• Notizia
  • Finanza

Juventus, no al catenaccio. Allegri: "Facciamo gol"

Juventus, no al catenaccio. Allegri:

Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Barcellona valida per i quarti di finale di Champions League. Il Camp Nou sarà una bolgia, ma Allegri avvisa i blaugrana. Dovremo essere lucidi nella gestione della partita. Poi bisognerà fare gol. La partita perfetta? Quella che fa passare il turno. Se Dybala ci sarà? Noi dobbiamo lavorare sulle debolezze in difesa del Barça, sapendo che loro hanno grandi potenzialità in avanti. "Non so se ci crede davvero - ha risposto 'a distanza' Allegri -". Posso solo dire che abbiamo grande rispetto del Barcellona. Ma non abbiamo molto a cui pensare, piuttosto da fare. Dovremo fare una buona fase difensiva e offensiva. Sta bene, fortunatamente stanno bene tutti.

"La forza della squadra è a livello mentale: è tosta, ha esperienza internazionale, è cresciuta in consapevolezza", afferma il mister.

"Non è un esame di laurea". Quello deve essere lo standard. Col Barcellona è un'occasione importante. "Domani è una tappa per arrivare a Cardiff". Il cammino è ancora lungo. Serve calma ed equilibrio. E' un passo che ci deve portare alla finale. Ma al Camp Nou è sempre durissima.

"E' semplice. Loro lo sanno". E' stato tutto molto bello, ma credo che per tornare qui un giorno ill Barça dovrebbe rettificare molte cose. Serve entusiasmo per affrontare gli imprevisti delle partite. Per farlo occorre prima superare i quarti e le semifinali.

"Dovremo essere bravi a fare la partita giusta". Più di tutto, però, la lucidità, perchè "il passaggio si conquista quando fischia l'arbitro". Quello che è successo al Psg insegna. Dobbiamo fare una gara di grande lucidità e freddezza. Ci è capitata una cosa simile con il Napoli e abbiamo rischiato. Sarà una bellissima sfida, non bisogna pensare ai goal segnati all'andata, bisogna pensare a vincere e giocare come se fosse una gara secca. Potrebbero esserci molti gol. "Se dipendesse da me ognuno avrebbe una statua qui. Le leggende bisogna coccolarle". La Juve lotta, soffre ed ottiene la qualificazione al termine di due gare ottimamente interpretate. Il passaggio è ancora aperto.

"La Juve ha fatto un percorso importante in Europa". La formazione? Poche variazioni, dobbiamo giocare una partita differente dal punto di vista tattico. Non dobbiamo pensare solo a difenderci. L'imperativo dunque è giocare e vincere, senza pensare al vantaggio accumulato approfittando dei punti deboli dei catalani: "Non penso che in una settimana siano cambiate le debolezze difensive del Barça, né la grande forza in attacco".

"Dybala sta bene. Come stanno bene tutti". Ogni partita fa storia a sè.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

GAZZE', CONSOLI e SILVESTRI, raddoppia il grande evento live dell'estate toscana!

Sono ancora a disposizione i biglietti per il concerto di sabato 15 luglio , fino a esaurimento. Grande successo per il trio formato da Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè .

Daimler e Bosch, taxi autonomi entro il 2020

Daimler e Bosch hanno stretto una collaborazione che porterà alla produzione di vetture a guida completamente autonoma nel giro di qualche anno.

Fatima, l'annuncio del Papa: "I pastorelli saranno santi il 13 maggio"

Francesco morì a causa della febbre spagnola il 4 aprile 1919 e Giacinta dieci mesi più tardi, il 20 febbraio 1920. Era il 13 maggio 1917 e riapparve loro ogni 13 del mese fino all'ottobre di quell'anno.

Ilary Blasi attaccata da Naike Rivelli: lo sfogo

Naike Rivelli contro Ilary Blasi dopo il gossip sulla partecipazione di Ornella Muti al Grande Fratello Vip numero 2. Non contenta delle parole rivolte a Ilary Blasy, Naike chiama in causa anche Francesco Totti .

Serie A: Sassuolo-Sampdoria 2-1, le pagelle

Ospiti in vantaggio al 28' con un tiro da fuori area di Silvestre sul quale c'è una fortunosa deviazione di Schick . In difficoltà Consigli su tiro-cross di Linetty che sorprende il portiere e rischia di entrare sotto la traversa.

Proteste in Venezuela, ieri 3 morti

Tutto è avvenuto sulla Plaza de la Estrella, nel quartiere di San Bernardino (nord della città). I primi problemi sono sorti, però, prima ancora che iniziasse la manifestazione.

Editoria sarda: da Milano ad Alghero è Tempo di libri

E ai cronisti che gli chiedevano "lei era per un unico Salone?" ha risposto: "adesso vediamo Milano , in maggio Torino". Penso che si debba fare davvero in lavoro insieme.

KGI svela nuovi dettagli sul Galaxy Note 8

Ad ogni modo avrebbe senso e, in particolare, la descrizione coinciderebbe con alcuni foto leak del Galaxy Note 8 girati in rete.

BlackRock, volano gli utili e gli asset in gestione

Il patrimonio è cresciuto del 5% a 5.420 miliardi di dollari, mentre i flussi sono stati pari a 64,599 miliardi. Nel primo trimestre del 2017 BlackRock ha continuato a crescere, riportando profitti superiori alle previsioni.

Confiscati i beni al cugino del boss Matteo Messina Denaro

Inoltre è accusato "di aver avuto la funzione di collettore e distributore di messaggi da e per il capo mafia latitante". In primo grado era stato assolto.