• Notizia
  • Intrattenimento

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

Solo: Marco Bocci al bivio decisivo, anticipazioni 30 novembre, ultima puntata

L'ultimo appuntamento è previsto infatti mercoledì 30 Novembre in prima serata su Canale 5.

La rete ammiraglia ospita il gran finale di Nome in Codice Solo, la serie che potrebbe prendere il posto di Squadra Antimafia, cancellata dopo l'ottava stagione.

Giunge a conclusione, questa sera alle 21:10 su Canale 5, Solo, la fiction con Marco Bocci nei panni di un agente dello Sco alle prese con una missione sotto copertura per sventare l'arrivo di un carico di droga al porto di Gioia Tauro. Marco è ad un bivio: seppur contro il parere e la decisione dei capi, egli per onore ritornerà in Calabria per portare a termine la sua missione.

Solo con Marco Bocci: la seconda stagione si farà?
Solo | Ultima puntata 30 novembre 2016 | Diretta dalle 21:10 | Anticipazioni

Ciò che è successo a Roma finisce per influenzare anche Agata (Carlotta Antonelli), sempre più in crisi nel far parte di un mondo che vorrebbe rigettare... Egli lo sorprese con la compagna Barbara (Diane Fleri) in atteggiamenti intimi e mentre li osservava da lontano meditava la sua vendetta. La seconda donna della sua vita potrebbe però condurlo ad operare delle scelte negative correndo il rischio così di essere scoperto. La donna in realtà aveva appena rivelato al compagno di essere incinta e la notizia aveva riavvicinato i due. Bruno Corona quindi, proprio il giorno in cui Barbara avrebbe dovuto recarsi in ospedale per una ecografia e aveva detto a Marco di raggiungerla, si era introdotto in casa sua, uccidendola a sangue freddo con un colpo di pistola all'addome. Nonostante ciò non intende arrendersi. Sarà davvero così? I fan lo sperano perchè quattro episodi non sono davvero stati abbastanza per la storia del giovane infiltrato che si è trovato faccia a faccia con la morte e con la temuta mafia calabrese.

Proprio nell'episodio in onda il 23 novembre scorso, Marco si è accorto di quanto possa brucarsi giocare con il fuoco (e non solo per via della sua promessa al cospetto del Boss Corona).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Derby a rischio per Salah. Infortunio in allenamento

Non arrivano buone notizie per la Roma e per i suoi tifosi in vista del sentitissimo derby con la Lazio di domenica. La nota stonata è l'infortunio capitato a Salh nel corso dell'allenamento odierno.

Boldrini, mie proposte a Fb contro uso odio in rete

Ci riaggiorneremo presto e vedremo come andare avanti. "Quindi per noi è importante stabilire con Facebook una comunicazione che miri però ai dei riscontri reali".

Rifiuti, truffa milionaria allo Stato

Centinaia di migliaia sono i cittadini che avrebbero pagato bollette per prestazioni e servizi mai forniti. Entrambi rappresentano un rischio concreto dopo i recenti eventi sismici.

Rapina a mano armata al benzinaio di via Colugna

L'uomo è stato trasportato in ospedale con una ferita al capo, visibilmente sotto choc. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Udine .

Svizzera, bocciato stop al nucleare

Il quesito mirava allo spegnimento delle centrali nucleari di Beznau 1 e 2 e di Mühleberg già nel 2017. Quelle di Gösgen ( cantone Soletta) e di Leibstadt (Argovia) rispettivamente nel 2024 e nel 2029.

Processo Banca Etruria, arriva la prima sentenza: assolti gli ex vertici

I pm Roberto Rossi e Julia Maggiore avevano chiesto due anni e 8 mesi per Fornasari e Bronchi e due anni per Canestri . Inoltre mentre Bankitalia ha presentato una istanza di risarcimento danni per 320mila euro .

Facebook, giochi sbarcano su Messenger

Ora arriva un ulteriore passo in queste direzione con l'introduzione di una piattaforma dedicata al gaming, chiamata Instant Games .

Pooh: l'ultimo concerto anche al cinema

Quello dei Pooh è stato un addio lunghissimo, coinciso con la grande festa per i loro 50 anni di musica assieme. Il Capodanno, ovvero il giorno dopo l'ultimo storico concerto? "Ci vogliamo bene e questo ci conforta".

Il primo giorno senza Fidel Castro a Cuba

Fidel Castro e' stato "una grande figura dei nostri tempi" che verra' ricordata "dalla storia e dal popolo". Probabilmente fosse morto in battaglia sarebbe asceso come il "Che" a gloria eterna.

Banca Etruria, assolti i tre imputati

All'uscita né Bronchi né Canestri hanno voluto rilasciare dichiarazioni anche se entrambi hanno dimostrato la loro soddisfazione. La sentenza è attesa, comunque, entro la fine della mattinata.