• Notizia
  • Esteri

Milano: insulta militare nei pressi Stazione Centrale e scoppia bagarre

Milano: insulta militare nei pressi Stazione Centrale e scoppia bagarre

Nel tentativo di ristabilire la calma, uno dei militari è stato ferito a una mano da una bottigliata.

Folle caos verso le tre di venerdì pomeriggio in piazza Duca d'Aosta, davanti alla stazione Centrale di Milano, teatro di un incredibile parapiglia che ha coinvolto almeno un centinaio di immigrati che stazionano fuori dallo scalo ferroviario e uomini dell'arma e della polizia locale. Sul piazzale sono accorsi numerosi poliziotti e carabinieri, a presidiare l'area.

Il 25enne, che sarebbe affetto da problemi psichici, ha messo le mani al collo del militare e quindi lo ha preso a calci e pugni.

Per l'aggressione è stato fermato un africano di 25 anni, reo di essersi avvicinato con altri migranti ai militari, rivolgendo frasi minacciose e insulti e cercando di toccare la loro arma di ordinanza. A quel punto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che, dopo una breve colluttazione, è riuscita a far salire lo straniero sulla gazzella per portarlo in caserma e identificarlo. Secondo alcune testimonianze erano palesemente alterati, forse perché ubriachi e avrebbero anche sputato contro i militari. Il 25enne fermato, nonostante l'intervento delle forze dell'ordine, avrebbe però dato in escandescenze spaccando bottiglie per terra, fino a quando è stato immobilizzato e portato via. Nelle fasi concitate dell'arresto per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, un carabiniere e un militare dell'esercito sono rimasti lievemente contusi.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ancora battaglia sulle canzoni di Battisti: la "Acqua Azzurra srl" in liquidazione

Diritti che, guardando ai bilanci di Acqua Azzurra , continuano a fruttare generosi incassi, mezzo milione di euro nel 2015.

Francia, Darnis (Iai): "Nessun automatismo attentato-avanzata Le Pen"

Il tutto a fronte di un numero di elettori indecisi che oscilla tuttora a seconda delle stime tra il 20% e il 30% del totale. Queste parole arrivano dopo la presa di posizione di Marine Le Pen .

Condannato per abusi su figli, assolto

Per l'ex detenuto Saverio , "la giustizia comunque funziona", ma nel suo caso giustizia è stata fatta solo "in parte". Saverio De Sario è stato assolto dalla Corte d'Appello di Perugia durante la revisione del processo .

Vaccinazioni obbligatorie, legittimo l'obbligo a Trieste per materne e nidi

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da due famiglie contro la sentenza del Tar del Friuli Venezia Giulia, che aveva confermato la validità della delibera del Consiglio Comunale di Trieste , che ha introdotto l'obbligo delle vaccinazioni per l'accesso ai nidi e alle scuole dell'infanzia comunali e convenzionate.

Warhammer 40000: Dawn of War III, nuovo video dedicato al multiplayer

SEGA ha pubblicato un nuovo trailer di Dawn Of War III , intitolato "Frammenti di guerra", che potete vedere come di consueto dal player sottostante.

L'Inter ha i conti del 2016 a posto per l'Uefa

AVANTI CON AUSILIO - Intanto il direttore sportivo Piero Ausilio rinnova il suo contratto fino al 30 giugno 2020. I conti dell'Inter sono a posto.

Call of Duty WWII, la presentazione potrebbe avvenire nei prossimi giorni

Manca dunque una manciata di ore in vista della prima presentazione pre-E3 di WWII? Messaggio piuttosto esplicito. Sarà interessante vedere se rispetto ai precedenti capitoli ci sarà qualche differenza.

Elezioni Francia, i cinque candidati a confronto

Anche nel sondaggio Ipsos/Sopra/Steria, Macron è visto in testa con il 24%, seguito da Le Pen con 22%, Mélenchon e Fillon al 19%. Fillon batterebbe Le Pen al ballottaggio con il 59% contro il 41% se superasse il primo turno.

Dramma nel calcio inglese: l'ex Nazionale Ugo Ehiogu muore a 44 anni

L'ex difensore inglese dell'Aston Villa Ugo Ehiogu è morto in seguito ad un attacco di cuore . Lo ha reso noto ilclub britannico.

Attacco Isis a Parigi, terrore sul voto

Ne ha dato conferma il portavoce Pierre-Henry Bradet, spiegando che le condizioni dei poliziotti feriti sarebbero migliorate. L'area è stata evacuata e in zona si sono riversate ambulanze e forze speciali che hanno blindato l'intero quartiere.