• Notizia
  • Sportivo

Inter, Pioli: "Siamo tutti legati ai risultati"

Inter, Pioli:

Europa League."Deve esserlo, dobbiamo tornare alla vittoria e migliorare la posizione in classifica".

Champions sfumata. "Non credo sia in quella situazione il nostro momento delicato". E' difficile trovare qualcosa che ci è mancato se non l'attenzione su due palle inattive.

"Abbiamo sempre creduto e lavorato per dare il massimo in ogni partita". Chi ha giocato ha dato il massimo, siamo stati in partita, dovevamo gestire megliore alcune ripartenze.

"Non vincere significa allontanarci ancora di più". Abbiamo 5 punti dalla quarta in classifica, con cui giocheremo. No, difficile analizzare il derby, chi ha giocato ha sicuramente dato il massimo. Ha dimostrato sia nell'Inter che nel Brasile le sue qualità, non è il singolo individuo che deve far meglio ma tutto il collettivo che deve lavorare meglio dal punto di vista tecnico e tattico.

Ho la fortuna di avere la possibilità di scegliere tra tanti calciatori.

Critiche all'allenatore alibi per i giocatori? Anche perché i nomi accostati all'Inter sono tutti piuttosto complicati (Spalletti, Conte, Simeone).

Sul rapporto con la società. Io giudico club e dirigenti soprattutto quando le cose non funzionano e io posso dire di essere un allenatore fortunato perché ho grande sostegno dalla società. Ora cerchiamo di schierare la miglior formazione possibile.

Direbbe di sì alla Fiorentina per il futuro? Chiaro che è stata una lunga rincorsa, ma sono certo che valiamo più di quanto dicano gli ultimi risultati. "Non vinciamo da 4 partite, non ci siamo abituati e tornare a vincere sarebbe importante". Sarebbe cambiato molto con questi tre punti in classifca. Se le valutazioni mi dicono che la mia scelta è giusta, vado avanti senza farmi condizionare dal risultato positivo o negativo. "Abbiamo analizzato gli errori che in passato non facevamo e dobbiamo migliorare le nostre prestazioni". Dobbiamo smettere di parlare e parlare di più con i fatti. Il non avere certezze pesa sulla squadra?

"Vogliamo dimostrare che possiamo fare bene". Nelle ultime partite abbiamo pagato la scarsa attitudine ad un impegno costante per 95 minuti. "Poi come dicevo abbiamo peccato troppo su palla inattiva".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ciclismo: Astana, niente Giro per Aru

Vista la buona risposta alle terapie si era deciso di anticipare la visita di controllo, originariamente fissata per oggi 20 aprile.

Marotta: "Adesso vogliamo vincere la Champions; avanti con Allegri"

L'aspetto psicologico è fondamentale, lui in 3 anni è stato molto bravo nella gestione degli uomini. Una soddisfazione in primis per la società, per l'allenatore, i giocatori e per i nostri tifosi.

Scontro tra quattro auto sulla Saluzzo-Cavour, morto 55enne di Barge

Un altro conducendo ferito, M.S. di 46 anni, è stato ricoverato all'ospedale di Savigliano in codice giallo. L'incidente è avvenuto all'altezza della frazione Via dei Romani forse a causa di un sorpasso azzardato.

Alitalia, da domani al 24 aprile referendum per i dipendenti

Il referendum dei dipendenti dell'Alitalia inizierà giovedì 20 aprile alle ore 6 per chiudersi alla mezzanotte del 24. Lo si apprende da fonti vicine alla stessa compagnia aerea.

Turchia: Commissione elettorale valuta ricorsi contro voto

Nella zona è stata inviata una squadra militare di soccorritori e un team di dieci operatori della Protezione civile turca (Afad). L'elicottero Skorsky , ha perso il proprio segnale di collocazione dopo appena 10 minuti dalla sua partenza.

Aria più pulita per il Cenacolo: Farinetti finanzia il restauro

La fine dei lavori dell'intervento per tutelare l'opera è prevista per il 2019, anno del cinquecentenario della morte di Leonardo .

Il ballo tra Stefano De Martino ed Emma Marrone, riaccesa la fiamma?

Era stata la presenza di Santiago a riportare la calma tra i due. Mostrando l'articolo del settimanale ha scritto: " Caz*ata ".

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico: primo bacio per Désirée Popper

Intanto il comportamento di Graziella non piace ad Astrid che trova che la dama voglia copiare Gemma , ma Tina la difende. In studio Desirée ammette che non se lo aspettava: le è piaciuto, ma di certo è ancora lontana da una scelta .

Lazio, Biglia: "Bisogna vincere contro il Palermo. Rinnovo? Viene prima la squadra"

Se ci siamo rilassati nelle ultime partite? Dopo aver giocato gare importanti così ravvicinate, era normale avere un calo. Però noi siamo tranquilli, dobbiamo lavorare e tornare alla vittoria in campionato che per noi è importantissima.

Rimborsi Lombardia, Regione chiede 3,4 milioni di danni a 28 imputati

Più della metà degli imputati - in tutto sono 57 gli ex consiglieri e assessori finiti alla sbarra - hanno già risarcito l'Erario. La provvisionale più alta, 620.783,85 euro, viene chiesta all'ex capogruppo della Lega Stefano Galli .