• Notizia
  • Nazionale

Meteo Pasquetta 17 aprile 2017 e martedì 18 aprile 2017: torna maltempo

Meteo Pasquetta 17 aprile 2017 e martedì 18 aprile 2017: torna maltempo

Un diritto, quello di poter godere di una pausa e del momento di festività pasquale, che sembra dimenticato per la nuova era "del commercio perenne", dove non c'è tregua per i lavoratori.

PUGLIA, previsioni del tempo in provincia di Bari.

Una perturbazione di origine artica in arrivo dalla Scandinavia porterà freddo e mal tempo sull'Europa Centro-Orientale, in particolare sui Paesi Baltici, sulla Germania, sulla Polonia e in Repubblica Ceca. Da martedì è prevista un'intensa ondata di gelo che interesserà tutta la penisola.

Il Nord Italia non sarà la zona con il clima migliore nel giorno della Festa della Liberazione. Se il tempo non sarà brutto ovunque, per precauzione portate con voi l'ombrello.

Domenica, Pasqua, lo scenario cambia: ci attende cielo irregolarmente nuvoloso per tutta la giornata con possibili piogge, localmente moderate, specie al mattino e nel secondo pomeriggio. Più nuvolosità al Sud con qualche rovescio, soprattutto su Appennino e Calabria; temporali in sviluppo sui rilievi del Nordest e sulle vicine pianure.

Questi fenomeni causeranno un'attenuazione del caldo (oggi, per avere un'idea, si registrano anche 7-8 gradi al di sopra delle medie stagionali) sul medio Adriatico e al Sud.

Il Lunedì dell'Angelo è l'occasione perfetta per trascorrere una giornata all'aperto, ovviamente se il clima lo consente. Dal pomeriggio, però, sono attesi temporali sparsi su Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. "Pertanto si proclama lo sciopero per il 16 e il 17 aprile, per tutto il turno di lavoro". Alcune nubi potrebbero schermare i raggi solari in mattinata, ma dal primo pomeriggio il sole dovrebbe farla da padrone su tutta la città e su gran parte della regione, con possibilità di leggeri piovaschi solo sulle zone montuose. In questo caso non è previsto uno stop dei mezzi pesanti se non esclusivamente nei giorni strettamente festivi, dalle ore 9 alle ore 22. Neve sulle Alpi intorno 1000-1200m. E considerando le temperature piuttosto elevate registrate in questi ultimi giorni lo sbalzo termico potrebbe essere veramente ragguardevole, tanto da farci percepire temperature decisamente più basse rispetto al loro valore reale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Verona, Uccide paziente in ospedale e cerca di ferire gli infermieri

Era stato così soccorso dal 118 e portato in nosocomio dove, dato lo stato di agitazione era stato necessario sedarlo. Due di loro, nella colluttazione, sono rimasti leggermente feriti: per fortuna nulla di grave.

Banche: per la Bce BpVi e Veneto Banca sono solvibili

(Teleborsa) - Il salvataggio delle due banche venete, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, è ancora sul tavolo della BCE. La possibilità di autorizzare la ricapitalizzazione di Stato precauzionale per le 2 banche venete è una buona notizia.

Udine, due alpinisti sloveni morti sulle Alpi Giulie

Poi in mattinata l'allarme lanciato dal centro internazionale di Thorl Maglern ( Austria ), poi smistato alle autorità italiane. Sono intervenuti dieci tecnici operativi , tra finanzieri e uomini del Soccorso alpino .

Pasquetta: dieci idee per scoprire la Puglia

Al mattino cieli sereni o poco nuvolosi su gran parte del Centro-Nord, sulla Calabria e Sulle Isole Maggiori. Temperature stazionarie e sopra la media un pò ovunque di 2/3°.

Borussia Dortmund, Marc Bartra fuori quattro settimane

Queste tra le parole più toccanti: "Il dolore, il panico e l'incertezza di non sapere cosa stava succedendo". La miro orgulloso pensando en que todo el daño que querían hacernos el martes, se quedó en esto.

Serie B, il Cittadella vince 1-0 con il Benevento

La difesa sarà poi composta da Scaglia, Varnier e Benedetti che, con il portiere Alfonso, completano il pacchetto arretrato. Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Varnier, Pascali, Martin; Strizzolo, Iori , Valzania; Chiaretti; Kouame, Litteri .

Turchia denuncia conclusioni "faziose" osservatori Osce sul voto

"Ieri sera un segnale è stato lanciato verso marzo 2019 (le elezioni amministrative, ndr) e novembre 2019 (le presidenziali)".

Primarie Pd, Ferrara sostiene Renzi ed Orlando

Ora, seppure i giochi non sono fatti, l'indicazione di che cosa voglia la base del Pd milanese e lombardo s'è fatta evidente. Orlando da Roma ha infatti esortato il Pd a "non essere il partito della rivincita, ma del riscatto".

Championship, Birmingham ancora ko: Zola si dimette

E' finita l'avventura di Gianfranco Zola sulla panchina del Birmingham, che milita in Championship . Le dimissioni dell'ex allenatore del Cagliari sono state confermate dal club su twitter.

Attentato di San Pietroburgo: un arresto Sarebbe l'organizzatore dell'attacco

Fino a questo punto le indagini degli investigatori russi avevano ipotizzato un attentato suicida senza la volontà del kamikaze. È stato identificato come Abror Azimov , nato nel 1990 ed originario dell'Asia centrale.