• Notizia
  • Finanza

Salta l'operazione Fercam-Artoni: sciopero e tensione nell'azienda reggiana

Salta l'operazione Fercam-Artoni: sciopero e tensione nell'azienda reggiana

Hanno scioperato anche gli addetti dello stabilimento Artoni di Campogalliano nell'ambito dell'iniziativa di lotta nazionale proclamata per oggi 16 febbraio dai sindacati trasporti Filt/Cgil Fit/Cisl Uiltraporti a sostegno dell'accordo Fercam-Artoni per l'acquisto di ramo d'azienda.

Oltre allo sciopero è previsto oggi pomeriggio un presidio di tutti i lavoratori diretti e indiretti di Artoni, a partire dalle ore 14 davanti alla stabilimento Fercam di Parma (via Mantova 92).

A Campogalliano sono a rischio circa un centinaio di lavoratori tra dipendenti diretti di Artoni e lavoratori in appalto che operano nei magazzini.

"La chiusura della filiale Artoni di Perugia, che attualmente dà lavoro, tra diretti e dipendenti delle ditte appaltatrici a oltre 50 persone, sarebbe un ulteriore durissimo colpo per il nostro territorio, già martoriato dalla crisi".

"Serve - chiedono - l'immediata prosecuzione del confronto per la realizzazione del subentro di Fercam in Artoni".

Lo sciopero a oltranza è partito dallo stabilimento Artoni di Calenzano (Firenze), a causa della rottura della trattativa che avrebbe portato la società a cedere un ramo di azienda alla Fercam. In una nota, i sindacati affermano che "Fercam si è sottratta alla prosecuzione dell'esame congiunto sull'acquisizione di ramo d'azienda, in ottemperanza delle procedure promosse dalla stessa azienda e da Artoni il 19 gennaio scorso, che hanno avuto un primo momento di confronto lo scorso 10 febbraio e che non si è ancora formalmente concluso".

Secondo i sindacati c'è il "concreto rischio occupazionale per circa tremila lavoratori tra diretti e indiretti qualora Fercam abbandoni pretestuosamente l'acquisizione".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Lavori post-terremoto, indagato il presidente della Regione Abruzzo

Blitz che ha portato al sequestro di documenti relativi alla gara per la ricostruzione di palazzo Centi . Le accuse sono di corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio.

Milan closing, tv di stato cinese conferma: "Berlusconi, cessione del 99,9%"

Il 1°marzo il Milan passerà interamente nelle mani della cordata cinese capitanata dalla Sino Europe Sports. Ed ecco che sarebbe stato considerato proprio Berlusconi l'uomo giusto per chiudere l'affare.

Il Volo ospite a Standing Ovation da Antonella Clerici!

Il pubblico è importante, poiché è chiamato a esprimere la propria opinione con una vera e propria " standing ovation ". Il programma verrà mandato in onda in prima serata e ci accompagnerà per cinque puntate.

Ferrari 812 Superfast, la nuova F12Berlinetta

Gli interni della 812 Superfast sono stati invece pensati per offrire il comfort tipico delle berlinette a 12 cilindri Ferrari . Disegnata dal Centro Stile Ferrari, la nuova 812 Superfast ridefinisce i canoni delle V12 anteriori Ferrari .

Inps, la Corte dei Conti: "Patrimonio in rosso per la prima volta"

Soprattutto, "le prestazioni sono garantite dallo Stato" e che "ciò che conta non è il bilancio dell'Inps, ma dello Stato".

Due cadaveri trovati dentro a sacchi di plastica ad Afragola

In seguito ad una segnalazione, due cadaveri interrati e rinchiusi in sacchi di plastica sono stati recuperati dalla polizia. E sono stati posti sotto un albero di mimose, che in parte ha coperto l'olezzo della decomposizione.

Intelligence Usa: Trump "perirà in cella"

Se Trump sapeva, il suo comportamento potrebbe essere soggetto all'impeachment. Le indiscrezioni rivelano un colloquio sulle sanzioni a Mosca .

Gressoney, crolla una parete di ghiaccio Quattro morti, alcuni sarebbero spezzini

Sul posto sono arrivati a prestare il loro aiuto gli uomini del soccorso alpino valdostano ed è stato necessario anche l'intervento dell'elisoccorso.

Gressoney, quattro scalatori morti

Sulla cascata battezzata "Bonne Année" stava arrampicando un ghiacciatore mentre altri quattro erano alla base della parete. Tra le cause del crollo a Gressoney ci sono state probabilmente le temperature piuttosto alte degli ultimi giorni.

Giornata raccolta farmaco, Banco farmaceutico: donazioni superiori al 2016

La Fondazione sottolinea che " nonostante le crescenti difficoltà, la sensibilità e la generosità degli italiani sono aumentate . Dal 2013 ad oggi, sono stati raccolti oltre 270.000 farmaci, per un controvalore commerciale superiore a 3,5 milioni di euro.