• Notizia
  • Esteri

Londra ragazza ibernata post-mortem: "Spero di risvegliarmi un giorno …"

Londra ragazza ibernata post-mortem:

La 14enne, colpita da una forma rara di cancro, viveva con la famiglia nell'area metropolitana di Londra e la sua identità non è stata ancora svelata.

La Bbc riferisce che il verdetto dei giudici in merito alla delicata questione è arrivato poco prima della morte della ragazzina, avvenuta lo scorso ottobre, ed è stato reso pubblico solamente 'a cose fatte', ovvero dopo che il corpo della 14enne è stato 'congelato' tramite il processo biologico della cosiddetta criogenesi.

È una delle ipotesi che più ha affascinato gli scrittori di fantascienza. Una battaglia legale, la sua, che non ha precedenti: il suo corpo è stato ibernato post-mortem, e nonostante il parere contrario del padre, il giudice dell'Alta Corte di Londra ha dato l'ok, con il solo consenso della madre della giovane. Il giudice ha accolto la volontà della quattordicenne che ha chiesto di non essere sepolta ma ibernata. Ora il suo corpo è stato portato negli Stati Uniti dove offrono il servizio di criogenesi.

Era stata la stessa quattordicenne a scrivere al giudice - L'emittente britannica dice che era stata la stessa quattordicenne ad aver scritto al giudice prima di morire una lettera nella quale auspicava di poter vivere più a lungo in futuro e chiedeva di non essere sotterrata. Ma ha aggiunto che, tecnicamente, è stato chiamato solo a giudicare se dar ragione alla madre o al padre su come disporre del corpo della figlia dopo la morte. Diceva di aver approfondito alcune teorie sulla criopreservazione su Internet e di sperare di poter essere salvata con questa tecnica. Si è recato in ospedale per incontrare la ragazza, e poi ha dichiarato di essere rimasto "toccato dall'animo coraggioso con cui ha affrontato la sua sorte".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Adele: un pipistrello al concerto in Messico scatena urla e risate

Adele ha dovuto fare i conti con un "disturbatore" molto particolare nel corso del suo spettacolo a Città del Messico . "Un pipistrello! Laggiù, sulla tua testa, un pipistrello!".

Giornata del prematuro, i calciatori visitano neonatologia

Come comportarsi quando si dà alla luce um bimbo prematuro? - prematurità grave per i nati prima delle 28 settimane, che sono il 5,2%.

Rissa fra passeggeri sul volo Ryanair

I passeggeri si sono uniti per aiutare il personale, ma una hostess è stata schiaffeggiata durante la rissa . Non sono state fornite invece informazioni sulle conseguenze che la vicenda avrà sugli arrestati.

Morto il rapper Cranio Randagio, partecipò a X Factor 2015

Il ragazzo sarebbe rimasto a dormire nell'appartamento dove si è svolta la festa poi il brusco risveglio causato da un malore . Il talento del rap , uno dei più amati nel panorama romano , era stato scelto da Mika nel 2015 per la squadra di "X Factor".

Raiola Donnarumma via dal Milan? Non lo escludo

Giocare qui era un sogno, ora che l'ho realizzato spero anche di diventarne capitano. Sono titolare nella mia squadra del cuore, non potrei avere di meglio.

Usa, Obama: diseguaglianza tra più grandi sfide della democrazia

E, "in una società multietnica, multirazziale, multiculturale, come gli Usa , particolarmente complicata, credetemi", osserva Obama .

X Factor, doppia eliminazione e Lorenzo Fragola ospite COMMENTA

Per poterle utilizzare è sufficiente andare su un qualsiasi motore di ricerca e scrivere:"Live X Factor 2016 in streaming gratis". Alvaro Soler , alla guida dei gruppi, farà suonare 'Dio come ti amo' di Modugno ai Daiana Lou e 'Gold Digger' di Kayne West feat.

Caso Meredith: la Corte fissa l'udienza per la revisione del processo Guede

La revisione è stata chiesta per contrasto di giudicati con la sentenza che ha assolto Raffaele Sollecito e Amanda Knox. Così, parlando con AdnKronos, l'avvocato Francesco Maresca che ha sempre rappresentato i Kercher.

Milan, Suso: "Sono rinato con Montella, ora sogno la Champions"

Suso ha raccontato al Corriere dello Sport la rinascita con Montella: " Ho iniziato a giocare con continuità, grazie a Montella ". Dicono che ho solo il sinistro, ma io sto lavorando anche sul destro e a Palermo un paio di volte ci ho provato.

Secondary Ticketing: Live Nation disposta a collaborare con la GdF

Live Nation è sicura della correttezza del proprio operato e ha mostrato la massima collaborazione e trasparenza nei confronti degli organi competenti.