• Notizia
  • Scienza

Meizu Pro 6 Plus e M3X sui benchmark: caratteristiche hardware

Meizu Pro 6 Plus e M3X sui benchmark: caratteristiche hardware

Il produttore cinese può contare sulla collaborazione di Samsung, come testimonia il nuovo Pro 6 Plus, annunciato questa mattina.

Flyme 6 è disponibile da oggi in closed beta e dal 30 dicembre sarà disponibile nella forma di beta pubblica per i seguenti dispositivi: Meizu Pro 6, MX6, MX5, Pro 5, MX4, MX4 Pro, M3 Max, M3 Note, M3E, M3s, M2 Note, M2, M1 Note, U20 e U10. Il dispositivo, che si colloca al vertice dell'offerta, integra diversi componenti di fascia alta, tra cui il processore Exynos 8890, lo stesso dei Galaxy S7 e S7 edge.

Probabilmente Meizu non ha la stessa notorietà di Huawei, Xiaomi e OnePlus, ma come i suoi diretti concorrenti realizza smartphone dalle ottime caratteristiche. Gli smartphone Meizu possono essere acquistati anche in Italia, quindi anche il nuovo modello dovrebbe arrivare nel nostro paese. Inoltre è presente la funzionalità Always On Display che consente la visualizzazione di informazioni anche a schermo spento. Per la fotocamera frontale è stato scelto un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.0. Sono inoltre presenti la porta USB 3.1 Type-C, un sensore ad infrarossi e una comparto audio Hi-Fi (chip ESS ES9018K2M e ADI AD45275).

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.1, GPS, NFC e LTE. La batteria interna è da 3400 mAh con ricarica rapida mCharge a 8V 3A. Secondo quanto riferisce Geekbench, sotto la sua scocca dovremmo trovare un processore MediaTek MT6757, 3GB di RAM, una GPU Mali-T880 e un sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow con personalizzazione Flyme 6. Il cuore della nuova interfaccia si chiama One Mind, una intelligenza artificiale della quale però Meizu non ha rivelato alcun dettaglio.

Il restyling è davvero imponente, tanto che sono state introdotte oltre 200 nuove animazioni e più di 1000 ottimizzazioni per ottenere le migliori prestazioni possibili da ogni smartphone.

Tutto l'hardware di Meizu Pro 6 Plus è contenuto in 155.6 x 75.7 x 7.3 mm per un peso di 158 grammi. Al momento non è noto se e quando inizierà la distribuzione internazionale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Apple è già al lavoro per le generazioni future di iPhone

Il sovrapprezzo all'origine dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 dollari. Ovviamente, non tutti questi prototipi andranno sul mercato.

Tragedia Chapecoense LIVE: aereo si schianta vicino a Medellin

Machado, che aveva 32 anni ha giocato in Spagna, Bulgaria, Azerbaigian ed Emirati Arabi Uniti prima di tornare in Brasile . Inoltre il presidente della Conbemol, Alejandro Dominguez , è in viaggio verso Medellin , vicino al luogo dello schianto.

Omicidio Fortuna, consulente Procura: "Lanciata nel vuoto viva e cosciente"

Per il medico legale la piccola è caduta di spalle, leggermente inclinata sul lato destro da un'altezza superiore di 10 metri. Il 9 dicembre si terrà un'altra udienza e verrà ascoltato la madre della vittima.

Opec: petrolio crollo, accordo difficile (Analisi 30 Novembre 2016)

Dell'accordo, a questo punto, dovrebbe fare parte anche la Russia , oltre qualche altro membro esterno all'OPEC . A minare le basi per giungere a un possibile accordo, l'ostilità crescente tra Arabia Saudita e Iran .

Truffa milionaria sui rifiuti: coinvolti 24 Comuni

Centinaia di migliaia di cittadini avrebbero pagato bollette per prestazioni e servizi falsamente forniti . Nel mirino il vertice direttivo di " Genesu spa ", società che gestisce servizi di nettezza urbana.

Paredes, distorsione alla caviglia: stop di 2-3 settimane

C'è molta preoccupazione in casa Roma, tanto che prevale una sensazione quasi di pessisismo. Brutte notizie per la Roma e per Luciano Spalletti .

Camorra, colpito clan Mallardo: arresti e sequestri per 12 milioni

L'indagine sarebbe nata a seguito di accurati studi e intercettazioni su vari casi di riciclaggio all'interno del clan Mallardo . Contemporaneamente all'esecuzione del provvedimento cautelare sono state eseguite numerose perquisizioni.

CsC: "A novembre produzione industriale in calo su base mensile (-0,4%)"

Su base annua la produzione industriale giapponese è calata ad ottobre dell'1,3%. A novembre il tasso di inflazione torna in territorio positivo.

Netflix: adesso è possibile anche il download

Netflix è ormai una droga per tutti noi, ma da ora lo sarà ancora di più. Il tutto, senza alcun costo per gli abbonati, come spiega la società.

Facebook, ora su Messenger si può giocare

Sviluppati da Bandai Namco, Konami, Taito così come Zynga e King tutti nomi noti agli accaniti giocatori. Nulla di più facile, ideale per i mezzi pubblici o il divano serale sia su mobile che su desktop .