• Notizia
  • Finanza

Istat, Pil: variazione annua 2016 pari a +0,9%

Si chiude con una punta di ottimismo il 2016 dell'economia italiana.

Nel 2016 il Pil italiano è aumentato in termini grezzi dello 0,9% rispetto al 2015. I dati diffusi stamattina dall'Istat sono dunque lievemente superiori a quelle previsioni e in linea invece con quelle, leggermente più ottimistiche, dell'Unione Europea. Nel documento programmatico di bilancio di ottobre scorso, il governo ha stimato per il 2016 un rialzo del Pil dello 0,8% dopo lo 0,7% del 2015.

Nell'ultimo trimestre del 2016 il Pil italiano destagionalizzato è cresciuto dello 0,2% sul trimestre precedente e dell'1,1% rispetto al quarto trimestre del 2015. Dal lato della domanda, vi è un contributo positivo della componente nazionale (al lordo delle scorte) e un apporto negativo della componente estera netta.

Il deficit pubblico complessivo della zona euro dovrebbe scendere dal 1,7% del Pil quest'anno al 1,4% sia nel 2017 che nel 2018. Alla fine dell'estate la crescita del primo trimestre era vista allo 0,3, quella del secondo sostanzialmente piatta (e quello zero naturalmente non mancò di alimentare le polemiche). Nello stesso periodo il pil è aumentato in termini congiunturali dello 0,5 per cento negli Stati Uniti, dello 0,6 per cento nel Regno Unito e dello 0,4 per cento in Francia e in Germania. Inoltre, il 4° trimestre del 2016 ha avuto 3 giornate lavorative in meno del trimestre precedente e 2 in meno rispetto al 4° trimestre del 2015. Bene, quindi, ma non basta per scongiurare la necessità di dover fare una manovra correttiva. Secondo Coldiretti, pesa anche l'effetto terremoto, che ha colpito un territorio rurale, sul calo congiunturale fatto registrare dall'agricoltura, in controtendenza con gli altri settori e all'andamento generale. Ecco di seguito tutti i dati del report Istat. "Governo determinato a proseguire riforme per favorire la crescita".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Furbata dei consiglieri calabresi sul vitalizio. Oliverio: "Ritiratela"

Il governatore della Calabria, Mario Oliverio l'ha definita una proposta "inopportuna e non condivisibile. La secca reazione dell'eurodeputata M5s Laura Ferrara .

Samsung: nome in codice "Baikal" per il nuovo Galaxy Note 8

Quest'ultimo, tuttavia, pur offrendo una migliore interazione con gli esseri umani, potrebbe non utilizzare le tecnologie di Viv Labs , ma essere una versione aggiornata di S Voice.

Google Maps consente di salvare e condividere i luoghi preferiti

L'ultima novità consiste nella possibilità di creare un elenco dei luoghi preferiti e di condividerli con altre persone . Dopo che per anni Google ha mappato la nostra vita, è il nostro turno di mappare il nostro mondo a suon di elenchi.

Scossa di terremoto di 3.6. A Teramo scuole evacuate

Per Berardini "sarà necessario controllare approfonditamente se tutte le scuole sono state e evacuate contemporaneamente". In molti istituti è scattato il piano di emergenza, con i docenti che hanno messo in pratica il piano di evacuazione.

Grammy Awards 2017. Niente grammofonini per Laura Pausini, bene Adele

E il modo in cui mi fai sentire, ci fai sentire e fai sentire i miei amici afro che ci rende potenti, li fai sentire potenti. Per questo fa un gesto simbolo e, letteralmente, divide a metà il premio spezzando in due parti la statuetta.

Morto Massimo Fagioli il neuropsichiatra che interpretava i sogni

Fagioli aveva 85 anni, era nato a Monte Giberto nel 1931, in provincia di Ascoli Piceno è stato autore di oltre 23 libri. Massimo Fagioli era famoso in particolare per 'Istinto di morte e conoscenza' , il suo capolavoro teorico.

La sconfitta del Palermo, Lopez: "Commessi troppi errori"

Mancano ancora tante partite e tutte le squadre in lotta con noi sono qualificate e forti. Sì, i rosa erano riusciti quasi a raggiungerci.

Real Madrid-Napoli: il pronostico di una sfida dal grande fascino

Ufficialmente i tifosi del Napoli presenti mercoledì sera sugli spalti del Santiago Bernabeu saranno circa quattromila. La speranza di tutti i supporters azzurri è che non si tratti di eventi "episodici".

Sanremo, finale vola a 12 mln con 58%

E' un insieme di figure che hanno funzione di provocazione e che spero possa far riflettere su noi stessi. Appena ha vinto, Gabbani si è inginocchiato di fronte alla seconda classificata, Fiorella Mannoia.

A Bari nuovo prefetto Marilisa Magno

E' stata anche presidente della commissione straordinaria di San Cipriano d'Aversa e Casal di Principe. Me l'hanno disegnata come una città molto viva, vorrei conoscerla bene".