• Notizia
  • Finanza

Bankitalia: Il debito pubblico aumenta nel 2016 a 2.217,7 miliardi

Lo dicono gli ultimi dati diffusi da Bankitalia oggi, mercoledì 15 febbraio, nel Supplemento "Finanza pubblica, fabbisogno e debito".

Italia: debito pubblico cresce nel 2016 - Il debito pubblico dell'Italia continua a salire.

Il debito pubblico in Italia sale nel 2016 a quota 2.217,7 miliardi di euro, ovvero 45 miliardi in più rispetto ai 2.172,7 miliardi di euro registrati nel 2015. Il dato è di 38,2 miliardi inferiore al picco record di 2.255,9 miliardi toccato a luglio e di 13,2 miliardi più basso rispetto ai 2.230,9 miliardi segnati alla fine di novembre.

Da che cosa è dipeso questo nuovo incremento del debito pubblico dell'Italia nel 2016? È quanto risulta dal supplemento al bollettino statistico della Banca d'Italia dedicato alla finanza pubblica. Per contro, aggiunge Via Nazionale, l'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione del cambio ha contenuto il debito per 4,9 miliardi.

Quanto alla vita residua del debito, 515,312 miliardi ne hanno fino a un anno, 699,796 miliardi tra 1 e 5 anni e 1.002,567 miliardi oltre 5 anni. In calo il debito delle amministrazioni locali di 3,6 miliardi a quota 89,1 miliardi di euro.

Stabile infine il debito degli enti di previdenza. Allora il Belpaese aveva chiuso con un debito di 2.172,7 miliardi, mentre il 2016 si è concluso portando a casa un debito di 2.217,7 miliardi.

Soltanto nel mese di dicembre, le entrate sono risultate pari a 70,17 miliardi di euro dagli 80,09 miliardi di euro del mese di dicembre 2015.

Nell'intero 2016 sono state pari a 438,6 miliardi, in crescita dai 433,4 mld del 2015.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Operazione antidroga dei carabinieri a Firenze: sequestrate dosi di hashish e marijuana

Sono queste le accuse per cui ieri mattina sono scattate le manette ai polsi di Francesco Antonio Ucci, 45enne di Andrano . I poliziotti del locale commissariato, però, lo tenevano d'occhio e dopo uno scambio sospetto sono usciti allo scoperto.

Isola dei Famosi, Alessia Marcuzzi a Raz Degan: "Mi stai trattando male"

In mezzo alla tempesta lei, Alessia Marcuzzi , a cui va riconosciuto il merito di non perdere mai la calma né il buonumore. Sono due gli episodi presunti omofobi (e non uno) andati in onda a L'Isola dei Famosi.

Pd: Zoggia, al 70% vado via dal partito

Emiliano intanto ufficializza la sua candidatura a segretario del partito e torna ad attaccare Renzi: è stato un disastro. La scissione sembra a un passo, anche se Delrio assicura: "La scissione non c'è, non si può giocare sulle parole".

Tragedia a Trapani, cade traliccio di 20 metri: muore un operaio

Mazara del Vallo - Altra morte sul lavoro, la vittima un operaio palermitano, Giuseppe Romeo , 52 anni. Sembra che al momento della tragedia, entrambi fossero imbracati secondo le norme di sicurezza .

Mafia dei Nebrodi, tra Cesarò e Bronte una decina di fermi

Questo il commento del Presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, in merito all'operazione. Il provvedimento è stato eseguito da carabinieri del Ros del capoluogo etneo.

Spocchia Zidane: "Napoli insidioso ma in Italia ho imparato a vincere"

Siamo consapevoli che sarà una sfida difficile, contro una squadra impressionante che vive un ottimo periodo di forma. Nonostante la sensazione di fondo sia che, a tanta serenità, corrisponda altrettanto rispetto dei partenopei.

Roma: Di Maio, direttori si scusino

Piero Fassino è incredulo: "Spaccarsi sulla data del congresso vuol dire aver perso il senso della politica. Perciò i renziani hanno disposto la sostituzione dei senatori Miguel Gotor e Maurizio Migliavacca.

Montella - Berlusconi, rapporto deteriorato in casa Milan: 'colpa' di Suso?

Stima reciproca, tanto 4-3-3 e 184 gol in coppia: "due giovani che sanno lanciare i giovani". Sulla classifica: "Mi aspettavo di lottare fino alla fine per arrivare in Europa ".

Marcuzzi striglia Raz Degan: "Non stai facendo l'Isola deserta"

Come quella di ieri sera, che ha avuto come argomento principale la lovestory tra Dayane Mello e Stefano Bettarini . Per motivi contrattuali la Mello deve ritornare in Italia per partecipare alla diretta del reality in studio .

Roma, Raggi: "Berdini pensi a lavorare, la mia pazienza ha un limite"

Il famoso sì allo stadio, annunciato da Di Battista e Di Maio , arriverà ma si annuncia pieno di dolori. Mentre il vicesindaco Luca Bergamo ha aggiunto: "Novità su Berdini le saprete tra qualche giorno".