• Notizia
  • Sportivo

Olimpico senza barriere da derby Coppa

Olimpico senza barriere da derby Coppa

Vertice lunedì 27 marzo, a Roma per decidere quando togliere definitivamente le barriere all'Olimpico. Salvo clamorosi colpi di scena, nel pomeriggio la commissione composta da Questura, Prefettura, Vigili del Fuoco e Coni si riunirà ed effettuerà un sopralluogo allo stadio, che certificherà l'imminente eliminazione dei separatori all'interno delle curve Nord e Sud.

La riunione, come da programma, c'è stata, i lavori di smantellamento inizieranno nei prossimi giorni. Se tutto andrà come previsto, in serata - scrive la Gazzetta dello Sport - ci sarà un comunicato ufficiale e domani partiranno i lavori per la rimozione. Perché tornerà la curva Sud e il rientro dei gruppi organizzati potrebbe fare da effetto trainante per tutti gli altri settori, nonostante i prezzi non siano proprio popolari, al contrario invece della partita contro l'Empoli. Tutto lascia pensare che martedì il derby valido per la semifinale di Coppa Italia si giocherà con entrambe le curve senza barriere e con i tifosi sugli spalti.

AGGIORNAMENTO DEL 27/03 ALLE 07:40 - Ci siamo. Se oggi si arrivasse a un accordo completo e domani partissero i lavori, sabato la Curva Sud potrebbe tornare a riempirsi a distanza di 18 mesi dall'ultima volta (Roma-Barcellona del settembre 2015).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Juventus: Agnelli deferito dalla Procura Figc

Ma cosa rischia la Juventus? "Alcuni si sono esercitati in ipotesi riguardanti il cambio del management della Juventus ". Tutto ciò mette ombra sulla situazione anche se Agnelli e la Juve si pongono decisi contro le accuse .

Giovane Massacrato ad Alatri: cosa dicono gli inquirenti

Il ventenne non ce l'ha fatta e, come estremo gesto d'amore, i familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi . E questo perché Emanuele Morganti è arrivato in ospedale con fratture multiple alla cervicale ed al cranio.

Morto il ragazzo massacrato di botte ad Alatri

Nel giro delle prossime ore, dovranno capire chi ha partecipato al pestaggio e chi verrà accusato anche di omicidio . Indagini molto complesse, soprattutto perché le testimonianze rese sono risultate molto contraddittorie e vaghe.

Champions League, il vicepresidente del Barcellona: "Allegri? Un grande allenatore"

Tra le altre partite brilla lo scontro tra Bayern Monaco e Real Madrid con i bavaresi che all'andata ospitano i blancos. Mercoledì 19 aprile , il programma dei quarti si chiuderà con le sfide Monaco-Borussia Dortmund e Barcellona-Juventus.

David di Donatello, la cerimonia al Quirinale: i candidati da Matterella

Il regista ha sottolineato come la graduale perdita di interesse nei confronti del cinema italiano porti a una "perdita di felicità".

Comunicazione periodiche IVA: termini unici per la trasmissione dei dati

Con il provvedimento , le Entrate stabiliscono un termine unico valido sia per la trasmissione telematica opzionale dei dati delle fatture sia per la trasmissione dei dati delle fatture .

Pestato perché difende la ragazza: 20enne in fin di vita

Intorno alle due di notte, un giovane albanese si è avvicinato alla coppia iniziando a importunare la fidanzata di Emanuele . E' stato colpito anche con un oggetto contundente alla testa , forse una spranga o una chiave inglese .

Anticipazioni Uomini e Donne, la scelta di Luca: parla il tronista

Oggi in studio si passa e Giovanni F. e Graziella , a quanto pare i due non si sono trovati, secondo la donna Giovanni ha preso male il suo rifiuto quindi si aspetta delle scuse, ma lui non sembra essere intenzionato a scusarsi.

Le Iene su Virginia Raggi: firme irregolari per la sua candidatura

Firme che, secondo il consigliere dell'opposizione, "all'ufficio elettorale avrebbero dovuto rifiutare , ma non lo hanno fatto". Magari Di Maio non si occupa di tv, non la vede e non ha i mezzi per seguirla.

Anticipazioni Uomini e Donne, martedì 28 marzo 2017: trono over o classico?

Infine le due squadre dovranno indovinare i nomi degli avversari guardando delle loro foto da bambini. A "Uomini e donne" dice che, nonostante il passato, le ha fatto una buona impressione.