• Notizia
  • Finanza

Referendum costituzionale: cosa faranno Draghi e la BCE se vince il No

Referendum costituzionale: cosa faranno Draghi e la BCE se vince il No

Quanto agli effetti del Brexit sul Regno Unito le attese prevalenti sono per un rallentamento dell'attività economica, anche a causa della perdita dei vantaggi derivanti dalla partecipazione al mercato unico. È questa Draghi, la "principale lezione" da trarre dall'esito del referendum in Gb.

La Brexit ha creato "incertezze" sul single market dell'Ue, ma "voglio essere chiaro su questo: il mercato interno non può tornare indietro, non è reversibile: l'omogeneità, l'uniformità e le regole vanno preservate". Secondo Draghi, servono "solide fondamenta economiche" e per l'Eurozona ciò vuol dire "rafforzare la ripresa, preservare la stabilità finanziaria e affrontare le restanti vulnerabilità dell'unione economica e monetaria".

Draghi ieri ha parlato alla commissione Problemi economici e monetari per presentare le prospettive della Bce sugli sviluppi economici e monetari e discutere delle conseguenze dell'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea per la stabilità finanziaria dell'eurozona.

Draghi, numero uno della Bce, intervenuto a un evento in Spagna ha sottolineato come "la politica monetaria stia fornendo supporto e spazio ai governi per portare avanti le riforme strutturali necessarie" per ridurre il rischio che gli attuali tassi di crescita diventino radicati.

Rispondendo all'ennesima domanda di un europarlamentare sul debito pubblico italiano (sono state molte nel corso dell'audizione), Draghi ha ricordato che "in generale per valutare se il debito di un Paese è sostenibile bisogna innanzitutto vedere la sua volontà e la sua capacità di onorare i suoi obblighi, e su entrambi i fronti il debito italiano è sostenibile".

"Questo non significa" abbassare la guardia: quello dell'Italia resta anche "un dei più elevati livelli di debito-Pil e quindi vulnerabile" agli shock.

In merito al referendum costituzionale italiano di domenica prossima Draghi non si sbottona: "Non posso fare commenti su futuri avvenimenti politici".

Inoltre, ha poi aggiunto Draghi, "negli ultimi quattro anni sono stati creati quattro milioni di posti di lavoro e il tasso di disoccupazione è sceso dal 13% al 10%". Così il presidente della Bce Mario Draghi ha spiegato, la sua visione della condizione in cui si trova il Paese, a pochi giorni dal referendum sulla riforma costituzionale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Colletta Alimentare, in provincia raccolti 42 tonnellate

In Sicilia sono state raccolte 436 tonnellate di alimenti (contro 446 del 2015) grazie all'impegno di 17mila volontari impegnati in mille punti vendita.

Donald Trump: "Lascio le mie aziende per dedicarmi agli Stati Uniti"

Dopo aver dichiarato di voler rinunciare al suo stipendio da Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump torna a stupire il mondo. Ancora una volta Trump prova ad aggirare le critiche e gli attacchi riguardanti un conflitto di interessi .

Milan, infortuni per Bonaventura e Mati Fernandez

Di certo ora la situazione in mezzo al campo diventa seria e preoccupante e prevede per forza di cose il lancio di Pasalic oltre al recupero di Poli.

Camorra, colpito clan Mallardo: arresti e sequestri per 12 milioni

L'indagine sarebbe nata a seguito di accurati studi e intercettazioni su vari casi di riciclaggio all'interno del clan Mallardo . Contemporaneamente all'esecuzione del provvedimento cautelare sono state eseguite numerose perquisizioni.

Rinasce Motor Show Bologna, si parte il 3 dicembre

Il gruppo Fca invece sarà presente con tutti i marchi compreso Mopar, ed esporrà le novità lanciate quest'anno in Italia. Fino al 9 dicembre, pagano 18 euro i ragazzi di età compresa tra 9 e 16 anni, gli over 65 e gli universitari.

Quando e come si vota, il quesito referendario

Votano i maggiorenni provvisti di carta d'identità e la tessera elettorale. Indecisi: che dichiarano di andare a votare, ma non sanno ancora cosa.

Inghilterra, Southgate confermato per 4 anni

Ufficiale: Gareth Southgate è stato confermato dalla FA ( Football Association ) come commissario tecnico della Nazionale Inglese .

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

La donna in realtà aveva appena rivelato al compagno di essere incinta e la notizia aveva riavvicinato i due. L'ultimo appuntamento è previsto infatti mercoledì 30 Novembre in prima serata su Canale 5.

Rifiuti: bollette per false prestazioni, truffa milionaria a Perugia

Durante l'operazione è stato sequestrato l'impianto rifiuti Tsa di Borgogiglione che si aggiunge al sequestro di Petramelina. Entrambi rappresentano un rischio concreto dopo i recenti eventi sismici.

Meizu Pro 6 Plus compare su GeekBench, informazioni generali sul prodotto

Il sistema operativo installato è Android 6.0 Marshmallow, personalizzato con la nuova interfaccia Flyme OS 6 . Il pulsante Home nasconde il lettore di impronte digitali mTouch 2.1 e il cardiofrequenzimetro .