• Notizia
  • Salute

Pasquetta amara per il Latina: Rosina e Sprocati fanno gioire la Salernitana

Pasquetta amara per il Latina: Rosina e Sprocati fanno gioire la Salernitana

Inutile il primo gol in maglia nerazzurra di De Giorgio, nella ripresa i padroni di casa ribaltano il risultato e condannano Dellafiore e compagni alla quarta sconfitta consecutiva. La Salernitana alla fine torna alla vittoria, superando di misura un Latina dai tanti problemi. Ironia della sorte, l'incubo si materializza sotto le sembianze di Donnarumma, che con Vivarini conquistò la promozione in B a Teramo vincendo anche la classifica cannonieri del girone e il cui ingresso in campo, al 54', dona ulteriore linfa vitale ai granata. La Salernitana si vede al 29' da palla inattiva: calcio di punizione di Vitale, Pinsoglio fa buona guardia. Al 40' Latina in vantaggio con De Giorgio che sfrutta il passaggio filtrante di Insigne, sfugge a Tuia e Schiavi e insacca alle spalle di Gomis.

Nella ripresa rientra in campo un'altra Salernitana, che all'8′ sfiora il pari con uno stacco aereo di Bernardini respinto in angolo da Pinsoglio.

Seconda frazione che parte con un'inzuccata di Bernardini su cross di Vitale, grande respinta di Pinsoglio in angolo. Al 47' tiro di Sprocati, palla al lato. Al 53' Bollini inserisce Donnarumma richiamando Odjer in panchina e cambiando modulo per cercare di rendere la Salernitana più offensiva e arretrando Sprocati a centrocampo: dopo tre minuti pareggio granata con Alessandro Rosina che calcia nell'angolino della porta difesa da Pinsoglio. I granata sfiorano il raddoppio al 19', quando Coda centra la traversa a Pinsoglio battuto. Al 70' ancora occasione per Coda che a porta vuota si divora il gol. La prima frazione mostra i pontini sicuri e quadrati che mettono apprensione ad una Salernitana che appare distratta: Latina meritatamente in vantaggio nel finale di frazione con De Giorgio, ex Cavese.

A disposizione: Terracciano, João Silva, Mantovani, Luiz Felipe, Improta, Perico.

Arbitro: sig. Rapuano di Rimini. Con il cannoniere Coda ci sono Rosina e Sprocati.

LATINA (3-4-3): Pinsoglio 6,5; García Tena 5,5, Dellafiore 6, Coppolaro 5,5; Pinato 6, Mariga 5,5, Di Matteo 6 (81' Di Nardo sv), Nica 5,5 (72' Rolando 6); Corvia 5, Insigne 6,5, De Giorgio 6,5 (61' Buonaiuto 5,5).

Recupero: 0' pt; 4' st.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ritrovato il cadavere dell'anziano scomparso a Priolo

Il cadavere si trovava all'interno di un canale di scolo di acque piovane sottostante la piazza Caduti di Nassiriya . A lanciare l'allarme furono i parenti, sorpresi dal mancato rientro del congiunto, che era piuttosto abitudinario.

Alla guida con lo smartphone Subito sospensione della patente

Che ne pensate? L'idea di non poter guidare per alcuni mesi scoraggerà davvero l'utilizzo del cellulare in auto? Si parla di una sospensione della patente che può andare da un minimo di 1 mese ad un massimo di 3 mesi .

Pasqua: venerdì e lunedì da bollino rosso

Le prime partenze hanno già preso il via giovedì, mentre la maggior parte avverranno nella giornata di oggi o sabato 15 aprile . Bollino rosso per traffico intenso sulle autostrade il 14 aprile la mattina e possibili rallentamenti anche per il 17 aprile.

Australia - Squalo uccide una ragazza di 17 anni a Wylie Bay

Wylie Bay è stata chiusa al pubblico e al momento le acque vengono pattugliate dalle autorità alla ricerca dell'animale. A farne le spese una surfista di 17 anni attaccata da uno squalo in presenza della madre e delle due sorelline.

Gerusalemme, studentessa britannica uccisa a coltellate su un tram

A ciò si aggiunge anche un burrascoso passato, con una condanna nel 2011 per aggressione sessuale ai danni della propria figlia. Il suo aggressore è un palestinese di 57 anni , residente nel sobborgo di Ras el-Amud a Gerusalemme est.

Sense 8: Ecco il trailer e la locandina della stagione 2

Smith) e Wolfgang ( Max Riemelt ) sono ancora in fuga da Whispers (Terrence Mann) e dalla segreta organizzazione per cui lavora. Nella giornata di ieri, è apparso, sul canele Youtube di Netflix, il primo trailer della nuova stagione.

Marano, Calvizzano e Quarto: Operazione anticlan della camorra

Un dato questo ampiamente confermato dai collaboratori di giustizia e sul quale la magistratura opera con il massimo rigore.

Addio al Nintendo Classic Mini

Come si poteva immaginare, più che sull'utenza più giovane, Nintendo ha puntato sui giocatori più vissuti e sulla loro nostalgia . Resta da capire il motivo che ha spinto Nintendo ad una decisione simile.

Nuti (M5s) si autosospende dal gruppo parlamentare

Con Di Vita e Mannino, Nuti aveva firmato un esposto, archiviato, contro il candidato alle Amministrative, Forello. Dunque ho deciso di togliere il giocattolo a quanti vogliono distruggere un sogno collettivo e speciale.

Uccide paziente in ospedale e cerca ferire infermieri

Ora è accusato di omicidio volontario e danneggiamento aggravato; ma i carabinieri stanno ricostruendo i suoi ultimi movimenti. L'aggressore, in Italia da soli due giorni, alloggiava a Nogara e ieri aveva tentato di suicidarsi tagliandosi i polsi.