• Notizia
  • Nazionale

Gesenu, l'azienda di smaltimento rifiuti indagata per truffa milionaria

Gesenu, l'azienda di smaltimento rifiuti indagata per truffa milionaria

Nel corso delle indagini che stamani hanno portato all'arresto di Gesenu è emerso che le operazioni di recupero di rifiuti poste in essere presso gli impianti di Pietramelina e Borgogiglione, gestiti da Gesenu e da Tsa per conto della Gest, aggiudicataria della gestione dei rifiuti urbani e speciali a favore di 24 Comuni ricadenti nell'Ambito Territoriale Integrato 2 (Trasimeno - Perugino - Marscianese - Tuderte), in forza di un contratto d'appalto valido per il periodo 2009-2024 del valore complessivo di circa un miliardo di euro, in realtà non venivano effettuate o venivano parzialmente effettuate. I reati contestati, a seconda delle singole posizioni, sono quelli di associazione a delinquere, traffico illecito di rifiuti, inquinamento ambientale, truffa aggravata ai danni di enti pubblici, frode nel commercio e nelle pubbliche forniture, violazione alle prescrizioni ambientali, frode fiscale attraverso false fatturazioni.

Bufera sulla gestione dei rifiuti a Perugia e nella provincia del capoluogo umbro.

Infine, già che c'è, il Pd Umbria se la prende con il Comune di Perugia: "Poco incisivo rispetto alla necessità di cambiare passo in materia di rifiuti - aggiunge Pimponi - è apparso, invece, il Comune di Perugia, che avrebbe potuto fare molto di più in qualità di comproprietario di Gesenu". Sequestrato inoltre l'impianto di Gorgoglione di Tsa.

Intanto, per un massimo di 120 giorni, è stato autorizzato il conferimento dei rifiuti nel bioreattore, con l'obiettivo di assicurare la continuità del servizio.

Questo il bilancio dell'operazione di polizia giudiziaria scattata alle prime ore dell'alba, che vede indagate ben 14 persone.

Le indagini, coordinate e dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Perugia, hanno visto il personale del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale del Corpo forestale dello Stato di Perugia impegnato per oltre due anni in attività di: intercettazioni telefoniche ed ambientali, appostamenti, pedinamenti, perquisizioni, sequestri documentali e di materiale informatico e analisi e raccolta di numerose testimonianze. La Guardia di Finanza ha lavorato, a partire dall'estate 2015, sugli aspetti economici e patrimoniali. Secondo l'indagine si è verificato un inquinamento ambientale, supportato dagli accertamenti analitici di Arpa e dalle indagini geofisiche del CTU che ha compromesso le acque del Torrente Mussino ed i terreni limitrofi alla discarica in cui è stato rinvenuto percolato affiorante dal sottosuolo.

Le consulenze tecniche fornite agli inquirenti hanno portato alla luce anche "un deficit di stabilità sia nella discarica di Pietramelina che di Borgogiglione che rappresenta un rischio concreto" anche alla luce delle scosse di terremoto. A seguito di ciò l'A.G. ha provveduto ad informare le massime autorità regionali per le verifiche e l'adozione delle necessarie misure di sicurezza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

PES. Pittella candidato alla guida del Parlamento UE

C'è stata la Brexit, l'elezione di Trump. "Occorre una svolta e un'agenda progressista". Solo un cieco e un sordo non si rende conto che il mondo sta cambiando.

LEGO Worlds in stile Minecraft: per PC e console da febbraio [TRAILER]

LEGO Worlds porta la vera essenza del giocare-costruire LEGO nel mondo digitale come mai prima d'ora. Sta per arrivare LEGO Worlds insieme a tonnellate di personaggi, creature e veicoli da esplorare.

Oblivion e altri quattro titoli si aggiungono alla lista dei titoli retrocompatibili per Xbox One

Microsoft ha da poco annunciato una nuova selezione di videogiochi disponibili alla retrocompatibilità su Xbox One . Gli altri giochi presenti risultano essere Medal of Honor: Airborne , Trine 2 e AstroPop.

Trieste, obbligo di vaccinazione per i bimbi di asili e materne

I genitori dovranno garantire con un'autocertificazione l'avvenuta vaccinazione che, in ogni caso, potrà essere ulteriormente verificata.

NBA: Davis travolge i Lakers, cadono Spurs e Cavaliers

Cadono anche Houston (120-101 a Utah ) e Charlotte (89-112 con Detroit , 11 punti per Belinelli ). Un super James Harden (38+10 assist) trascina i Rockets al Moda Center, casa dei Blazers .

Borsa:Milano prosegue positiva,bene Mps

Banco Popolare cede il 4,04%, Bpm il 3,76%, Unicredit il 3,55%, Intesa il 2,52% e Ubi il 2,24%. Tonfo di IMA, che mostra una caduta del 2,84%.

Omicidio Fortuna, consulente Procura: "Lanciata nel vuoto viva e cosciente"

Per il medico legale la piccola è caduta di spalle, leggermente inclinata sul lato destro da un'altezza superiore di 10 metri. Il 9 dicembre si terrà un'altra udienza e verrà ascoltato la madre della vittima.

MARVEL VS. CAPCOM 4 al PlayStation Experience 2016?

Le assenze, invece, riguarderebbero soprattutto gli X-Men anche se naturalmente non ci sono conferme di alcun tipo al riguardo. Capcom 4 sarebbe attualmente in fase di lavorazione, con la prospettiva di una data di uscita per il 2017.

Terrorismo, l'Italia rinuncia all'estradizione: il Mullah Krekar esce dal carcere

Il suo avvocato, Brynjar Meling, ha salutato la decisione e la prossima liberazione di Krekar come "una vittoria del diritto". Najmaddin Faraj Ahmad, conosciuto come Mullah Krekar , verrà rilasciato oggi, ha precisato l'agenzia di sicurezza norvegese.

Milan, infortuni per Bonaventura e Mati Fernandez

Di certo ora la situazione in mezzo al campo diventa seria e preoccupante e prevede per forza di cose il lancio di Pasalic oltre al recupero di Poli.