• Notizia
  • Esteri

Governo e Comune,intesa bonifica Bagnoli

Governo e Comune,intesa bonifica Bagnoli

"Mi sembra che lo spirito di concretezza sia quello che serve per affrontare i problemi che stanno a cuore a Napoli e ai cittadini di Napoli". Alcuni interventi sono gia' partiti e, grazie al Patto per Napoli potranno ulteriormente accelerare e completarsi.

"Con questo incontro ci sarà una accelerazione significativa per la chiusura dei cantieri più importanti del metrò insieme con la Regione". E' quanto emerso nel corso dell'incontro tenuto oggi in Prefettura tra il ministro per il Mezzogiorno De Vincenti e il sindaco di Napoli de Magistris. Quindi il sindaco si sofferma sul "metodo positivo avviato sul Patto per Napoli, che puó essere esteso anche ad altri ambiti". "Penso anche - ha detto De Vincenti - alla valorizzazione culturale collegata ai trasporti, come il Parco Archeologico della linea 1 di Piazza Municipio".

De Vincenti ha difeso la figura del commissario, Salvo Nastasi, che ha "ha rimesso in moto la situazione dopo 23 anni".

"Su Bagnoli dobbiamo lavorare per le bonifiche e poi pensare a un progetto di rigenerazione urbana, in cui abbiamo fatto tesoro anche del piano urbanistico del Comune di Napoli", così De Vincenti all'incontro in Prefettura con il primo cittadino. "Sono convinto che troveremo una collaborazione istituzionale sul tema di Bagnoli". In molto attendono l'arrivo di De Vincenti: "Auspichiamo che il Patto per Napoli assuma nel più breve tempo possibile un respiro di dimensione metropolitana- Hanno evidenziato Carpentieri Venanzio, sindaco di Melito di Napoli, Carpino Antonio, sindaco di Marigliano; Cirillo Giuseppe, sindaco di Cardito, Mascolo Luca, sindaco di Agerola, Sarnataro Luigi, sindaco di Mugnano, Tito Giuseppe, sindaco di Meta e Zinno Giorgio, sindaco di S. Giorgio a Cremano - A tal fine si apra subito un dialogo intenso col Governo". "Le bonifiche saranno integrali, sono d'accordo con il sindaco" dice il ministro.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Come far entusiasmare gli studenti con la tua lezione di francese

Andiamo a vedere alcuni suggerimenti ripresi dal noto portale di insegnamento lingue https://preply.com/it/skype/tutor-francese . I motivi per cui adottare questo modo di insegnamento? Andiamo a scoprirli qui di seguito in dettaglio.

Magalli choc. "Le donne in tv? Belle e raccomandate".

I programmi che scrive lei vanno avanti da sé. " Con le donne ci vuole più pazienza ...". E non si ferma qui: "Mi riconosco non una vena di crudeltà, ma di satira e di ironia".

Anziana dà fuoco al figlio a Pescara: arrestata

L'uomo, che ha seri problemi di alcolismo, pare sia rientrato a casa e dopo pochi minuti è scoppiata l'ennesima violenta lite. La vittima ha riportato ustioni piuttosto serie, ma non dovrebbe correre pericolo di vita.

Stefano Accorsi diventerà papà: "Bianca e io siamo in dolce attesa"

Loro sono Stefano Accorsi e Bianca Vitali , immortalati in uno scatto che accompagna la frase condivisa su Instagram . Adesso invece, dopo aver soffiato sulla candelina del primo anniversario, pare sia arrivato il momento giusto.

Sanità, firmati i nuovi Lea. Lorenzin "Passaggio storico"

Il piano vaccini sarà discusso giovedì prossimo nella conferenza Stato-Regioni per ottenere il via libera definitivo . Quali sono le principali novità introdotte nella sanità pubblica?

Il bello delle donne-alcuni anni dopo: il cast

La nuova stagione si chiamerà "Il Bello delle Donne...alcuni anni dopo" e, giureremmo, avrà un boom di ascolti non indifferente. Sul posto però Jessica incontrerà di nuovo Nino Milano (Christopher Leoni ) dopo tanto tempo e tra loro sarà subito passione.

Il principe William alla bimba: "Anch'io ho perso la mamma"

Alla piccola, orfana di padre: "Ho perso la mia mamma quando avevo 15 anni ". Anche io ho perso la mamma quando ero piccolo.

Isola dei famosi 2017, Stefano Bettarini inviato dall'isola

Non voglio la pietà di nessuno. "Io e mia figlia cammineremo sempre a testa alta, nel bene e nel male". Sarà un'#isola intrigante e tutta da scoprire ...

Neve e vento sulle Marche, nuova allerta meteo

Anche il mare si presenterà mosso o agitato con locali mareggiate lungo le coste esposte ai venti . Per domani, 14 gennaio, si registrerà un temporaneo miglioramento delle condizioni meteo.

Siria accusa Israele per lancio razzi su base vicino a Damasco

Un raid aereo nel dicembre del 2015 uccise un leader della milizia sciita libanese, Samir Qantar, in territorio siriano. Un "attacco palese", dice la televisione di Stato siriana, durante il quale non è chiaro se ci siano state vittime.