• Notizia
  • Nazionale

Giulietti(Fnsi): istituzioni intervengano per Gabriele Del Grande

Giulietti(Fnsi): istituzioni intervengano per Gabriele Del Grande

Il Comune di Bolzano, attraverso il Centro per la pace con il sindaco Renzo Caramaschi e in collaborazione con altre associazioni e organizzazioni attive sul territorio, dall'Anpi al sindacato del giornalisti, all'associazione Scioglilingua, aderisce alla mobilitazione nazionale che chiede la liberazione del documentarista italiano, specailizzato nel campo delle migrazioni, Gabriele del Grande, autore del film "Io sto con la sposa" fermato da giorni in Turchia, nella regione di Hatay. Mentre telefonava ha raccontato di essere circondato da quattro poliziotti.

"Grazie al comune di Orvieto e al suo sindaco che hanno deciso di esporre la foto di Gabriele Del Grande - afferma il presidente della FNSI Giuseppe Giulietti - e di raccogliere così l'appello lanciato dagli amici di Gabriele, dai suoi familiari dai giornalisti italiani".

"Libero Gabriele Del Grande, no al bavaglio turco". "I miei documenti sono in regola, ma non mi è permesso di nominare un avvocato, né mi è dato sapere quando finirà questo fermo - ha aggiunto nella telefonata - La ragione del fermo è legata al contenuto del mio lavoro".

"Non mi è stato detto che le autorità italiane volevano mettersi in contatto con me", ha proseguito Del Grande nella breve telefonata che è riuscito a fare. "Nessuno - ha affermati in una nota- può assumersi la responsabilità di far cadere nel vuoto l'appello lanciato da Gabriele Del Grande dal carcere turco dove è detenuto da quasi 10 giorni". Ai compagni Gabriele ha raccontato: "Mi hanno fermato al confine, e dopo avermi tenuto nel centro di identificazione e di espulsione di Hatay, sono stato trasferito a Mugla, sempre in un centro di identificazione ed espulsione, in isolamento".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

"Hanno aderito all'Isis", espulsi due tunisini residenti in Sicilia

La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei. I due avevano infatti manifestato adesione allo stato islamico .

Omicidio Borsellino, ergastolo ai boss mafiosi

Condannati a 10 anni i "falsi pentiti" Francesco Andriotta e Calogero Pulci , accusati di calunnia . La Corte d'assise di Caltanissetta è entrata poco fa in Camera di consiglio.

Milan, il closing è ufficiale. Li Yonghong: "Torneremo sul tetto del mondo"

Per ben due volte nei mesi scorsi Li Yonghong aveva rinviato la chiusura del deal versando 250 milioni di euro di caparra. Il nuovo proprietario rossonero si è detto "molto eccitato e agitato per essere diventato il presidente del Milan ".

Agente Gabigol: "Non gioca? Andrà in prestito"

Esclusa, invece, la possibilità di un ritorno in patria: " Non tornerà in Brasile ", ha tagliato corto il procuratore dell'ex Santos.

Salute: oncologa italiana trova un test anti-cancro

La dottoressa, italiana, vive da anni in Francia , insegna biologia cellulare e molecolare all'Università Paris-Descartes . Al suo insorgere, infatti, il cancro è mostruoso sì, ma malato, informe e fragile, a volte in stato comatoso.

Mancini si è ripreso il Latina Calcio. E ci crede davvero!

La salvezza dista 7 punti, uno in meno l'ultimo posto per i playout: "Ma io ci credo, e ne ho parlato con alcuni giocatori". Come ho detto ieri, se dimostrerà la nostra stessa voglia nell'andare avanti, allora sarà dei nostri.

Champions, le statistiche della Juventus: superato il Milan, è record di semifinali

Solo stasera conosceremo il nome delle squadre che accederanno alle semifinali , ma di scontato sembra esserci davvero poco. A contendersi il più importante trofeo continentale per club saranno Juventus, Real Madrid, Atletico Madrid e Monaco .

Diretta Manchester United-Anderlecht, seguila live: le formazioni ufficiali

Discorso simile per il Besiktas che ospita il Lione: i francesi partono in vantaggio (2-1 all'andata). Sarebbe un finale di stagione perfetto, una stagione difficile con tante partite .

Allerta a Parigi, spari sugli Champs-Élysées

In volo anche un elicottero per monitorare la zona ed accertare l'eventuale presenza di altri attentatori. La prefettura cittadina ha lanciato un allerta su Twitter , chiedendo di non recarsi nella zona.

Lega di Serie A commissariata, club vogliono Carlo Tavecchio

Lì c'è un contrasto che non porta a niente, anche se qualche ipotesi di mediazione l'ho notato. Domani , il consiglio federale ufficializzerà la nomina (scontata) del presidente Tavecchio .