• Notizia
  • Nazionale

Incidente stradale a Roma, indagato ex calciatore calabrese Fiore per omicidio

Incidente stradale a Roma, indagato ex calciatore calabrese Fiore per omicidio

Per questo motivo Stefano Fiore, che per il momento non è stato interrogato dai magistrati, è stato indagato per omicidio colposo. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi e sono precipitate nella notte.

Secondo il pm Antonio Clemente, Fiore viaggiava a velocità sostenuta in auto con moglie e figlie, quando la macchina davanti a lui ha frenato di colpo. Certamente per l'ex giocatore anche della Nazionale Italiana una bruttissima Pasqua che potrebbe avere conseguenze sicuramente non piacevoli. Quando la macchina che lo precede rallenta bruscamente, l'ex bandiera della Lazio non riesce a frenare in tempo e provoca un terribile tamponamento a catena che coinvolge molte vetture. Il 17 aprile Stefano Fiore ha compiuto 42 anni, peccato sia stato il compleanno più amaro di sempre.

L'ex giocatore ancora non è stato sentito.

Lo schianto (avvenuto intorno alle ore 13) ha coinvolto complessivamente cinque auto e ha causato il ferimento di 12 persone, tre delle quali in modo grave (condotte in codice rosso nei vicini ospedali Gemelli, Villa San Pietro e Sant'Andrea), mentre un ragazzo di 22 anni (seduto sul lato passeggero in un'automobile guidata dal padre, rimasto illeso) è morto il giorno dopo, a seguito delle ferite riportate nell'incidente.

Nel frattempo gli agenti della Polizia stradale hanno già effettuato i rilievi che dovrebbero permettere di capire a che velocità stesse viaggiando l'auto di Fiore e quanto fosse l'effettiva distanza dal veicolo che lo precedeva.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Barça-Juve, Bonucci chiede la maglia a Messi: ripreso da Chiellini

Triplete? Siamo in corsa su tutti i fronti, quindi sono tutti raggiungibili: adesso è tutta una questione di testa. In quel caso, mi ha semplicemente dato un cazzotto per caricarmi: entrambi viviamo infatti di adrenalina".

Europa League: Manchester United e Lione soffrono, ma si qualificano

Alle ore 13 .00 a Nyon , in Svizzera , andrà in scena il sorteggio per gli accoppiamenti delle semifinali di Europa League . Si tiene oggi, venerdì 21 aprile , a Nyon il sorteggio delle semifinali dell'Europa League 2016-2017.

Gentiloni negli Usa da Trump

Parole, queste ultime, che fonti italiane interpretano nel senso del no a un impegno militare nel Paese. Comincia oggi la missione del premier Gentiloni in Nordamerica.

Grasso: "Ancora manca la piena verità sulla strage di Portella della Ginestra"

Sappiamo che ce ne possono essere altri: vanno ricercati e resi pubblici. " Ma ci sono ancora molte zone d'ombra da esplorare ". Bisogna che chi sa qualcosa metta a disposizione la propria conoscenza.

Juventus, Nedved: "Sappiamo di poter vincere la Champions, Allegri? Resta con noi"

MOMENTO CHIAVE - "La svolta è stata quella tattica di gennaio, non eravamo in un grande momento anche se vincevamo tanto. Incredibile, scendere in campo al Camp Nou è difficilissimo: sono contentissimo di quanto stia facendo Allegri.

Marnate: distrutto dalle fiamme lo stabilimento della Piatti Freschi Italia

La solidarietà del sindaco di Marnate , Marco Scazzosi: "È una delle aziende più importanti del nostro paese, un fiore all'occhiello per noi".

Biotestamento, i parroci suonano le campane a morto per protesta

Sei parroci molisani e le campane che suonano a morto . "Con queste l'Italia ha scelto di far morire e non di far vivere".

Valentino Rossi: "Ho un conto in sospeso con Austin"

Marquez in modalità Captain America, ma la concorrenza c'è! Nelle ultime 4 stagioni ad Austin è stato un dominio di Marquez . Lo spagnolo però sulla pista di Austin è imbattibile, con quattro vittorie e quattro pole su quattro gara disputate.

Ansia, United, infortunio al ginocchio per Ibra

A partire meglio sono stati i belgi, che hanno sorpreso la squadra di Mourinho con un gioco molto intenso ed aggressivo. Al 92' Ibrahimovic riceve un cross dalla destra e prova a stoppare la sfera entrando in contrasto aereo su Mbodj.

Casa Bianca, contatteremo S. Sede per Trump dal Papa

Quindi ha concluso di non vedere l'ora di essere in Sicilia per il G7: "L'Italia è un posto spettacolare, e un vero amico". Un dialogo che "può essere portato avanti anche con la Russia senza rinunciare ai nostri principi e alla nostra unità".