• Notizia
  • Intrattenimento

Anticipazioni Una Vita: Trama Puntate dal 18 al 22 aprile 2017

Anticipazioni Una Vita: Trama Puntate dal 18 al 22 aprile 2017

Anticipazioni Una vita - Acacias 38, tutte le trame delle puntate di martedì 18, mercoledì 19 e giovedì 20 aprile 2017 - "La prudenza di Teresa" - Dopo che Teresa e Mauro hanno deciso di mantenere viva la loro relazione a dispetto e all'insaputa di tutti, le anticipazioni di Una vita - Acacias 38 ci mostrano che la Sierra fa del suo meglio per comportarsi con la massima circospezione, in modo da non farsi sorprendere da Fabiana insieme a San Emeterio. Ecco allora che vi sveliamo come di consueto, qualche piccola anticipazione di quello che vedremo nel primo appuntamento di questa settimana con la popolare telenovelas che sarà trasmesso come di consueto alle ore 14.10 su Canale 5. Servante intanto inizia i lavori di restauro della Madonna dei Miracoli. Nel frattempo migliorano le condizioni di Victor e Ramon, con grande sollievo di Juliana e Trini. In attesa che Victor si riprenda del tutto, Tano accetta la proposta di Juliana di lavorare in cioccolateria.

Giovedì 20 aprile 2017: La notizia dell'incarcerazione di Casilda, lascia le domestiche sconvolte, sono certe sia innocente e temono per lei. Cayetana proporrà a Teresa di aiutarla con le attività del Patronato.

Intanto Casilda confessa il suo coinvolgimento nello scoppio della bomba.

Sabato 22 aprile 2017: Fabiana confida a Teresa della perdita della figlia Anita nell'incendio. Dopo essere stato pressato, Martin rivela a Peirò l'identità del vero responsabile dell'attentato anarchico: si tratta di Calanda, che si è servito dell'ingenua Casilda per portare in chiesa il vaso contenente l'ordigno; però non gli crede e Mauro, dispiaciuto per il ragazzo, vorrebbe fare ulteriori indagini. Martin e Casilda rischiano la pena di morte!

Intanto Cayetana cerca contatti con Oliva, segretario del Vescovo, che potrebbe permetterle di acquistare alcuni terreni che le interessano per la sua fondazione. Juliana percepisce la freddezza di Leandro nei suoi confronti, chiederà spiegazioni a riguardo ma si rifiuterà di rispondere. Mauro sospetta di padre Fructuoso, mentre Ramon propone a Felipe di gestire i suoi affari per lui.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Simona Izzo: "Lasciami per sempre" un invito a non separarsi mai

Il motore scatenante dell'intera pellicola è la scelta di Viola (Barbora Bobuľová) di organizzare una festa per i vent'anni del figlio Lorenzo .

Scontro tra quattro auto sulla Saluzzo-Cavour, morto 55enne di Barge

Un altro conducendo ferito, M.S. di 46 anni, è stato ricoverato all'ospedale di Savigliano in codice giallo. L'incidente è avvenuto all'altezza della frazione Via dei Romani forse a causa di un sorpasso azzardato.

Traffico di droga: 13 arresti

L'incontro tra i capi clan sarebbe servito a risolvere problemi di gestione del commercio illegale della droga a Siracusa . I provvedimenti sono stati disposti dal gip del tribunale di Catania , su richiesta della procura distrettuale antimafia .

Super Nintendo Classic Mini potrebbe arrivare a Natale

Nintendo ha terminato la produzione del SNES nel 1999 in tutto il mondo tranne che in Giappone, dove è rimasta fino al 2003. La maggior parte del business di Nintendo , oggi, si basa su Nintendo Switch .

Sondaggio: il 56% aveva pronosticato l'eliminazione della Juve dalla Champions

L'importante è fare una grande partita, essere dentro il campo per 95 minuti. Dobbiamo pensare di vincere e non ai 3 gol dell'andata.

Uso scorretto del cellulare causa tumore Inail condannata: risarcirà un lavoratore

Il giudice del lavoro del Tribunale di Ivrea , Luca Fadda , riconosce che il tumore, benigno ma invalidante , contratto dall'uomo è stato causato dall'uso scorretto del cellulare .

Lazio, Biglia: "Bisogna vincere contro il Palermo. Rinnovo? Viene prima la squadra"

Se ci siamo rilassati nelle ultime partite? Dopo aver giocato gare importanti così ravvicinate, era normale avere un calo. Però noi siamo tranquilli, dobbiamo lavorare e tornare alla vittoria in campionato che per noi è importantissima.

Vicentino 35enne giù col parapendio dal ponte dell'autostrada: denunciato

L'uomo èstato condotto in caserma, dove poi è giunta anche la fidanzatache lo aveva accompagnato in auto e, che dopo il lancio avrebbedovuto recuperarlo.

Champions League, La Juventus è in semifinale!

Questa gara e Real-Bayern sono state due partite bellissime, si sono affrontate le quattro squadre più forti d'Europa. Traditi dalle loro punte, i blaugrana hanno finito per " schiantarsi contro il muro bianconero " (Sport).

Buffon: "Allegri prodigioso, ma la semifinale va ancora conquistata"

Se vuole, vince qualsiasi trofeo ogni anno. "La Juventus deve lavorare per migliorare su questo impianto di gioco". Mi sembrano che le analogie con quello che tutti pensiamo non ci siano, sarebbe un 'bene'.