• Notizia
  • Intrattenimento

Laura Pausini ricorda Francesca, la nipotina morta a Pasqua

Laura Pausini ricorda Francesca, la nipotina morta a Pasqua

La piccola era affetta da una grave forma di anomalia cromosomica la 1p36, che l'ha portata in breve tempo alla morte.

"Questa Pasqua lascia un vuoto gigante nel mio cuore e in molte persone della mia famiglia", il post della cantante su Facebook. "Ho una cugina straordinaria, una donna coraggiosa, una mamma per sempre - dice Pausini".

"Sono molto commossa - prosegue - perché non riesco ad immaginare il suo dolore, mi sento come se volessi respirare e non so come si fa". Pausini aggiunge anche di non poter immaginare come possa essere per sua cugina, e che il legame e la complicità tra Roberta e Francesca le ha rese uniche. Come scrive qui sotto la sua mamma Roberta, la piccola Francesca è tornata al suo pianeta 1p36. - scrive Laura su Facebook, che continua - E la loro storia è quella di una storia d'amore gigante. La bimba per i genitori era "la piccola aliena" nel pianeta "1p36", questo è infatti il nome del blog.

Pochi giorni dopo, Laura Pausini ha usato i social per ricordare una circostanza certamente più lieta: la popstar ha festeggiato il compleanno del compagno Paolo Carta, musicista della sua band e padre della sua bambina, nonché promesso sposo (le nozze sono all'orizzonte ma non ancora in programma).

Come scrive il quotidiano della città in cui la famiglia di Francesca vive e di cui è originaria Laura Pausini, Ravenna Today, Roberta, mamma di Francesca, aveva raccontato attraverso un blog la vicenda della sua piccola. Tutta la comunità di Solarolo ha manifestato la propria solidarietà; il Resto del Carlino riporta le parole del sindaco, Fabio Anconelli durante il funerale: "E' stata mobilitata tutta la comunità". Mi sembra impossibile pensare che non potrò più farti il solletico nei piedi, che non potrò più cullarti tra le mie braccia, che non potrò più sperare in un tuo sorriso. Mi hai regalato quasi 3 anni di te, del tuo profumo, della tua pelle, dei tuoi occhi sempre sfuggenti, delle tue manine aggrappate alle mie dita.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Trento si mobilita per Gabriele del Grande

Sono le parole di Massimo Del Grande , padre di Gabriele, il blogger fermato dalla polizia turca il 10 aprile scorso. A garantirlo è la sua compagna con la quale Gabriele ha dei bambini. "Speriamo che venga rilasciato presto".

Testamento biologico: un passo avanti, mezzo indietro

La pianificazione delle cure può essere aggiornata al progressivo evolversi della malattia su richiesta del paziente o su suggerimento del medico .

Agente Gabigol: "Non gioca? Andrà in prestito"

Esclusa, invece, la possibilità di un ritorno in patria: " Non tornerà in Brasile ", ha tagliato corto il procuratore dell'ex Santos.

Lavoro, Ndoye: "Troppi sindacalisti impegnati a difendere i propri interessi"

E come si potrebbe fare? I costi di avvio della riduzione degli orari di lavoro , sono in genere limitati per lo Stato. Scompariranno una parte dei lavori come li conosciamo, si creeranno nuove professioni.

Agguato nel Crotonese, ferito 29enne

Il ferito è stato soccorso e trasportato in ospedale dove gli è stato estratto un proiettile dal bacino. Un particolare che tengono da conto gli investigatori che indagano sull'agguato di oggi.

Mancini si è ripreso il Latina Calcio. E ci crede davvero!

La salvezza dista 7 punti, uno in meno l'ultimo posto per i playout: "Ma io ci credo, e ne ho parlato con alcuni giocatori". Come ho detto ieri, se dimostrerà la nostra stessa voglia nell'andare avanti, allora sarà dei nostri.

Pyeongchang: Malagò, riprendiamoci oro

La squadra è formata non solo da chi punta al podio, ma anche da chi ha come obiettivo la qualificazione". Il conto alla rovescia si è iniziato, all'inaugurazione mancano meno di dieci mesi.

La Juventus rientra senza Cuadrado: resta a Barcellona per problemi fisici

Una notte magica che ha lasciato un piccolo strascico negativo. Saranno gli esami a chiarire la reale entità del problema.

Paziente psichiatrico fugge e provoca 8 incendi: fu coinvolto in un omicidio

Gli incendi appiccati si sono propagati molto velocemente e stanno interessando diversi ettari di bosco. Un incendio boschivo è divampato questo pomeriggio a San Carlo di Cese, sulle alture di Pegli .

Allerta a Parigi, spari sugli Champs-Élysées

In volo anche un elicottero per monitorare la zona ed accertare l'eventuale presenza di altri attentatori. La prefettura cittadina ha lanciato un allerta su Twitter , chiedendo di non recarsi nella zona.