagine si è verificato un inquinamento ambientale, supportato dagli accertamenti analitici di Arpa e dalle indagini geofisiche del CTU che ha compromesso le acque del Torrente Mussino ed i terreni limitrofi alla discarica in cui è stato rinvenuto percolato affiorante dal sottosuolo.

Le consulenze tecniche fornite agli inquirenti hanno portato alla luce anche "un deficit di stabilità sia nella discarica di Pietramelina che di Borgogiglione che rappresenta un rischio concreto" anche alla luce delle scosse di terremoto. A seguito di ciò l'A.G. ha provveduto ad informare le massime autorità regionali per le verifiche e l'adozione delle necessarie misure di sicurezza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Oblivion e altri quattro titoli si aggiungono alla lista dei titoli retrocompatibili per Xbox One

Microsoft ha da poco annunciato una nuova selezione di videogiochi disponibili alla retrocompatibilità su Xbox One . Gli altri giochi presenti risultano essere Medal of Honor: Airborne , Trine 2 e AstroPop.

Siria, civili in fuga da Aleppo

Sarà fondamentale, per evitare che la guerra civile si trasformi in un conflitto turco-siriano, il ruolo diplomatico della Russia. Inoltre la vittoria di Fillon alle primarie francesi, aprirebbe la strada per un appoggio della Francia al governo di Aleppo .

Rogue One: A Star Wars Story non avrà un sequel

Il binomio Lucasfilm/Disney ha creato una campagna in grande stile per la pellicola, postando nuovi cosiddetti final trailer e tv spot, tutti contenenti nuove scene dal film.

Tragedia in Colombia, precipita un aereo Trasportava la squadra di calcio Chapecoense

Il velivono trasportava 81 persone, di cui 72 passeggeri e nove componenti dell'equipaggio (48 membri del club, 21 giornalisti). La squadra brasiliana viaggiava verso Medellin per l'andata della Copa Sudamericana contro l'Atletico Nacional .

Rinasce Motor Show Bologna, si parte il 3 dicembre

Il gruppo Fca invece sarà presente con tutti i marchi compreso Mopar, ed esporrà le novità lanciate quest'anno in Italia. Fino al 9 dicembre, pagano 18 euro i ragazzi di età compresa tra 9 e 16 anni, gli over 65 e gli universitari.

Derby a rischio per Salah. Infortunio in allenamento

Non arrivano buone notizie per la Roma e per i suoi tifosi in vista del sentitissimo derby con la Lazio di domenica. La nota stonata è l'infortunio capitato a Salh nel corso dell'allenamento odierno.

Oddo: "Manaj come un Primavera, deve mangiare l'erba! Verre è imprescindibile"

La maggioranza degli infortuni avuti è stata da trauma e Bahebeck clinicamente stava benissimo. Infortunio Bahebeck? Difendo lo staff medico, dispiace che venga attaccato senza senso.

Meizu Pro 6 Plus compare su GeekBench, informazioni generali sul prodotto

Il sistema operativo installato è Android 6.0 Marshmallow, personalizzato con la nuova interfaccia Flyme OS 6 . Il pulsante Home nasconde il lettore di impronte digitali mTouch 2.1 e il cardiofrequenzimetro .

Statali, confermato aumento di 85 euro

L'incontrocredo sia oggi: vedremo se riusciremo a fare anche l'atto diindirizzo sul pubblico impiego con un aumento di 85 euro. Dunque al momento, le parti rimangono sulle posizioni gia' emerse nel precedente incontro del 24 novembre.

Catania: traffico di droga, 16 arresti

Sedici persone sono state arrestate sin dalle prime ore di questa mattina dai carabinieri del comando provinciale di Catania per traffico di droga .