• Notizia
  • Nazionale

Falsi braccianti per ottenere indennità disoccupazione: 17 arresti

Falsi braccianti per ottenere indennità disoccupazione: 17 arresti

Alcuni fatti sono aggravati dal "metodo mafioso".

Truffa allo Stato da un milione e mezzo di euro con l'assunzione di 500 falsi braccianti agricoli: 17 arresti. Il è organizzazione compiuto attraverso esercito del prescrizione della nato da finanze nato da Catania, coordinati dalla Incarico Distrettuale. Per i tre il Gip Santino Mirabella ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. I promotori della truffa sono Leonardo Patanè, noto come "Nardo Caramma", detenuto nel carcere di Augusta per traffico di stupefacenti e arrestato, nel febbraio 2016, per la sua partecipazione al clan Laudani; Giovanni Muscolino e Antonio Magro, questi ultimi due indicati come a capo dei gruppi di Giarre e Paternò della cosca. Tutto sarebbe partito da un ex funzionario pubblico che era riuscito con un'abile truffa ad ottenere false attribuzioni di codici fiscali, che hanno poi consentito la presentazione di domande di liquidazione di indennità previste dalla disciplina posta a tutela dei lavoratori. I reclutatori, alcuni dei quali già noti per specifici precedenti per reati contro il patrimonio, erano a loro volta braccianti e vedevano ricompensata la loro "funzione" anche con la percezione dell'indebita indennità. Tra loro un ragioniere (Alfio Lisi), un dipendente dell'Inps di Giarre (Filippo Bucolo) e tre persone ritenute dagli investigatori affiliate al clan mafioso Laudani. Le attività tecniche eseguite dalla Guardia di Finanza durante l'indagine hanno incidentalmente consentito anche di acquisire gli elementi necessari per individuare il responsabile del tentato omicidio di Francesco PISTONE (anch'egli già detenuto per la sua appartenenza al clan Laudani) avvenuto in data 15 gennaio 2015 a San Giovanni La Punta.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Violenze corteo Casapound: Roma, 4 arresti e obbligo firma 9

L'auto era un Ncc e si era ritrovata bloccata all'incrocio con via Emanuele Filiberto mentre saliva un gruppo di uomini. Da questa mattina gli agenti della Digos della Questura di Roma stanno eseguendo le misure nei loro confronti.

L'onore e il rispetto con Gabriel Garko: perchè la fiction finisce?

I due avevano organizzato una trappola ai danni di Tonio sperando di potere mettere fine alla sua vita una volta per tutte. E per chi non può seguire le avventure del proprio beniamino? Lei vuole riparo e protezione per sè e suo figlio.

I Dear Jack ripartono da quattro addio a Leiner Riflessi

I Dear Jack hanno annunciato con una foto nei loro profili sui social network di essere rimasti in quattro. Il gruppo di Tarquinia, comunque, promette "presto aggiornamenti sui social e sul sito ufficiale".

Juventus, le intercettazioni inguaiano Agnelli: "Questa è gente che ha ucciso"

Preoccupa che il direttore generale della Federcalcio ritenga che ciò di cui ci stiamo occupando non sia una cosa seria.

Torna 'Furore', il programma cult degli anni '90 con Alessandro Greco

Una sfida musicale in cui non si vince nulla, solo la possibilità di divertirsi e di fare " furore " in compagnia. Ma non è una semplice operazione nostalgia è una forma di intrattenimento puro.

Atp Miami, impresa Fognini, batte Nishikori e va in semifinale

Fabio Fognini , 40° nel ranking mondiale affronterà nella semifinale del torneo Atp di Miami il n. 6 al mondo Rafael Nadal. Il nostro Fabio Fognini dovrà vedersela conRafael Nadal per riuscire a trovare un posto nella finale di domenica 2 aprile.

Istat, Viaggi nel 2016: giro di boa dopo 7 anni +13,7%

Oltre la metà dei viaggi viene prenotata direttamente, circa il 42% avviene senza prenotazione e solo il 7% tramite agenzia. Le strutture collettive sono gli alloggi più frequentati per i viaggi di lavoro (75,3% dei viaggi , 61,1% delle notti).

Vaccini, Simg-Cittadinanzattiva: arriva l'instant-book dei medici di famiglia

Perché "i vaccini sono vittime del loro stesso successo", dice uno degli autori del volume. Per la poliomielite , difterite e tetano è immunizzato solo il 93% dei bambini.

Tesla Model 3: diramati un inedito filmato e nuove informazione

I primi prototipi montano uno schermo da 15 pollici, la cui presenza non è ancora stata confermata sui modelli di serie. Elon Musk, ormai lo sappiamo, è un CEO tutto d'un pezzo che fa sempre quello che promette. "Integrale" nel 2018 .

Spalletti rincara la dose: "Resto solo se vinco"

De dovesse arrivare Monchi, è una garanzia di crescita? Per noi la priorità è la partita con l'Empoli, non il futuro. Grenier al posto di De Rossi? Oggi cammina un po' meglio però domani penso che sia difficile che sia a disposizione.