• Notizia
  • Esteri

I testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù

I testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù

Quest'anno l'evento avrà luogo Martedì 11 aprile 2017 alle ore 20,00 presso la Sala del Regno dei Testimoni di Geova in via dei Salezzoi, 3 Imèr TN. L'evento è stato preceduto da una campagna di distribuzione di inviti in corso dalla seconda metà del mese di marzo.

La commemorazione si svolgerà anche quest'anno al Palazzo delle Esposizioni di Empoli alle ore 20,30 di martedì 11 aprile. A livello mondiale i presenti sono stati oltre 20 milioni, radunati nelle 119.000 comunità presenti in 240 nazioni del mondo.

Lo scorso anno nel Primiero, circa 100 persone hanno assistito al discorso che ha evidenziato come la morte di Gesù, avvenuta oltre 2000 anni fa, sia la base per beneficiare di ciò che Dio promette nella Bibbia a uomini, donne, giovani e anziani che desiderano vivere un futuro felice!

"Si tratta -sottolinea Domenico Balistreri, ministro del culto e storico esponente della comunità del sudpontino - della più importante celebrazione di questa confessione cristiana, che trae origine dal comando che diede Gesù stesso agli apostoli durante l'ultima cena: 'Continuate a fare questo in ricordo di me'". Come fece Gesù durante l'ultima cena, saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso, che per i testimoni di Geova simboleggiano rispettivamente il corpo e il sangue di Gesù.

Infine, un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia, che durerà complessivamente circa un'ora.

Come avviene in tutti gli incontri dei Testimoni, l'ingresso è libero e non si fanno collette.

La Commemorazione sarà tradotta nella Lingua dei Segni Italiana (LIS) per consentire ai sordi di beneficiare di questa speciale occasione: a Olbia diversi testimoni si stanno impegnando per imparare altre lingue per poter curare i bisogni spirituali sia dei sordi che di persone di altri paesi, provvedendo loro conforto scritturale nella lingua che comprendono meglio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Nardella parcheggia sulle strisce, foto sul web

Il cittadino che scatta l'immagine la invia a un ex consigliere del centrodestra della Provincia, Guido Sensi , che immediatamente la posta sul suo profilo.

Laura Pausini ricorda Francesca, la nipotina morta a Pasqua

Mi hai regalato quasi 3 anni di te, del tuo profumo, della tua pelle, dei tuoi occhi sempre sfuggenti, delle tue manine aggrappate alle mie dita .

Testamento biologico: un passo avanti, mezzo indietro

La pianificazione delle cure può essere aggiornata al progressivo evolversi della malattia su richiesta del paziente o su suggerimento del medico .

Giulietti(Fnsi): istituzioni intervengano per Gabriele Del Grande

Ai compagni Gabriele ha raccontato: "Mi hanno fermato al confine, e dopo avermi tenuto nel centro di identificazione e di espulsione di Hatay, sono stato trasferito a Mugla , sempre in un centro di identificazione ed espulsione, in isolamento".

Meteo: brusco stop alla primavera, gelate e temporali al Nord

Entrando nel dettaglio, avremo cielo sereno al mattino, nuvolosità innocua al pomeriggio, bel tempo alla sera. Gelate diffuse invece già in collina e valori notturni fino a -10° sopra i 1.000/1.200 metri.

Lavoro, Ndoye: "Troppi sindacalisti impegnati a difendere i propri interessi"

E come si potrebbe fare? I costi di avvio della riduzione degli orari di lavoro , sono in genere limitati per lo Stato. Scompariranno una parte dei lavori come li conosciamo, si creeranno nuove professioni.

Droga tra Crotone e Catanzaro, 17 misure cautelari

Nel corso delle indagini gli agenti della squadra mobile hanno sequestrato tre chilogrammi di eroina e un etto di marijuana. Un ampia rete di spaccio che vede al centro un albanese di 44 anni, Betim Xeka, residente a Isola Capo Rizzuto (Kr).

Green Angel: l'angelo verde del kiwi, tollerante alla batteriosi

Arriva il Kiwi Green Angel: lo hanno definito un "miracolo della natura" e non hanno tutti i torti. La nuova pianta si chiama Green Angel ed è frutto di una mutazione genetica naturale .

Champions, le statistiche della Juventus: superato il Milan, è record di semifinali

Solo stasera conosceremo il nome delle squadre che accederanno alle semifinali , ma di scontato sembra esserci davvero poco. A contendersi il più importante trofeo continentale per club saranno Juventus, Real Madrid, Atletico Madrid e Monaco .

Ventole RoadPro

La ventola RoadPro, grazie alla sua potenza e al suo lungo cavo, può essere utilizzata anche durante i picnic o i campeggi. La base regolabile permette di decidere l'angolo attraverso il quale verrà diretto il flusso d'aria all'interno dell'auto.