• Notizia
  • Sportivo

Juventus, Bonucci: "Chiellini? Era solo un cazzotto per caricarmi"

Juventus, Bonucci:

E poi c'è Bonucci che, dopo aver alzato il muro davanti a Buffon, a pochi minuti dal termine della gara si lascia andare abbastanza da 'prenotare' la maglia di Messi... "Siamo stati poco lucidi nell'ultimo passaggio, nella decisione finale, ma credo che ieri sera sia stata fatta, da parte della Juventus, una grandissima partita", ha detto ancora Bonucci.

E ADESSO. - "Siamo in corsa in tutti e tre gli obiettivi, sono raggiungibili, quindi adesso è tutta una questione di testa".

Roberto Gagliardini ha subito dimostrato di essere daInter da quando è arrivato a gennaio, perlomeno in campo, visto che fuori non è riuscito a raccogliere gli stessi consensi. Mbappe' è la grande sorpresa, fa tanti gol importanti in un Monaco che gioca bene e che non ha paura di giocarsi la partita. "Parlerei più di "fase difensiva" che di difesa, perché il lavoro che fanno i due attaccanti e che fanno i due esterni permette a noi difensori di essere molto facilitati nel leggere le situazioni, nell'essere coperti quando magari andiamo in pressione e nel leggere le giocate sporche che arrivano dai centrocampisti e dai difensori avversari". Bonucci poismentisce che Chiellini lo abbia rimproverato per aver chiestola maglia di Messi: "Ci tenevo - spiega - a portare la magliettadi Messi nella mia collezione privata, farà piacere a mio figlioLorenzo, che è un amante del calcio". Ormai non ci si nasconde più. Appena il suo compagno di squadra Chiellini si è accorto delle sue attenzioni, dopo aver sentito uscire le parole Leo Leo dalla bocca del suo collega di difesa, gli ha appoggiato il braccio al corpo, per convincerlo a desistere. "In quel caso mi ha semplicemente dato un 'cazzotto' per caricarmi, perché avevamo preso una punizione a favore al 90′ ed entrambi viviamo di adrenalina".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli, Jorginho: "Secondo posto? Prima battiamo il Sassuolo"

Il calore della gente ti dà tanta soddisfazione: tu li rappresenti quando scendi in campo, non è solo calcio. Il rendimento delle ultime partite è merito di tutta la squadra, non solo mio.

Commemorazione della morte di Gesù

Come avviene per tutti gli incontri dei Testimoni di Geova , l'ingresso alla "commemorazione" è libero e non si fanno collette. Secondo il calendario lunare della Bibbia, quest'anno l'anniversario della morte di Gesu' ricorre martedi' 11 aprile .

Salerno, infermiere al Ruggi ruba medicine e alimenti. Denunciato

I generi alimentari e i farmaci portati via dall'uomo sono stati restituiti al Pronto Soccorso . Entrambi i prodotti farmaceutici riportavano la dicitura " Confezione Ospedaliera ".

Fisco, la dichiarazione precompilata è online

Da martedì 18 l'Agenzia delle Entrate ha reso disponibili online i modelli di dichiarazione per 30 milioni di contribuenti . La principale novità è l'arricchimento delle spese sanitarie detraibili che entrano nella dichiarazione precompilata.

Caltanissetta, raid nell'ufficio del sostituto procuratore Lia Sava

Aspetto, questo, che se le indagini dovessero confermare renderebbe lo scenario ancor più inquietante. Mentre funziona correttamente la telecamera che inquadra l'altro corridoio.

Bonucci, triplete questione di testa

"Il passaggio del turno infonde in noi ancora più autostima, fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi ". Bonucci rilancia: " Certo che ce la possiamo fare Adesso è tutta una questione di testa ".

VITERBO/ Attivato in Comune il registro del testamento biologico

Il problema, infatti, non potrà essere risolto adesso perché c'è la questione delle coperture finanziarie. Il medico , quindi, potrà rifiutarsi di " staccare la spina ".

Stefano De Martino, lite con la mamma di Belen Rodriguez? La smentita

Il motivo di tanto astio? Uno Stefano De Martino che litiga animatamente al telefono è stato pizzicato da Chi per le vie di Milano .

Amici, Elisa risponde a Morgan: "Sono fiera di essere pop"

Tutto questo non è ancora cultura ma qualcosa di questo potrebbe diventarlo, il passato che tu ami è stato un tempo il presente. Il primo gesto che la cantante salentina decide di compiere in loro favore riguarda proprio le esigenze artistiche dei ragazzi.

Ranieri: "Tornerei ad allenare in Italia, ma non alla Lazio. Sulla Juve…"

Attenzione ad Atletico Madrid e Monaco , squadre da prendere con le molle. Al momento nessuno mi ha contattato in Italia. Da italiano faccio il tifo per la Juventus .