• Notizia
  • Esteri

La Corea del Nord non ferma i test: "Rischio guerra nucleare"

La Corea del Nord non ferma i test:

"Il presidente e la sua squadra militare sono al corrente dell'ultimo tentativo fallito di lancio missilistico della Corea del Nord".

Nella mattinata italiana del 15 aprile, si è svolta a Pyongyang la grande parata militare per il "Giorno del Sole", il 105esimo anniversario della nascita di Kim Il-sung, padre fondatore della Corea del Nord, oggi guidata dall'erede di terza generazione Kim Jong-un (protagonista di una costante escalation con gli Stati Uniti - pronti all'intervento militare). Di fronte a una "situazione molto delicata e pericolosa", la Cina esorta tutte le parti coinvolte a dare prova di moderazione astenendosi da provocazioni. Pence ha voluto mandare un messaggio di "risolutezza" ai soldati statunitensi stanziati lungo il confine con la Corea del Nord e di rassicurazione a quelli sudcoreani. La linea di Pechino è stata illustrata dal portavoce del ministero degli Esteri Lu Kang, secondo cui bisogna ridurre le tensioni al fine di "tornare al tavolo negoziale e risolvere i problemi con mezzi pacifici".

"Gli Stati Uniti stanno disturbando la pace e la stabilità globale, insistendo in una logica da gangster", ha precisato il delegato nordcoreano. Il test però è miseramente fallito, ma il presidente Pyongyang non si abbatte e rincara la dose con una dichiarazione al vetriolo che fa temere sempre più il peggio: "Siamo pienamente preparati ad affrontare qualsiasi tipo di guerra con le nostre armi nucleari, se gli Stati Uniti attaccano la penisola coreana".

Sulla stessa lunghezza d'onda della Cina è anche la Russia, che avverte gli Usa di non cercare di lanciare un attacco unilaterale.

Anche il premier giapponese Shinzo Abe sottolinea l'esigenza di anteporre le trattative diplomatiche e fare pressione sulla Corea del Nord, prima di pensare a ricorrere all'uso della forza. Durante la campagna elettorale per la Casa Bianca aveva dichiarato ripetutamente che "l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno e' un altro Bush", riferendosi alla discesa in campo di un altro esponente della dinastia che ha dato all'America due presidenti, ma ora Donald Trump sta riempiendo la sua amministrazione di ex consiglieri della presidenza Bush. In queste ore giunge a Seul il vicepresidente Mike Pence, prima tappa di un tour di 10 giorni nell'area toccando cinque paesi.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pasqua, Papa Francesco: "Scandaloso il divario tra poveri e ricchi"

La piazza, completamente gremita, è stata addobbata con ricche decorazioni floreali provenienti anche quest'anno dall'Olanda. Ma Dio stesso, il nostro Pastore, è venuto a cercarci, e per salvare noi si è abbassato fino all'umiliazione della croce.

Uomini e Donne: l'attesa registrazione avverrà mercoledì 19 aprile

Gemma Galgani continua a regalare emozioni al pubblico non solo presente nello studio di Uomini e Donne ma anche a quello da casa. L'ultima confessione di Sossio Aruta ha davvero lasciato senza parole il pubblico del programma di Maria De Filippi.

F1 2017: Button sostituirà Alonso sulla McLaren, al GP Montecarlo

L'ex campione del mondo si è ritirato lo scorso anno ma è ancora legato al team. Qui ho vinto nel 2009 ed è una delle mie piste preferite di sempre.

Argentina, tragedia durante Belgrano-Talleres: muore tifoso lanciato dalla tribuna

Un episodio che sicuramente non può lasciare indifferenti nemmeno a noi che seguiamo il calcio sudamericano da molto lontano. Il video della sua morte, finito su YouTube, sta facendo il giro del mondo.

Corea Nord: ambasciatore russo, probabile nuovo test missile

Bombardieri pesanti B-52 e B-2 Spirith (stealth, invisibili ai radar) nella base aerea di Guam, pronti ad attaccare se necessario. L'ambasciatore russo ritiene invece meno probabile (ma da non escludere) che la Corea del Nord conduca un nuovo test nucleare .

Pence visita confine tra le due Coree: tutte le opzioni sul tavolo

Il numero due di Donald Trump ha espresso quest'affermazione mentre si trova in visita nella zona demilitarizzata al confine tra il regime comunista e la Corea del Sud .

Belen, Pasqua bollente sotto il sole della Toscana

Belen Rodriguez regala ai suoi quasi 5 milioni e mezzo di follower su Instagram una foto senza veli. La foto in bikini è ripresa in un successivo scatto sotto la piena luce del sole.

Carpi-Bari 2-0 | Carpi, il riscatto è servito

Il primo una autorete di Tonucci che nel tentativo di anticipare Lasagna ha involontariamente battuto il suo portiere Micai. NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in ottime condizioni; angoli: 3-2 per il Carpi; recuperi: 0′ pt e 5′ st.

Melenchon a ridosso di Le Pen e Macron

Alla domanda se inviterebbe il Santo Padre una volta eletta all'Eliseo, la candidata Fn risponde: "Con grande piacere". Che invochi la carità, l'accoglienza altrui, dello straniero, non mi sconvolge.

Corea Nord, grande parata a Pyongyang

Ad annunciarlo è l'emittente televisiva cinese CCTV, che spiega come da lunedì saranno cancellati tutti i collegamenti aerei dell'Air China da e per Pyongyang .