• Notizia
  • Nazionale

Meteo: brusco stop alla primavera, gelate e temporali al Nord

Meteo: brusco stop alla primavera, gelate e temporali al Nord

"A marzo in Italia la temperatura è stata di ben 2,5 gradi superiore alla media del periodo di riferimento mentre le precipitazioni sono praticamente dimezzate (-54%) ma la pioggia, che è importante per dissetare i campi resi aridi dalla siccità, per essere utile - sottolinea in una nota la Coldiretti - deve cadere in modo costante e leggero mentre i forti temporali, soprattutto se accompagnati da grandine, aggravano i danni".

Secondo "ilmeteo.it" la giornata di oggi si presenterà alquanto variabile con temperature massime che potranno raggiungere i 17° ed alternanza di deboli piogge (specie nel pomeriggio) e schiarite. Sul fronte meteo nei prossimi giorni affluirà altra aria fredda con nuovi rovesci sparsi e neve su Alpi e Appennini fino a quote collinari. Il freddo si allontanerà solo dopo il 22 Aprile, quando le temperature riprenderanno a salire (specie nei valori massimi) a partire da sabato e domenica. Gelate diffuse invece già in collina e valori notturni fino a -10° sopra i 1.000/1.200 metri. Sempre il direttore Sanò, avverte che sulle regioni adriatiche e appenniniche saranno possibili anche rovesci e temporali, a fasi alterne, con rischio di nevicate fino a quote collinari. Entrando nel dettaglio, avremo cielo sereno al mattino, nuvolosità innocua al pomeriggio, bel tempo alla sera. Neve in Appennino fino anche a 500-600 metri.

Migliora in serata. Temperature in generale ulteriore diminuzione, con possibili gelate a causa delle temperature minime che potranno scendere al di sotto dello zero.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Barcellona-Juve, i complimenti (in italiano) dei blaugrana alla squadra di Allegri

La banda di Allegri disputa un'altra grande partita e conquista la semifinale costringendo i blaugrana ad un pareggio inutile. Per Neymar , Messi e Suarez , davvero poche occasioni , anche se nel finale i blaugrana si sono fatti maggiormente sotto.

Giovanni Malagò: "Tavecchio commissario? Legittimo, ma Lega Serie A è spaccata"

Ma l'ipotesi Sibilia commissario non è ancora del tutto esclusa. Di sicuro la Lega non si fermerà e continuerà ad andare avanti.

Droga tra Crotone e Catanzaro, 17 misure cautelari

Nel corso delle indagini gli agenti della squadra mobile hanno sequestrato tre chilogrammi di eroina e un etto di marijuana. Un ampia rete di spaccio che vede al centro un albanese di 44 anni, Betim Xeka, residente a Isola Capo Rizzuto (Kr).

Facebook lancia Spaces: immergersi in foto e video a 360 gradi

La seconda novità rigiarda la realtà virtuale , si chiama Spaces , e a moltio ha ricordato Second Life . Anche per Mark Zuckerberg è giunto il momento di confrontarsi con la realtà virtuale .

Lega Serie A, niente accordo sul presidente: venerdì il commissariamento

Sono mesi che la situazione al tavolo della Lega di Serie A non sembra indirizzarsi verso una soluzione " amichevole ". I 20 club di Serie A non hanno trovato l'accordo sulla nomina del presidente di Lega , che verrà così commissariata.

La Juventus rientra senza Cuadrado: resta a Barcellona per problemi fisici

Una notte magica che ha lasciato un piccolo strascico negativo. Saranno gli esami a chiarire la reale entità del problema.

Allerta a Parigi, spari sugli Champs-Élysées

In volo anche un elicottero per monitorare la zona ed accertare l'eventuale presenza di altri attentatori. La prefettura cittadina ha lanciato un allerta su Twitter , chiedendo di non recarsi nella zona.

Lega di Serie A commissariata, club vogliono Carlo Tavecchio

Lì c'è un contrasto che non porta a niente, anche se qualche ipotesi di mediazione l'ho notato. Domani , il consiglio federale ufficializzerà la nomina (scontata) del presidente Tavecchio .

Amici anticipazioni, nella quinta puntata del serale Emma e Stefano balleranno insieme

Difficile capirlo ma probabilmente il risultato è stato l'opposto di quello che si sperava visti i commenti sui social e non solo. Su richiesta di Maria De Filippi - vedremo sabato - Emma Marrone e Stefano De Martino balleranno insieme.

Anac, il governo riduce i poteri di Cantone

In pratica, l'Anac non potrà più intervenire in casi di gravi irregolarità senza aspettare l'azione di un giudice. All'attacco l'opposizione, con il M5s ("il governo dimostra di non voler combattere sul serio la corruzione").