• Notizia
  • Nazionale

Condannato per abusi su figli, assolto

Condannato per abusi su figli, assolto

"La Giustizia ha trionfato". Proprio l'oggetto delle sue presunte perversioni: i figli, che a distanza di tanto tempo dai fatti, accaduti tra la Sardegna e Brescia quando i ragazzi avevano 9 e 12 anni, hanno ritrattato tutto, affermando di essere stati costretti a mentire dalla madre ed ex moglie di De Sario. È finito un incubo. Certo, è stata un'esperienza che ti fa vedere le cose da altri lati rispetto alla vita quotidiana.

Saverio De Sario è stato assolto dalla Corte d'Appello di Perugia durante la revisione del processo. Per l'ex detenuto Saverio, "la giustizia comunque funziona", ma nel suo caso giustizia è stata fatta solo "in parte". Già in giornata sarà scarcerato e potrà tornare dai figli. I due ragazzini raccontarono di essere stati abusati dal padre. Alla revisione del processo a Perugia, l'avvocato di De Sario era arrivato dopo una prima richiesta rigettata dalla Corte d'Appello. La prima versione, resa 15 anni prima durante il processo in tribunale a Oristano, portò il padre alla condanna a 10 anni di carcere. Hanno ritrattato qualsiasi tipo di violenza commessa dal padre e si erano giustificati dicendo che era stata la madre a indurli a prendere quella posizione.

La ritrattazione e il memoriale hanno quindi riscritto una storia che si stava chiudendo con un futuro dietro le sbarre per un uomo, oggi 47enne, che non aveva commesso il crimine del quale era stato accusato. E per Saverio De Sario si aprirono le porte del carcere di massima di sicurezza di Sassari. De Sario ha lasciato il carcere nel primo pomeriggio. Un testo che però non era mai stato preso in considerazione dagli educatori della struttura. "Non ci speravamo più, dopo 17 anni siamo riusciti a far emergere la verità" ha commentato il figlio dopo la sentenza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

"Gabriele libero", Foggia scende in piazza per il documentarista prigioniero in Turchia

I miei documenti sono in regola, ma non mi è permesso di nominare un avvocato, né mi è dato sapere quando finirà questo fermo . Dopo questa prima e unica telefonata ai familiari, Del Grande è rimasto senza contatti con l'esterno nel centro di Mugla .

Champions League, in Spagna è polemica: cosa fa Rush?

Nell'edizione online As titola " Bolas calientes? ". ("Palline bollenti, molto misterioso quando è escita quella dell'Atleti."). Ma c'è un video che mette tutto in discussione.

Europa League: Manchester United e Lione soffrono, ma si qualificano

Alle ore 13 .00 a Nyon , in Svizzera , andrà in scena il sorteggio per gli accoppiamenti delle semifinali di Europa League . Si tiene oggi, venerdì 21 aprile , a Nyon il sorteggio delle semifinali dell'Europa League 2016-2017.

L'Inter ha i conti del 2016 a posto per l'Uefa

AVANTI CON AUSILIO - Intanto il direttore sportivo Piero Ausilio rinnova il suo contratto fino al 30 giugno 2020. I conti dell'Inter sono a posto.

Russia, sparatoria nella sede dei servizi segreti: 3 morti fra cui l'assalitore

Lo riferisce l'Fsb , citata dalla Tass, precisando che l'assalitore è stato ucciso. L'uomo è stato quindi colpito a morte dagli agenti della sicurezza.

Dramma nel calcio inglese: l'ex Nazionale Ugo Ehiogu muore a 44 anni

L'ex difensore inglese dell'Aston Villa Ugo Ehiogu è morto in seguito ad un attacco di cuore . Lo ha reso noto ilclub britannico.

Nuovo aggiornamento per Final Fantasy 15, ecco cosa introduce

Square Enix sta arricchendo ogni volta l'apprezzatissimo Final Fantasy XV , proponendo contenuti come il recente Episode Gladio. Nuovi adesivi per la Regalia disponibili in modalità personalizzazione.

Marnate: distrutto dalle fiamme lo stabilimento della Piatti Freschi Italia

La solidarietà del sindaco di Marnate , Marco Scazzosi: "È una delle aziende più importanti del nostro paese, un fiore all'occhiello per noi".

Biotestamento, i parroci suonano le campane a morto per protesta

Sei parroci molisani e le campane che suonano a morto . "Con queste l'Italia ha scelto di far morire e non di far vivere".

Consip, il manager Marroni alle#39;Anac: a colloquio per une#39;ora con Cantone

Si tratta infatti di poteri da mettere in campo in situazioni di estrema criticità per scongiurare il rischio di gravi illeciti. Che poi significa: chi vuole proteggere la corruzione in Italia a discapito dei cittadini onesti?