• Notizia
  • Nazionale

Camorra, arrestato latitante del clan dei Casalesi: trovato a casa della suocera

Camorra, arrestato latitante del clan dei Casalesi: trovato a casa della suocera

I carabinieri del Reparto Operativo - Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, diretti dal Ten. I carabinieri di Caserta hanno rintracciato e arrestato a Lusciano il pluripregiudicato Claudio Giuseppe Virgilio, 40 anni, esponente apicale del clan dei Casalesi, fazione Iovine.

Arrestato boss del clan dei Casalesi.

Virgilio Claudio Giuseppe è infatti ritenuto essere l'autore degli omicidi di Gennaro Chiara e Antonio Bamundo, risalenti al 2000, e verificatisi a Frignano e San Marcellino, nella provincia di Caserta.

Virgilio è stato trovato a casa della suocera, dove era nascosto nel doppio fondo dell'armadio.

Il primo per uno sgarro, l'altro perche' ritenuto un confidente delle forze dell'ordine: secondo le indagini, Michele Zagaria temeva che avesse rivelato dettagli sui suoi nascondigli e, quindi, avrebbe deciso di eliminarlo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Formula 4, amputate le gambe di Monger

La notizia ha messo sotto shock il mondo del motorsport che si è subito attivato per aiutare il piccolo Billy . Pasma invece è stato dimesso dall'ospedale il giorno dopo il crash, fortunatamente senza conseguenze .

Milano, camion si ribalta e perde il carico: chiusa Tangenziale nord

Il tratto di tangenziale è stato chiuso e al suo interno il traffico è bloccato con code, così come verso Monza, con code. Mentre per chi arriva da Milano o dalla A4 in direzione Fiera si consiglia di seguire per Torino e uscire a Pero/Fiera.

Il bunker della Juve resiste al Barcellona: bianconeri in semifinale di Champions

Catalani dunque "incapaci di mettere a frutto la chance extra che gli era stata offerta dall'atteggiamento ingenuo dei francesi". A fine partita Neymar scoppia in lacrime e viene consolato da Dani Alves e dagli altri sudamericani della Juve .

Usa, Italia entra in "viaggi a rischio" per morbillo

I sintomi si sviluppano solitamente in 10-12 giorni dopo l'esposizione ad una persona infetta e si protraggono per 7-10 giorni. Il 90% di tutti i colpiti non era vaccinato , a conferma delle preoccupazioni degli esperti sul calo delle vaccinazioni.

Milan, Berlusconi: "Lascio con dolore, ma se"

L'annuncio del passaggio di proprietà è stato diffuso con un comunicato congiunto di Fininvest e Rossoneri Sport Investment Lux . L'ex cavaliere: " Non potrò mai dimenticare le emozioni che il Milan ha saputo regalarmi e regalare a tutti noi ".

Usa, Italia "viaggio a rischio morbillo" per gli americani

Questo è il testo integrale di quanto affermato in un tweet scritto dal commissario europeo della salute, Vytenis Andriukaitis . La malattia esantematica pericolosa e facilmente trasmissibile, infatti, può essere prevenuta grazie la vaccinazione.

Gas, Tar Lazio: no ricorso Puglia su Tap, avanti espianto ulivi

Con il verdetto di oggi in sostanza il gasdotto potrà andare avanti e di conseguenza va avanti anche l'espianto degli alberi che si trovano nell'area interessata dal cantiere.

Totti: "La sfida di Zaytsev?. Accetto, ma con le mogli"

Sugli sportivi più forti di sempre: " Michael Jordan e Mohammed Ali , due atleti eccezionali che ho seguito sempre con passione". A tutto gas - Dal basket alle bocce , " magari fra quarant'anni " per passare ad una altra vera passione, i motori.

Russia mette al bando i Testimoni di Geova: Sono estremisti

Secondo il ministero della Giustizia " costituiscono una minaccia per i diritti dei cittadini, l'ordine pubblico e la sicurezza pubblica ".

Gasdotto in Puglia, Tar respinge ricorso Regione: gli ulivi saranno espiantati

Anche se di fatto da rimuovere ne restavano solo 43, di cui molti già espiantati ma rimasti nel cantiere a causa delle proteste. Ieri il Tar ha riesaminato l'intera questione nel merito, in camera di consiglio, e ha deciso di respingere il ricorso .