• Notizia
  • Sportivo

Barcellona-Juve, i complimenti (in italiano) dei blaugrana alla squadra di Allegri

Barcellona-Juve, i complimenti (in italiano) dei blaugrana alla squadra di Allegri

Soldi che si aggiungono a quelli che la Juve ha già incamerato ai turni precedenti: 12,7 milioni per la semplice partecipazione al torneo, altri 7 per i risultati ottenuti nella fase a gironi, 6 e 6,5 rispettivamente per le qualificazioni agli ottavi e ai quarti di finale. "Ma questa Juve può vincere la Champions".

"Un goal ci avrebbe dato maggiore forza". Pertanto, lo zero alla voce gol incassati da Buffon è ancora più clamoroso.

Per Neymar, Messi e Suarez, davvero poche occasioni, anche se nel finale i blaugrana si sono fatti maggiormente sotto. I bastioni di questa squadra sono granitici. Appena due gol subiti in 900'. Tre squadre completamente diverse, con filosofie di gioco completamente diverse. Mai in affanno, mai la sensazione di Fort Apache, sempre la serenità di una gestione organizzata, coinvolgente tutta la squadra, con le colonne unite a rimbalzare senza affanno qualsiasi velleità degli assalitori. Un bellissimo dilemma, risolto con i sorteggi di venerdì.

Sulla prima pagina della Gazzetta dello sport in edicola oggi 20 aprile 2017 viene mostrata una foto dei festeggiamenti dei giocatori della Juventus mentre i campioni del Barcellona piangono per l'eliminazione. Bisognerebbe chiedere alle nostre avversarie chi non vuole incontrarla in semifinale. "Io credo che la Juve sarà all'altezza e farà la partita giusta".

Siamo veramente contenti di quest'impresa. Si poteva giocare un giorno intero senza prendere gol.

Spazi chiusi e ricerca del contropiede: questa la ricetta scelta da mister Allegri per la serata del Camp Nou. Ci abbiamo provato nel ritorno, tirando 13-14 volte, ma la palla non è entrata: questo è il calcio.

Come all'andata, la Juventus si è dimostrata una squadra compatta, concentrata ed incredibilmente organizzata, capace di concedere un solo tiro in porta nei primi 70'.

L'eroe della serata bianconera però è Allegri.

La Juventus ha invece tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo ad ogni competizione. "Normale che succeda dopo tre anni", la sfumatura del mister.

La banda di Allegri disputa un'altra grande partita e conquista la semifinale costringendo i blaugrana ad un pareggio inutile. Sono contento, non dobbiamo mantenere ma migliorare, tutti hanno fatto una grande partita, quando è entrato Barzagli era difficile fare gol, potevamo stare anche per ore.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Giovanni Malagò: "Tavecchio commissario? Legittimo, ma Lega Serie A è spaccata"

Ma l'ipotesi Sibilia commissario non è ancora del tutto esclusa. Di sicuro la Lega non si fermerà e continuerà ad andare avanti.

Lavoro, Ndoye: "Troppi sindacalisti impegnati a difendere i propri interessi"

E come si potrebbe fare? I costi di avvio della riduzione degli orari di lavoro , sono in genere limitati per lo Stato. Scompariranno una parte dei lavori come li conosciamo, si creeranno nuove professioni.

Droga tra Crotone e Catanzaro, 17 misure cautelari

Nel corso delle indagini gli agenti della squadra mobile hanno sequestrato tre chilogrammi di eroina e un etto di marijuana. Un ampia rete di spaccio che vede al centro un albanese di 44 anni, Betim Xeka, residente a Isola Capo Rizzuto (Kr).

Facebook lancia Spaces: immergersi in foto e video a 360 gradi

La seconda novità rigiarda la realtà virtuale , si chiama Spaces , e a moltio ha ricordato Second Life . Anche per Mark Zuckerberg è giunto il momento di confrontarsi con la realtà virtuale .

Barcellona - Juventus 0 a 0 Champions League, i bianconeri passano in semifinale

Un pareggio che proietta i bianconeri in semifinale di Champions League e che lascia tanta amarezza in casa azulgrana. Queste le sue parole: "Devo fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo in questa stagione".

Buffon tiene i piedi per terra e elogia Allegri: "Fa dei prodigi"

Buffon crede comunque in questa Juventus: "Ci presenteremo al Camp Nou senza timori e con le antenne ben dritte". Loro, come naturale che sia, hanno un pochino di fame in meno che li rende più umani .

Diretta Manchester United-Anderlecht, seguila live: le formazioni ufficiali

Discorso simile per il Besiktas che ospita il Lione: i francesi partono in vantaggio (2-1 all'andata). Sarebbe un finale di stagione perfetto, una stagione difficile con tante partite .

Huawei Honor 9 - prime immagini per il nuovo smartphone

Il render apparso, essendo leaked, non può essere confermato, di conseguenza meglio recepire il tutto col beneficio del dubbio. Allo stesso tempo, comunque sia, l'immagine sembra essere plausibile visto la curvatura posteriore ed il vetro riflettente .

Jorginho: "Puntiamo al secondo posto, ma adesso pensiamo al Sassuolo. Napoli…"

Secondo posto? Sicuramente lo vogliamo, ma dobbiamo pensare solo al Sassuolo , questa è la cosa principale per noi. Napoli è una città fantastica, che ti resta dentro e se passi da qui non puoi dimenticarla.

Amici anticipazioni, nella quinta puntata del serale Emma e Stefano balleranno insieme

Difficile capirlo ma probabilmente il risultato è stato l'opposto di quello che si sperava visti i commenti sui social e non solo. Su richiesta di Maria De Filippi - vedremo sabato - Emma Marrone e Stefano De Martino balleranno insieme.