• Notizia
  • Esteri

Fatima, l'annuncio del Papa: "I pastorelli saranno santi il 13 maggio"

Lo ha annunciato il Papa nel concistoro diquesta mattina, per le date di canonizzazione di una trentina dibeati, tra cui tre adolescenti protomartiri messicani.

Ora c'è l'annuncio ufficiale e il fatto è importante per la Chiesa cattolica: i pastorelli di Fatima, Francisco e Giacinta, saranno proclamati santi il prossimo 13 maggio, nel corso della programmata visita di Francesco nella città portoghese.

Saranno i primi bambini non martiri a essere proclamati santi I due "pastorelli" saranno i primi bambini non martiri ad essere proclamati santi nella bimillenaria storia della Chiesa, e la cerimonia avverrà a centr anni dalla prima apparizione e a diciassette anni da quando Giovanni Paolo II lo dichiarò beati, nel 2000, anno di rivelazione da parte della Chiesa del cosiddetto terzo segreto di Fatima. Era il 13 maggio 1917 e riapparve loro ogni 13 del mese fino all'ottobre di quell'anno. I due "pastorinhos", beatificati 17 anni fa da Giovanni Paolo II, verranno quindi annoverati nell'albo dei santi proprio in occasione del viaggio apostolico del Papa a Fatima. Alcuni di loro saranno canonizzati il 15 ottobre.

I pastorelli di Fatima diventeranno santi. Le pastorelle Lucia dos Santos di 10 anni e Giacinta Marto di 7 anni con il pastorello Francisco Marto di 9 anni, il 13 maggio 1917, mentre badavano al pascolo in località Cova da Iria vicino alla cittadina portoghese di Fátima, riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la Madonna. Già perché attorno al culto mariano di Fatima - per certi versi molto più radicato rispetto a quello di Lourdes - si intrecciano ipotesi e leggende, che coinvolgono un papa scomparso - Wojtyla, che il 13 maggio 1981 fu gravemente ferito in piazza San Pietro e che legò la sua salvezza proprio all'intervento della Madonna Fatima, tanto da far incastonare il proiettile nella statua originale - e un papa emerito, Ratzinger, che da prefetto della dottrina della Fede del segreto si occupò. Francesco morì a causa della febbre spagnola il 4 aprile 1919 e Giacinta dieci mesi più tardi, il 20 febbraio 1920. Lucia invece divenne monaca carmelitana scalza, e mise per iscritto nelle sue Memorie gli eventi accaduti a Fatima, così come lei stessa li aveva visti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Serie A: Sassuolo-Sampdoria 2-1, le pagelle

Ospiti in vantaggio al 28' con un tiro da fuori area di Silvestre sul quale c'è una fortunosa deviazione di Schick . In difficoltà Consigli su tiro-cross di Linetty che sorprende il portiere e rischia di entrare sotto la traversa.

Milan, ufficiale: il cinese Li Yonghong è il nuovo proprietario

Fra queste persone , il primo da citare è Adriano Galliani, che del nostro Milan è stato l'infaticabile costruttore e motore . Nominarli uno ad uno sarebbe impossibile: a tutti loro un grande abbraccio collettivo.

Proteste in Venezuela, ieri 3 morti

Tutto è avvenuto sulla Plaza de la Estrella, nel quartiere di San Bernardino (nord della città). I primi problemi sono sorti, però, prima ancora che iniziasse la manifestazione.

Ubisoft apre due nuovi studi in Europa che svilupperanno titoli tripla A

Infatti, come riporta Dualshockers , la compagnia aprirà i nuovi studi in Germania, a Berlino , e in Francia, a Bordeaux . Ubisoft porta così a cinque gli studi presenti in territorio francofono e tre in territorio tedesco.

Code Vein è un nuovo GDR con vampiri da Bandai Namco

Quando un Revenants resta a corto di sangue perde il controllo è muta in una creatura terribile chiamata " Lost ". Il magazine giapponese Famitsu ha ufficialmente svelato il nuovo progetto al quale sta lavorando Bandai Namco .

Carnevali: "Berardi richiestissimo all'estero"

Si parte da Ranocchia (in prestito all'Hull City) che potrebbe essere inserito dai nerazzurri nella trattativa per Acerbi .

Turchia, delegazione italiana incontra in carcere il reporter Del Grande

Ma ciò ovviamente non basta, in quanto la Farnesina chiede che Del Grande sia rimesso in libertà, nel pieno rispetto della legge . A Roma si è tenuta la mobilitazione del sindacato nazionale dei giornalisti .

Cirò Marina. Lite per l'eredità Cataldo Brunetti spara a 5 familiari

Due dei colpi esplosi dal settantenne raggiungevano alle gambe il fratello dell'uomo che cadeva a terra sanguinante. Pomeriggio di follia a Cirò Marina , dove un violento litigio tra fratelli per l'eredità , è sfociato nel sangue.

Voucher, Senato vara senza modifiche abolizione, è legge

Lepri, ora nuove norme su lavori occasionali - "Oggi, dopo il voto del Senato , l'abrogazione dei voucher e le modifiche delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti, diventano legge".

Cocaina da Spagna in barche, tre arresti

L'imbarcazione, partita dal porto di Napoli a febbraio del 2014, aveva raggiunto il Venezuela per poi fare rotta verso la Spagna ove era stata intercettata dalla Polizia.