• Notizia
  • Finanza

Saipem, utile netto in calo nel trimestre. Confermati gli obiettivi 2017

Saipem, utile netto in calo nel trimestre. Confermati gli obiettivi 2017

L'EBITDA adjusted per il trimestre ammonta a 256 milioni di euro (-18,4%) e l'utile netto è sceso a 47 milioni di euro (-22%) scontando rispetto al risultato netto adjusted (54 milioni) oneri da riorganizzazione netti per 7 milioni di euro.

Saipem chiude il primo trimestre con ricavi a 2.263 milioni di euro (-20,3%)"principalmente a causa della contrazione di attività nei settori E&C Offshore e Drilling" spiega una nota del gruppo. I ricavi pari a 2.263 milioni di euro scendono rispetto ai 2.840 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il risultato operativo (EBIT) adjusted di ferma a 122 milioni di euro (142 milioni di euro nello stesso periodo dello scorso anno). Il Portafoglio ordini residuo è di 12,465 miliardi di euro, mentre i l'acquisizione nuovi ordini è di 509 milioni di euro. Aumenta il debito netto, attestandosi a quota 1,605 miliardi.

Saipem vra i conti del primo trimestre e prepara nuove linee di business: eolico off shore e smantellamento delle piattaforme arrivate a fine corsa. Inoltre Saipem stima di effettuare investimenti tecnici pari a 400 milioni di euro e di raggiungere un indebitamento netto di 1,4 miliardi di euro.

Nonostante il quadro delineato dal trimestrale, il titolo della compagnia petrolifera è il migliore tra le Blue Chips, beneficiando della conferma della guidance 2017 - che vede un utile netto superiore a 200 milioni - e di risultati conformi alle attese del mercato. Quanto invece all'andamento del titolo, che resta sempre vicino ai livelli dell'ultimo aumento di capitale (effettuato a 0,36 euro per azione), il manager ha chiarito: "E' sicuramente condizionato dall'evoluzione del mercato petrolifero: finchè non c'è visibilità sufficiente sui progetti dei nostri clienti, non ci sarà grande fiducia sui volumi di business dei prossimi anni".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Incidente stradale a Roma, indagato ex calciatore calabrese Fiore per omicidio

Il 17 aprile Stefano Fiore ha compiuto 42 anni, peccato sia stato il compleanno più amaro di sempre. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi e sono precipitate nella notte.

Barça-Juve, Bonucci chiede la maglia a Messi: ripreso da Chiellini

Triplete? Siamo in corsa su tutti i fronti, quindi sono tutti raggiungibili: adesso è tutta una questione di testa. In quel caso, mi ha semplicemente dato un cazzotto per caricarmi: entrambi viviamo infatti di adrenalina".

Gentiloni negli Usa da Trump

Parole, queste ultime, che fonti italiane interpretano nel senso del no a un impegno militare nel Paese. Comincia oggi la missione del premier Gentiloni in Nordamerica.

Francia: Macron e Le Pen sempre in testa a primo turno

La risposta può essere che al sedicente Stato Islamico converrebbe maggiormente la vittoria della destra populista. LMa il dato più interessante del sondaggio riguarda la solidità del blocco elettorale dietro ai singoli candidati .

Russia, sparatoria nella sede dei servizi segreti: 3 morti fra cui l'assalitore

Lo riferisce l'Fsb , citata dalla Tass, precisando che l'assalitore è stato ucciso. L'uomo è stato quindi colpito a morte dagli agenti della sicurezza.

Lega verso il Commissariamento: rottura sui diritti Tv

Ci siamo sentiti l'ultima volta ieri sera e poi mezzora fa gli ho comunicato che questo tentativo non è andato a buon fine. I 20 club di massima serie, riuniti a Milano , non sono riusciti a trovare un nome che facesse felici tutti.

Apple realizzerà i futuri iDevice con materiali riciclati

L'obiettivo è di non dipendere più dall'estrazione e dalle miniere, ma di usare solo materiali riciclati . A Cupertino, infatti, stanno studiando le mosse per una produzione diversa dei prossimi device.

Elezioni Francia, i cinque candidati a confronto

Anche nel sondaggio Ipsos/Sopra/Steria, Macron è visto in testa con il 24%, seguito da Le Pen con 22%, Mélenchon e Fillon al 19%. Fillon batterebbe Le Pen al ballottaggio con il 59% contro il 41% se superasse il primo turno.

Biotestamento, i parroci suonano le campane a morto per protesta

Sei parroci molisani e le campane che suonano a morto . "Con queste l'Italia ha scelto di far morire e non di far vivere".

Vaccini, per gli Usa siamo a rischio morbillo

Parliamo comunque di un allarme di livello verde, dunque il più basso, non per questo però dovremmo abbassare la guardia. A farci compagnia in questa poco lusinghiera schiera di Paesi a rischio morbillo , ci sono la Germania e il Belgio .