• Notizia
  • Finanza

Congedo di paternità: Italia tra gli ultimi in Europa

Congedo di paternità: Italia tra gli ultimi in Europa

In Romania e nei Paesi Bassi, sono previsti rispettivamente cinque e due giorni di congedo di paternità, con retribuzione che spetta per intero ai datori di lavoro.

In Austria e Germania non esiste il congedo di paternità, ma a Berlino è previsto un congedo parentale al 67 per cento dello stipendio, e può arrivare fino a 14 mesi, indifferentemente per madre o padre che sia. Questo è ciò che ha stabilito l'Inps che, interpellata a riguardo dall'Inca, il patronato della Cgil, ha affermato che per il 2017 la misura avviata in via sperimentale non è stata prorogata.

Il congedo di paternità per il 2017 si limiterà ai due giorni obbligatori, la possibilità di avvalersi dei due facoltativi non è stata prorogata. In Danimarca ai papà spettano due settimane di congedo, in Francia siamo a 11 giorni, in Spagna a 15. La mamma che al termine dei 5 mesi di maternità obbligatoria desiderava anticipare il rientro al lavoro di due giorni, poteva farlo, lasciando al papà i restanti due giorni di congedo. Rimane il fatto tuttavia che l'Italia è l'ultima in Europa. In Belgio tre sono quelli obbligatori, a cui vanno aggiunti i 10 facoltativi.

La possibilità di ottenere anche i due giorni facoltativi, come spiega l'Inps, è limitata "ai soli figli o figlie nati, adottati o in affidamento nel 2016".

Da quanto riporta sempre la Stampa la legge di bilancio 2017, approvata alla fine dello scorso anno, ha prorogato per il 2017 ed il 2018 i due giorni di congedo obbligatorio a favore dei padri lavoratori dipendenti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Venezuela: ancora morti nei cortei contro il governo

Il brutale copione della crisi politica nel Paese latino-americano si è ripetuto ieri con macabra precisione. Le contestazioni sono cominciate all'inizio di aprile e hanno causato la morte di cinque persone.

KGI svela nuovi dettagli sul Galaxy Note 8

Ad ogni modo avrebbe senso e, in particolare, la descrizione coinciderebbe con alcuni foto leak del Galaxy Note 8 girati in rete.

Turchia, delegazione italiana incontra in carcere il reporter Del Grande

Ma ciò ovviamente non basta, in quanto la Farnesina chiede che Del Grande sia rimesso in libertà, nel pieno rispetto della legge . A Roma si è tenuta la mobilitazione del sindacato nazionale dei giornalisti .

Confiscati i beni al cugino del boss Matteo Messina Denaro

Inoltre è accusato "di aver avuto la funzione di collettore e distributore di messaggi da e per il capo mafia latitante". In primo grado era stato assolto.

Cirò Marina. Lite per l'eredità Cataldo Brunetti spara a 5 familiari

Due dei colpi esplosi dal settantenne raggiungevano alle gambe il fratello dell'uomo che cadeva a terra sanguinante. Pomeriggio di follia a Cirò Marina , dove un violento litigio tra fratelli per l'eredità , è sfociato nel sangue.

Riecco freddo e maltempo, temperature giù di 10 gradi

Temperature in ulteriore calo al Nord, ventoso ovunque con mari da mossi ad agitati. L'aumento della nuvolosità annuncia l'arrivo dell'aria fredda dal nord Europa.

Facebook Spaces, il futuro del social network è in realtà virtuale

E lo testimonia il fatto che l'app Camera venga integrata in tutte le piattaforme di Facebook (Whatsapp, Instagram, Messenger ). Sarà la fotocamera che "aiuterà a fondere reale e digitale in modi del tutto nuovi" rendendo "il mondo fisico migliore".

Ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, nei guai due giovani di Nocera

L'arresto rientra nell'ampia attività svolta dai poliziotti per debellare il fenomeno dei furti e delle rapine. Hanno infatti imboccato la strada contromano e continuato la loro corsa creando panico tra i passanti.

Champions League, Real Madrid-Bayern Monaco: probabili formazioni

Dovrebbe finire in panchina Muller , pronto a subentrare a gara in corso se le cose dovessero mettersi male per Robben e compagni. Solo due volte in Europa, i bavaresi hanno vinto a Madrid , mentre nelle gare di Champions il Real non perde dal marzo del 2015.

Monte-Carlo, 22:47 CALCIOC, CHAMPIONS: MONACO BATTE BORUSSIA E VOLA IN SEMIFINALE

Monaco (4-4-2): Subasic; Touré , Glik , Jemerson , Mendy; Bernardo Silva , Bakayoko , Moutinho , Lemar; Falcao , Mbappé . Indisponibili: Sidibé, Boschilia, Carrillo. 4-2-3-1 per gli uomini di Tuchel , con Aubameyang unica punta.