• Notizia
  • Esteri

Fatima: Papa, pastorelli santi 13 maggio

Fatima: Papa, pastorelli santi 13 maggio

Alcuni di loro saranno canonizzati il 15 ottobre.

Città del Vaticano, 20 aprile 2017 - Papa Francesco, nel concistoro di stamane, ha annunciato che Francisco e Giacinta Marto, i pastorelli di Fatima, saranno proclamati santi il prossimo 13 maggio. Francisco chiuse gli occhi nel 1919, Giacinta nel 1920. E molti anni dopo, nel 1989, venne portata a conclusione la loro causa con il decreto sulla pratica delle virtù in considerazione dell'età dei due bambini. Già perché attorno al culto mariano di Fatima - per certi versi molto più radicato rispetto a quello di Lourdes - si intrecciano ipotesi e leggende, che coinvolgono un papa scomparso - Wojtyla, che il 13 maggio 1981 fu gravemente ferito in piazza San Pietro e che legò la sua salvezza proprio all'intervento della Madonna Fatima, tanto da far incastonare il proiettile nella statua originale - e un papa emerito, Ratzinger, che da prefetto della dottrina della Fede del segreto si occupò.

Il miracolo attribuito alla intercessione dei due bambini che consentì la loro beatificazione è stato riconosciuto nel 1999. È accaduto nel marzo del 2013 e riguarda un bambino brasiliano che all'epoca del fatto aveva circa 6 anni.

Una decisione, quella della canonizzazione dei pastorelli di Fatima, attesa da molti. Ecco gli altri beati che invece diventeranno santi ad ottobre, come annunciato questa mattina da Papa Francesco in Concistoro: "Andrea de Soveral, Ambrogio Francesco Ferro, sacerdoti diocesani, Matteo Moreira, laico, e 27 Compagni, martiri, Cristoforo, Antonio e Giovanni, adolescenti martiri, Faustino Míguez, sacerdote scolopio, fondatore dell'Istituto Calasanziano delle Figlie della Divina Pastora, e Angelo da Acri (al secolo: Luca Antonio Falcone), sacerdote professo dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini", riporta Radio Vaticana pochi istanti fa. Insomma, per il cardinale quelli canonizzati sono "testimoni di verità e libertà, messaggeri di pace di una umanità riconciliata nell'amore". Amato fornisce una chiave di lettura del senso che papa Bergoglio vuol dare alla canonizzazione dei pastorelli di Fatima, e degli altri giovani e adolescenti, Cristobale, Antonio e Juan, protomartiri del Messico, uccisi nel 1527 il primo e nel 1529 gli altri due.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

HTC One X10 arriva ufficialmente in Russia

La connettività è completa con il supporto per 4G LTE dual-SIM, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.2, DLNA, Miracast e GPS. Non ha visto il debutto al MWC 2017 ma sarà ufficializzato a breve in occasione di un evento a lui dediato HTC One X10 .

Unicredit, Montezemolo rinuncia alla carica di vicepresidente

I soci saranno anche chiamati a dover approvare due aumenti di capitale per un importo di 200 milioni di euro . Luca Cordero di Montezemolo rinuncia alla carica di vicepresidente di Unicredit.

Venezuela, proteste contro il governo Maduro: uccisi tre manifestanti

Nel frattempo a Caracas i sostenitori di Maduro hanno organizzato una contromanifestazione a sostegno del governo. La mossa è stata definita come un "auto-colpo di Stato".

Farmaco antiepatite C, le spiegazioni di Estar a proposito dell'ordine sbagliato

Solo a quel punto Estar ha fatto notare che qualcosa non andava e dichiarato di non avere alcuna intenzione di pagare. In ogni caso, sofosbuvir è ancora a disposizione dei servizi sanitari regionali.

Rottamazione delle cartelle: entro domani l'invio della richiesta (il modulo)

Per offrire servizi più rapidi possibili e limitare i disagi, Equitalia ha puntato soprattutto sui canali online . I metodi per poter provvedere al pagamento sono però molteplici, anche mediante il sito di Equitalia .

Tap, respinto ricorso Regione Puglia

Ieri il Tar ha riesaminato l'intera questione nel merito, in camera di consiglio, e ha deciso di respingere il ricorso. I lavori di espianto e spostamento degli ultimi 12 ulivi (su 211 da trasferire) possono dunque ricominciare.

Inter, Pioli: "Siamo tutti legati ai risultati"

Europa League ."Deve esserlo, dobbiamo tornare alla vittoria e migliorare la posizione in classifica". Il non avere certezze pesa sulla squadra? "Vogliamo dimostrare che possiamo fare bene".

Aferpi, ora Cevital non ha più alibi

Ma è difficile immaginare, come fanno in molti, che l'incontro al Mise sia davvero per Cevital una specie di "dentro o fuori". Tutte questioni - conclude Bentivogli - sulle quali l'azienda è stata troppo generica e indeterminata.

Simona Izzo: "Lasciami per sempre" un invito a non separarsi mai

Il motore scatenante dell'intera pellicola è la scelta di Viola (Barbora Bobuľová) di organizzare una festa per i vent'anni del figlio Lorenzo .

Alitalia, da domani al 24 aprile referendum per i dipendenti

Il referendum dei dipendenti dell'Alitalia inizierà giovedì 20 aprile alle ore 6 per chiudersi alla mezzanotte del 24. Lo si apprende da fonti vicine alla stessa compagnia aerea.