• Notizia
  • Intrattenimento

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

L'ultimo appuntamento è previsto infatti mercoledì 30 Novembre in prima serata su Canale 5.

La rete ammiraglia ospita il gran finale di Nome in Codice Solo, la serie che potrebbe prendere il posto di Squadra Antimafia, cancellata dopo l'ottava stagione.

Giunge a conclusione, questa sera alle 21:10 su Canale 5, Solo, la fiction con Marco Bocci nei panni di un agente dello Sco alle prese con una missione sotto copertura per sventare l'arrivo di un carico di droga al porto di Gioia Tauro. Marco è ad un bivio: seppur contro il parere e la decisione dei capi, egli per onore ritornerà in Calabria per portare a termine la sua missione.

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata
Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

Ciò che è successo a Roma finisce per influenzare anche Agata (Carlotta Antonelli), sempre più in crisi nel far parte di un mondo che vorrebbe rigettare... Egli lo sorprese con la compagna Barbara (Diane Fleri) in atteggiamenti intimi e mentre li osservava da lontano meditava la sua vendetta. La seconda donna della sua vita potrebbe però condurlo ad operare delle scelte negative correndo il rischio così di essere scoperto. La donna in realtà aveva appena rivelato al compagno di essere incinta e la notizia aveva riavvicinato i due. Bruno Corona quindi, proprio il giorno in cui Barbara avrebbe dovuto recarsi in ospedale per una ecografia e aveva detto a Marco di raggiungerla, si era introdotto in casa sua, uccidendola a sangue freddo con un colpo di pistola all'addome. Nonostante ciò non intende arrendersi. Sarà davvero così? I fan lo sperano perchè quattro episodi non sono davvero stati abbastanza per la storia del giovane infiltrato che si è trovato faccia a faccia con la morte e con la temuta mafia calabrese.

Proprio nell'episodio in onda il 23 novembre scorso, Marco si è accorto di quanto possa brucarsi giocare con il fuoco (e non solo per via della sua promessa al cospetto del Boss Corona).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Derby a rischio per Salah. Infortunio in allenamento

Non arrivano buone notizie per la Roma e per i suoi tifosi in vista del sentitissimo derby con la Lazio di domenica. La nota stonata è l'infortunio capitato a Salh nel corso dell'allenamento odierno.

Meizu Pro 6 Plus compare su GeekBench, informazioni generali sul prodotto

Il sistema operativo installato è Android 6.0 Marshmallow, personalizzato con la nuova interfaccia Flyme OS 6 . Il pulsante Home nasconde il lettore di impronte digitali mTouch 2.1 e il cardiofrequenzimetro .

Fope si quota in Borsa

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto a FOPE , azienda vicentina nata nel 1929 specializzata nell'alta gioielleria. Le azioni sono state collocate a 2,9 euro, che comporta una capitalizzazione di 13,3 milioni.

Facebook, giochi sbarcano su Messenger

Ora arriva un ulteriore passo in queste direzione con l'introduzione di una piattaforma dedicata al gaming, chiamata Instant Games .

Uomini e Donne, Silvia Raffaele in lutto per la morte del padre

Nel video di presentazione a Uomini e donne aveva presentato i suoi genitori e aveva raccontato anche della malattia del papà. Anche noi di Contattonews - con le nostre affettuose condoglianze - siamo vicini a Silvia in questo momento di dolore.

Il primo giorno senza Fidel Castro a Cuba

Fidel Castro e' stato "una grande figura dei nostri tempi" che verra' ricordata "dalla storia e dal popolo". Probabilmente fosse morto in battaglia sarebbe asceso come il "Che" a gloria eterna.

Roma: a fuoco auditorium mai aperto, 10 anni per costruirlo

Le fiamme, partite dal sottotetto, sono state spente grazie all'intervento di otto mezzi dei vigili del Fuoco . L'incendio è solo l'ultimo episodio che riguarda una struttura dalla storia sfortunata quanto travagliata.

Nba: Irving trascina i Cavs, Clippers in affanno

Per dare un'idea segnaliamo un dato, il primo tempo di Phoenix frutta 46 punti, con 4 assist e 8 palle perse in totale. E proprio questi due sono stati i migliori in campo, con l'ex Warriors autore di 23 punti, e l'ex Blazers di 21.

Gli angeli di Victoria's Secret conquistano Parigi: tutto pronto per sfilata

In passerella c'erano bellezze del calibro di Tyra Banks, Naomi Campbell, Helena Christensen, Karen Mulfer, Stephanie Seymour. Fra le new entry, oltre alla sorella minore di Gigi Hadid anche Irina Shayk e Luma Grothe.

Atletico Nacional: date la coppa al Chapecoense

Ora l'ultima decisione spetta alla CONMEBOL . "Il dolore travolge i nostri cuori e il lutto invade il nostro pensiero". Sono state ore di lamenti dopo esser stati sconvolti da una notizia che non avremmo mai voluto sentire.