• Notizia
  • Nazionale

Condannato per abusi su figli, assolto

Condannato per abusi su figli, assolto

"La Giustizia ha trionfato". Proprio l'oggetto delle sue presunte perversioni: i figli, che a distanza di tanto tempo dai fatti, accaduti tra la Sardegna e Brescia quando i ragazzi avevano 9 e 12 anni, hanno ritrattato tutto, affermando di essere stati costretti a mentire dalla madre ed ex moglie di De Sario. È finito un incubo. Certo, è stata un'esperienza che ti fa vedere le cose da altri lati rispetto alla vita quotidiana.

Saverio De Sario è stato assolto dalla Corte d'Appello di Perugia durante la revisione del processo. Per l'ex detenuto Saverio, "la giustizia comunque funziona", ma nel suo caso giustizia è stata fatta solo "in parte". Già in giornata sarà scarcerato e potrà tornare dai figli. I due ragazzini raccontarono di essere stati abusati dal padre. Alla revisione del processo a Perugia, l'avvocato di De Sario era arrivato dopo una prima richiesta rigettata dalla Corte d'Appello. La prima versione, resa 15 anni prima durante il processo in tribunale a Oristano, portò il padre alla condanna a 10 anni di carcere. Hanno ritrattato qualsiasi tipo di violenza commessa dal padre e si erano giustificati dicendo che era stata la madre a indurli a prendere quella posizione.

La ritrattazione e il memoriale hanno quindi riscritto una storia che si stava chiudendo con un futuro dietro le sbarre per un uomo, oggi 47enne, che non aveva commesso il crimine del quale era stato accusato. E per Saverio De Sario si aprirono le porte del carcere di massima di sicurezza di Sassari. De Sario ha lasciato il carcere nel primo pomeriggio. Un testo che però non era mai stato preso in considerazione dagli educatori della struttura. "Non ci speravamo più, dopo 17 anni siamo riusciti a far emergere la verità" ha commentato il figlio dopo la sentenza.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Atlantia, Castellucci, con Abertis operazione "totalmente friendly"

Deve essere un'operazione per valorizzare l'azienda aiutarla a crescere, un'operazione che deve avere il coinvolgimento di Caixa. "La nostra strategia - ha proseguito l'a.d. - è la crescita e l'ottimizzazione del costo del capitale".

Europa League: Manchester United e Lione soffrono, ma si qualificano

Alle ore 13 .00 a Nyon , in Svizzera , andrà in scena il sorteggio per gli accoppiamenti delle semifinali di Europa League . Si tiene oggi, venerdì 21 aprile , a Nyon il sorteggio delle semifinali dell'Europa League 2016-2017.

Gentiloni negli Usa da Trump

Parole, queste ultime, che fonti italiane interpretano nel senso del no a un impegno militare nel Paese. Comincia oggi la missione del premier Gentiloni in Nordamerica.

Francia: Macron e Le Pen sempre in testa a primo turno

La risposta può essere che al sedicente Stato Islamico converrebbe maggiormente la vittoria della destra populista. LMa il dato più interessante del sondaggio riguarda la solidità del blocco elettorale dietro ai singoli candidati .

Grasso: "Ancora manca la piena verità sulla strage di Portella della Ginestra"

Sappiamo che ce ne possono essere altri: vanno ricercati e resi pubblici. " Ma ci sono ancora molte zone d'ombra da esplorare ". Bisogna che chi sa qualcosa metta a disposizione la propria conoscenza.

L'Inter ha i conti del 2016 a posto per l'Uefa

AVANTI CON AUSILIO - Intanto il direttore sportivo Piero Ausilio rinnova il suo contratto fino al 30 giugno 2020. I conti dell'Inter sono a posto.

Nuovo aggiornamento per Final Fantasy 15, ecco cosa introduce

Square Enix sta arricchendo ogni volta l'apprezzatissimo Final Fantasy XV , proponendo contenuti come il recente Episode Gladio. Nuovi adesivi per la Regalia disponibili in modalità personalizzazione.

Attacco Isis a Parigi, terrore sul voto

Ne ha dato conferma il portavoce Pierre-Henry Bradet, spiegando che le condizioni dei poliziotti feriti sarebbero migliorate. L'area è stata evacuata e in zona si sono riversate ambulanze e forze speciali che hanno blindato l'intero quartiere.

Vaccini, per gli Usa siamo a rischio morbillo

Parliamo comunque di un allarme di livello verde, dunque il più basso, non per questo però dovremmo abbassare la guardia. A farci compagnia in questa poco lusinghiera schiera di Paesi a rischio morbillo , ci sono la Germania e il Belgio .

Consip, il manager Marroni alle#39;Anac: a colloquio per une#39;ora con Cantone

Si tratta infatti di poteri da mettere in campo in situazioni di estrema criticità per scongiurare il rischio di gravi illeciti. Che poi significa: chi vuole proteggere la corruzione in Italia a discapito dei cittadini onesti?