• Notizia
  • Finanza

Rimborsi Lombardia, Regione chiede 3,4 milioni di danni a 28 imputati

Rimborsi Lombardia, Regione chiede 3,4 milioni di danni a 28 imputati

La cifra della provvisionale chiesta ammonta esattamente a 3.400.287 euro, un poco meno rispetto al conteggio riportato nella memoria scritta dall'avvocato Foroni, in quanto Mario Sala deve essere escluso dall'elenco perché ieri è stata approvata la sua proposta risarcitoria. Il processo è a carico di 57 persone tutte, eccetto una, consiglieri, ex consiglieri, ex assessori.

Il Pirellone, che per quantificare il risarcimento somma i fondi percepiti irregolarmente e il danno d'immagine causato alla Regione, chiede a Galli 1.241.567,7 euro (con una provvisionale di circa il 50% del totale e il sequestro conservativo dei beni); a Boscagli una somma "provvisoria" di circa 116mila euro e di quasi 30mila euro a De Capitani. Più della metà degli imputati - in tutto sono 57 gli ex consiglieri e assessori finiti alla sbarra - hanno già risarcito l'Erario.

Nei confronti degli altri imputati, una trentina per i quali è stata comunque chiesta la condanna alla pena che il tribunale riterrà adeguata, la Regione ha invece revocato la costituzione di parte civile poiché ha già ottenuto da loro il risarcimento. La provvisionale più alta, 620.783,85 euro, viene chiesta all'ex capogruppo della Lega Stefano Galli. Lo ha chiesto Regione Lombardia, attraverso il suo legale Antonella Forloni, a 28 consiglieri regionali, imputati nel processo sulle spese pazze al Pirellone. Le accuse a vario titolo sono peculato e truffaaggravata. Indennità "adeguata per svolgere la propria attività istituzionale senza preoccupazione" e senza che nessuno "venisse a chiedere" come fosse utilizzata. "È un manifesto di indifferenza rispetto al doveroso controllo della spesa pubblica che chi ha un ruolo nell'amministrazione deve effettuare". 54 della Costituzione in quanto "non c'è stata disciplina e un onore adeguato nell'esercitare la funzione pubblica affidata". Per lui il pm Paolo Filippini ha chiesto una condanna a 4 anni.

Si torna in aula il 10 luglio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Juventus, no al catenaccio. Allegri: "Facciamo gol"

E' stato tutto molto bello, ma credo che per tornare qui un giorno ill Barça dovrebbe rettificare molte cose. Per farlo occorre prima superare i quarti e le semifinali. "Dovremo essere bravi a fare la partita giusta".

Fox News scarica Bill O'Reilly dopo lo scandalo sessuale

Questo è un post della categoria PostIt, che rimanda direttamente alla fonte originale della notizia dalla homepage del Post. A nulla è dunque valsa la difesa di Donald Trump in persona, che aveva definito O'Reilly "un uomo per bene".

Nessuna sorpresa, il Senato dice sì alle dimissioni di Minzolini

Quella sull'ex pentastellato è stata la quinta votazione sulle dimissioni presentate oltre due anni fa. Ma quella del 16 marzo , assicura, "è stata una bella pagina ".

GAZZE', CONSOLI e SILVESTRI, raddoppia il grande evento live dell'estate toscana!

Sono ancora a disposizione i biglietti per il concerto di sabato 15 luglio , fino a esaurimento. Grande successo per il trio formato da Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè .

Daimler e Bosch, taxi autonomi entro il 2020

Daimler e Bosch hanno stretto una collaborazione che porterà alla produzione di vetture a guida completamente autonoma nel giro di qualche anno.

Corpo carbonizzato all'interno di un furgone in fiamme al Galluzzo

I pompieri hannoestinto il rogo e trovato all'interno un corpo carbonizzato , nonè ancora chiaro se di un uomo o di una donna. Secondo quanto appreso, non sarebbero stati rilevati segni evidenti di un incidente stradale.

Fatima, l'annuncio del Papa: "I pastorelli saranno santi il 13 maggio"

Francesco morì a causa della febbre spagnola il 4 aprile 1919 e Giacinta dieci mesi più tardi, il 20 febbraio 1920. Era il 13 maggio 1917 e riapparve loro ogni 13 del mese fino all'ottobre di quell'anno.

Serie A: Sassuolo-Sampdoria 2-1, le pagelle

Ospiti in vantaggio al 28' con un tiro da fuori area di Silvestre sul quale c'è una fortunosa deviazione di Schick . In difficoltà Consigli su tiro-cross di Linetty che sorprende il portiere e rischia di entrare sotto la traversa.

Editoria sarda: da Milano ad Alghero è Tempo di libri

E ai cronisti che gli chiedevano "lei era per un unico Salone?" ha risposto: "adesso vediamo Milano , in maggio Torino". Penso che si debba fare davvero in lavoro insieme.

Venezuela: ancora morti nei cortei contro il governo

Il brutale copione della crisi politica nel Paese latino-americano si è ripetuto ieri con macabra precisione. Le contestazioni sono cominciate all'inizio di aprile e hanno causato la morte di cinque persone.