• Notizia
  • Nazionale

Gas, Tar Lazio: no ricorso Puglia su Tap, avanti espianto ulivi

Gas, Tar Lazio: no ricorso Puglia su Tap, avanti espianto ulivi

A stoppare i lavori era stato, nei giorni scorsi, appunto il Tar del Lazio che aveva sospeso l'autorizzazione dopo il ricorso della Regione. "E' ingiusto che la Tap approdi in una delle spiagge più belle d'Europa e che si debbano costruire chilometri di gasdotto sotto il maggiore giardino di ulivi d'Italia". "La verifica finale di ottemperanza alle prescrizioni contenute" nel decreto ministeriale del 2014 che ha "definito positivamente la valutazione di impatto ambientale" compete al Ministero dell'Ambiente, si legge infatti nella sentenza, da poco visibile sul sito della giustizia amministrativa.

Il Tap è un'opera "dichiarata infrastruttura strategica, di preminente interesse per lo Stato". Sebbene la Regione Puglia sia indicata nel decreto "come Ente vigilante, non può escludersi che il Ministero dell'Ambiente, della tutela del territorio e del Mare rimanga titolare di una facoltà di controllo, in ordine al rispetto di quanto previsto nel decreto Via".

Il Tar ha ritenuto non fondate le osservazioni mosse dalla Regione la quale sosteneva che l'espianto degli ulivi non poteva esserci perché il microtunnel del gasdotto è soggetto ad una specifica valutazione ambientale che è tuttora in corso e perché il ministero dell'Ambiente aveva superato le proprie competenze, rilasciando le note autorizzative. Il ministero già prima dell'appello aveva chiarito in una memoria come la prescrizione fosse ottemperata e l'espianto autorizzato, ma la Regione aveva comunque impugnato l'atto.

Al centro della controversia ci sono 211 piante di ulivo.

"Nel cantiere di Melendugno restano 12 ulivi già zollati, ovvero staccati con tutte le radici dall'area in cui sono cresciuti, che "sono in una situazione precaria e necessitano di una messa in sicurezza, sia per evitare il rischio di caduta in caso di vento sia per garantirne la migliore conservazione in salute". Con il verdetto di oggi in sostanza il gasdotto potrà andare avanti e di conseguenza va avanti anche l'espianto degli alberi che si trovano nell'area interessata dal cantiere.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Totti: "La sfida di Zaytsev?. Accetto, ma con le mogli"

Sugli sportivi più forti di sempre: " Michael Jordan e Mohammed Ali , due atleti eccezionali che ho seguito sempre con passione". A tutto gas - Dal basket alle bocce , " magari fra quarant'anni " per passare ad una altra vera passione, i motori.

Russia mette al bando i Testimoni di Geova: Sono estremisti

Secondo il ministero della Giustizia " costituiscono una minaccia per i diritti dei cittadini, l'ordine pubblico e la sicurezza pubblica ".

I testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù

A livello mondiale i presenti sono stati oltre 20 milioni, radunati nelle 119.000 comunità presenti in 240 nazioni del mondo. La commemorazione si svolgerà anche quest'anno al Palazzo delle Esposizioni di Empoli alle ore 20,30 di martedì 11 aprile .

Corruzione: 15 arresti a Guidonia

I destinatari dei provvedimenti sono dirigenti e amministratori comunali nonché imprenditori e professionisti. Arresti e perquisizioni al Comune di Guidonia Montecelio (Roma).

Gasdotto in Puglia, Tar respinge ricorso Regione: gli ulivi saranno espiantati

Anche se di fatto da rimuovere ne restavano solo 43, di cui molti già espiantati ma rimasti nel cantiere a causa delle proteste. Ieri il Tar ha riesaminato l'intera questione nel merito, in camera di consiglio, e ha deciso di respingere il ricorso .

Jeep Yuntu Concept: le prime immagini del SUV ibrido plug-in

Davanti notiamo la presenza di un grande paraurti e una griglia frontale , in stile Jeep . L'esterno del concept Yuntu dispone anche di un rivestimento del corpo in plastica.

Nardella parcheggia sulle strisce, foto sul web

Il cittadino che scatta l'immagine la invia a un ex consigliere del centrodestra della Provincia, Guido Sensi , che immediatamente la posta sul suo profilo.

Salute: oncologa italiana trova un test anti-cancro

La dottoressa, italiana, vive da anni in Francia , insegna biologia cellulare e molecolare all'Università Paris-Descartes . Al suo insorgere, infatti, il cancro è mostruoso sì, ma malato, informe e fragile, a volte in stato comatoso.

Barcellona - Juventus 0 a 0 Champions League, i bianconeri passano in semifinale

Un pareggio che proietta i bianconeri in semifinale di Champions League e che lascia tanta amarezza in casa azulgrana. Queste le sue parole: "Devo fare i complimenti ai ragazzi per quello che stanno facendo in questa stagione".

Buffon tiene i piedi per terra e elogia Allegri: "Fa dei prodigi"

Buffon crede comunque in questa Juventus: "Ci presenteremo al Camp Nou senza timori e con le antenne ben dritte". Loro, come naturale che sia, hanno un pochino di fame in meno che li rende più umani .