• Notizia
  • Salute

Pula, arrestati i presunti responsabili della rapina al distributore Ip

Due persone sono state arrestate dai carabinieri che li ritengono gli autori della tentata rapina a mano armata compiuta attorno a mezzogiorno a Pula, al distributore Ip di via Nora. In manette sono finiti Gabriele Piddiu e Davide Cuccu, entrambi 19enni, di Pula.

Alla sua reazione ha tentato di sparare ma l'arma si è inceppata. I due avevano minacciato il titolare con una pistola intimandogli di consegnare l'incasso. La pistola aveva il colpo di traverso tra canna e carrello. I malviventi hanno così desistito e sono fuggiti. Quanto Cuccu, il suo ruolo è stato quello di fare il palo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Banca Etruria: assolti Fornasari, Bronchi e Canestri

Per quanto riguarda la seconda questione, cioè la valutazione dei crediti deteriorati, per il gup il fatto non costituisce reato . ADopo la lettura della sentenza, la pubblica accusa ha annunciato che ricorrerà in appello .

Processo Banca Etruria, arriva la prima sentenza: assolti gli ex vertici

I pm Roberto Rossi e Julia Maggiore avevano chiesto due anni e 8 mesi per Fornasari e Bronchi e due anni per Canestri . Inoltre mentre Bankitalia ha presentato una istanza di risarcimento danni per 320mila euro .

Banca Etruria, sentenza a sorpresa: assolti tutti gli imputati

Lo stesso consulente della procura di Arezzo aveva raggiunto le stesse conclusioni, considerando i criteri utilizzati "ragionevoli".

Rubano 140 chili di mandarini Due denunce e agrumi restituiti

I carabinieri hanno denunciato A.R., 26 anni, e V.R., 24 anni, per furto di 140 chili di mandarini nell'agrumeto della congregazione "Servi dei Poveri" in via Quarto dei Mille a Palermo .

Pooh: l'ultimo concerto anche al cinema

Quello dei Pooh è stato un addio lunghissimo, coinciso con la grande festa per i loro 50 anni di musica assieme. Il Capodanno, ovvero il giorno dopo l'ultimo storico concerto? "Ci vogliamo bene e questo ci conforta".

Banca Etruria, assolti i tre imputati

All'uscita né Bronchi né Canestri hanno voluto rilasciare dichiarazioni anche se entrambi hanno dimostrato la loro soddisfazione. La sentenza è attesa, comunque, entro la fine della mattinata.

Hillary si sfoga: dopo la sconfitta non volevo uscire più di casa

Ma nel suo messaggio la Clinton lascia spazio anche alla speranza: "So che questo non è facile". I nostri figli valgono la pena.

La corsa del Novara in Coppa Italia si ferma al Bentegodi

Partita che è stata poi messa in cassaforte da Cesar a inizio ripresa che ha siglato il definitivo 3-0. Gli uomini di Sinisa Mihajlovic affronteranno il Milan nel prossimo turno.

A Cartabianca Berlusconi minaccia la Berlinguer: "me ne vado"

Se lei non mi lascia finire il ragionamento, è inutile fare quest'intervista". Insomma, nel piccolo schermo ormai ci si abitua a tutto, anche a questo.

Crozza-Berlusconi a Dimartedì: "Con Renzi c'è nostalgia di lei"

Memorabile la copertina di Maurizio Crozza , che ha strappato ben più di una risata all'ex Premier. Ecco di seguito la copertina integrale di Maurizio Crozza a DiMartedì del 29 novembre 2016.