• Notizia
  • Intrattenimento

Nicola Marini eletto presidente dell'Ordine dei Giornalisti

Nicola Marini eletto presidente dell'Ordine dei Giornalisti

Marini, nel 2013, era stato eletto tesoriere dell'Ordine; ora andrà ad occupare la poltrona che fino a qualche settimana addietro era stata del dimissionario Enzo Iacopino.

Laureato in Scienze Politiche, è pensionato Inpgi dopo aver lavorato nella redazione de Il Tempo di Pescara e dal 1988 in Rai, nella sede regionale dell'Abruzzo, con la qualifica di vice caporedattore. Ricopriva dal 2007 la carica di tesoriere. La sua elezione a presidente dell'Odg si è compiuta la secondo scrutinio, con 73 voti. Resterà in carica per pochi mesi, fino a quando non verranno approvati i decreti che stabiliranno le modalità di elezione del nuovo consiglio dell'Ordine. Infatti, in virtù della riforma recentemente approvata, il consiglio sarà composto da 60 membri.

Il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti, riunito oggi a Roma, ha eletto Nicola Marini nuovo presidente.

Nicola Marini, collega esperto e dotato di grande equilibrio, è la persona più adatta per gestire l'Ordine in questa delicata fase di riforma dell'Ordine.

Nicola Marini "saprà certamente garantire una guida equilibrata e sicura all'Ordine - sottolineano - in attesa che possano finalmente essere indette le elezioni necessarie per dare una nuova rappresentanza a una professione che cambia e che si deve confrontare con un sistema dell'informazione in rapida e tumultuosa trasformazione". Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Cessione Perisic, anche Chelsea e Arsenal vogliono il croato

Tuttavia, potrebbe essere decisiva la volontà del ragazzo, da tempo desideroso di giocare nel campionato inglese. L'ex Wolfsburg infatti ha alternato giocate di alta classe a momenti di buio totale.

Milano, camion si ribalta e perde il carico: chiusa Tangenziale nord

Il tratto di tangenziale è stato chiuso e al suo interno il traffico è bloccato con code, così come verso Monza, con code. Mentre per chi arriva da Milano o dalla A4 in direzione Fiera si consiglia di seguire per Torino e uscire a Pero/Fiera.

Mallya della Force India arrestato Per lui richiesta di estradizione

Il boss della Force India Vijay Mallya è stato arrestato ieri a Londra da Scotland Yard , su mandato di estradizione emesso dall'India .

Roma, Totti accetta la sfida di Zaytsev: "Giochiamo a beachvolley, porto Ilary"

Di certo, c'è già un primo 'impegno' che Totti ha preso per l'estate accettando la sfida di beach volley lanciatagli dal campione di pallavolo Ivan Zaytsev .

Ambra Angiolini parla di Morgan e di Amici

E' stata una settimana difficile per il programma di Maria De Filippi, quest'ultima impegnata a risolvere la querelle con Morgan . Il quinto serale di Amici 2017 Ed. 16 ha segnato il ritorno di Emma Marrone nel ruolo di Coach dei Bianchi.

Anticorruzione, Cantone ridimensionato dal Cdm

Tecnicamente vengono definiti poteri di "raccomandazione vincolante". Cancellato tutto, in gran segreto, con un colpo di spugna . Si tratta del comma 2 dell'articolo 211 .

Usa, Italia "viaggio a rischio morbillo" per gli americani

Questo è il testo integrale di quanto affermato in un tweet scritto dal commissario europeo della salute, Vytenis Andriukaitis . La malattia esantematica pericolosa e facilmente trasmissibile, infatti, può essere prevenuta grazie la vaccinazione.

Totti: "La sfida di Zaytsev?. Accetto, ma con le mogli"

Sugli sportivi più forti di sempre: " Michael Jordan e Mohammed Ali , due atleti eccezionali che ho seguito sempre con passione". A tutto gas - Dal basket alle bocce , " magari fra quarant'anni " per passare ad una altra vera passione, i motori.

Russia mette al bando i Testimoni di Geova: Sono estremisti

Secondo il ministero della Giustizia " costituiscono una minaccia per i diritti dei cittadini, l'ordine pubblico e la sicurezza pubblica ".

Brexit, stamani incontro Tajani-May a Londra: "La priorità? I diritti"

Su ogni cosa il benesse dei cittadini , soprattutto coloro provenienti dagli altri Stati membri. L'inizio dei colloqui tra Gran Bretagna e UE è previsto dopo le elezioni britanniche.