• Notizia
  • Finanza

Opec: petrolio crollo, accordo difficile (Analisi 30 Novembre 2016)

Opec: petrolio crollo, accordo difficile (Analisi 30 Novembre 2016)

E Teheran non ha mai nascosto la sua ostilita' a una riduzione della produzione, ribadendo la sua intenzione di rialzare entro marzo il suo 'output' a 4 milioni di barili al giorno.

Il meeting del Gruppo dei Paesi Esportatori ha preso il via in quel di Vienna ed il sentiment generale (come d'altronde mostrano i prezzi del greggio in recupero) è caratterizzato da un notevole ottimismo (valori visibili nel grafico a seguire). E' da otto anni che l'Opec non vara un taglio della produzione e, nel frattempo, il prezzo si e' piu' che dimezzato, passando da 112 a 46 dollari al barile.

"Siamo vicini ad un accordo ma bisogna definire i termini finali, una distribuzione equa dei tagli alle quote di produzione per ogni paese".

A minare le basi per giungere a un possibile accordo, l'ostilità crescente tra Arabia Saudita e Iran.

Cresce l'attesa per il vertice Opec in programma oggi 30 novembre a Vienna.

Dell'accordo, a questo punto, dovrebbe fare parte anche la Russia, oltre qualche altro membro esterno all'OPEC. Col passare delle ore diventa sempre più difficile credere nella possibilità di un accordo che sia qualcosa di più di un paravento, per cercare di salvare la faccia di fronte all'incapacità di tagliare la produzione di petrolio in modo consistente e soprattutto condiviso da tutti i Paesi membri.

La diffusione del report non ha avuto alcun impatto sull'andamento del petrolio che si conferma in deciso rally, fotografato a 48,5 dollari, con un volo del 7,23%.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Netflix: adesso è possibile anche il download

Netflix è ormai una droga per tutti noi, ma da ora lo sarà ancora di più. Il tutto, senza alcun costo per gli abbonati, come spiega la società.

Tragedia in Colombia, precipita un aereo Trasportava la squadra di calcio Chapecoense

Il velivono trasportava 81 persone, di cui 72 passeggeri e nove componenti dell'equipaggio (48 membri del club, 21 giornalisti). La squadra brasiliana viaggiava verso Medellin per l'andata della Copa Sudamericana contro l'Atletico Nacional .

Rinasce Motor Show Bologna, si parte il 3 dicembre

Il gruppo Fca invece sarà presente con tutti i marchi compreso Mopar, ed esporrà le novità lanciate quest'anno in Italia. Fino al 9 dicembre, pagano 18 euro i ragazzi di età compresa tra 9 e 16 anni, gli over 65 e gli universitari.

Facebook, giochi sbarcano su Messenger

Ora arriva un ulteriore passo in queste direzione con l'introduzione di una piattaforma dedicata al gaming, chiamata Instant Games .

Pooh: l'ultimo concerto anche al cinema

Quello dei Pooh è stato un addio lunghissimo, coinciso con la grande festa per i loro 50 anni di musica assieme. Il Capodanno, ovvero il giorno dopo l'ultimo storico concerto? "Ci vogliamo bene e questo ci conforta".

Il primo giorno senza Fidel Castro a Cuba

Fidel Castro e' stato "una grande figura dei nostri tempi" che verra' ricordata "dalla storia e dal popolo". Probabilmente fosse morto in battaglia sarebbe asceso come il "Che" a gloria eterna.

PlayStation Community, app Android ed iOS di Sony per i giocatore PS4

Sony , dopo l'annuncio di ieri, ha rilasciato PlayStation Communities sul Play Store di Google e sull'App Store di Apple. PlayStation Community funziona come un hub , dove si possono trovare giocatori che hanno interessi e preferenze simili.

Petrolio in calo in vista del vertice OPEC

Azerbaijan e Kazakhstan "copiano" la Russia e fanno sapere che non invieranno alcun delegato in terra austriaca. Questa manifestazione di volontà, non ha fatto altro quindi che far scivolare il prezzo del greggio al ribasso.

LEGO Worlds arriverà a febbraio su PlayStation 4 e Xbox One

Un pack aggiuntivo, denominato LEGO Agents , conterrà nuovi personaggi, veicoli, armi e molto altro, che però sarà disponibile su PlayStation 4 in esclusiva per 90 giorni.

Chapecoense, aereo precipita in Colombia: 71 morti e 6 sopravvissuti

La causa dell'incidente potrebbe essere un guasto all'impianto elettrico, come comunicato dai piloti alla torre di controllo. Si è invece salvato, perché non era stato convocato per la finale di Copa Sudamericana , Claudio Winck .