• Notizia
  • Salute

Stanotte lancette orologio avanti dalle 2 alle 3

Stanotte lancette orologio avanti dalle 2 alle 3

Come ogni anno siamo arrivati al momento in cui bisogna spostare le lancette dell'orologio in avanti, perché scatta l'ora legale.

Con l'effetto jet-leg molte persone avranno problemi con la regolamentazione del bioritmo sonno-sveglia.

Nella Ue, lo switch dal tempo invernale al tempo estivo è comune agli Stati membri, che lo hanno introdotto un po' in ordine sparso da soli, fino a un processo di armonizzazione che ha stabilito date comuni per l'inizio e la fine dell'applicazione dell'ora legale, attraverso più direttive.

Insomma le nostre consuetudini vengono scombinate. Si tornerà a quella solare nella notte fra 28 e 29 ottobre 2017.

Ma attenzione ci sono cinque disturbi associati al cambio di ora: disturbi del sonno, difficoltà di concentrazione, incidenti alla guida e sul lavoro, stress cardiaco e stress psicologico. Si cambia quindi ed ecco l'ora legale! Alcuni studi, infatti, hanno individuato nel cambio d'orario la causa di infarti e ictus che, per effetto di questo spostamento delle lancette, potrebbero aumentare.

Dal 1966 al 1979 rimaneva in vigore generalmente dalla fine di maggio alla fine di settembre; nel 1980, da aprile a settembre; dal 1981 al 1995, dall'ultima domenica di marzo all'ultima domenica di settembre; infine, dal 1996, dall'ultima domenica di marzo all'ultima domenica di ottobre.

L'ora legale fu introdotta in Italia nel 1916, durante la Prima Guerra Mondiale, e fu applicata nelle estati successive fino al 1920Considerata dai più una drastica misura d'emergenza, di guerra, occorse appunto attendere il 1940 (Seconda Guerra Mondiale) per la sua reintroduzione: dal 14 giugno del 1940 (4 giorni dopo l'entrata in guerra dell'Italia) essa rimase ininterrottamente in vigore sino al 2 novembre 1942, e fu poi replicata (nel 1944, in verità, solo nel territorio della Repubblica Sociale Italiana) per gli anni seguenti fino al 1948.

Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, stima un minor consumo di energia elettrica pari a circa 555 milioni di kilowattora. Va inoltre ricordato che la maggiore richiesta di energia elettrica nei mesi estivi più caldi è dovuta all'utilizzo dei condizionatori d'aria, ed è quindi indipendente dall'ora legale, poiché legata esclusivamente a fattori climatici e di temperatura e non al numero di ore di luce naturale. Naturalmente sono da evitare le bevande eccitanti, come il caffè, soprattutto nel pomeriggio: meglio un buon decaffeinato o uno spuntino a base di frutta. Dalla scelta si discostano Giappone e Russia che seguono sempre e comunque l'ora solare.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Doppio naufragio di fronte alla Libia: "Si temono 240 morti"

La notizia della nuova tragedia arriva proprio nel giorno in cui un tribunale libico ha di fatto bloccato l'intesa tra Italia e Libia per fermare il flusso di migranti.

Paolo Bonolis a Sanremo 2018? Pier Silvio Berlusconi è possibilista

L'Ariston, ha continuato BONOLIS, è un luogo "troppo limitato sia in chiave scenografica che coreografica del momento canoro". Nell'edizione del 2005 abbiamo fatto una rivoluzione sotto tanti aspetti e in quella del 2009 ci siamo perfezionati.

Seat annuncia un terzo Suv grande a fianco di Ateca e Arona

Ibiza ed Arona acceleranno il processo in corso, per permetterci di farci trovare pronti a portare l'azienda ad un livello successivo".

"Zerovskij…solo per amore", ecco le date del nuovo spettacolo di Renato Zero

Quel ragazzino si chiamava Renato Fiacchini ma presto sarebbe diventato il grande Renato Zero . Un progetto arricchito dall'importanza artistica e culturale delle location scelte .

Theresa May notificherà l'avvio della Brexit il 29 marzo

Ue e Regno Unito si dicono pronti a iniziare il negoziato poco dopo le celebrazioni per i 60 anni dei Trattati che ne segnarono la nascita, in programma sabato 25 in una Roma blindata.

Addio a Vaciago economista ed europeista

Era autoritario e autoironico, competente come pochi economisti e solo in apparenza altero. Ci mancherà molto ma la sua lezione culturale, morale e civile non la dimenticheremo.

La difesa del primario arrestato: "Io frainteso, frasi fuori contesto"

Confalonieri è tra in numeri uno dell'ospedale Pini, il più importante centro specializzato di Milano. I dipendenti e gli agenti di commercio in rapporto con Confalonieri, sono appartenenti alla B.

Addio a Vaciago, economista di rango

La scorsa notte è morto a Piacenza , dove era nato il 13 maggio 1942, l'economista Giacomo Vaciago . I funerali si terranno nel Duomo di Piacenza , alle 9:30 della mattinata di lunedì 27 marzo.

Primario arrestato si difende. Ma per lui nuove denunce

Confalonieri sarebbe stato " al centro di una ramificata e consolidata rete di relazioni corruttive ". I dipendenti e gli agenti di commercio in rapporto con Confalonieri, sono appartenenti alla B.

Sedute spiritiche che si trasformavano in stupri gruppo, tre arresti

Lo stesso che, insieme alla madre, l'aveva accompagnata dal presunto " mago ". Si indaga ora per capire se ci sono altre vittime .