• Notizia
  • Nazionale

Turchia, Gabriele Del Grande ha incontrato il consolato italiano

Turchia, Gabriele Del Grande ha incontrato il consolato italiano

Il reporter toscano, arrestato lo scorso 9 aprile al confine con la Siria e trattenuto nel centro di Moglu ha potuto incontrare i diplomatici italiani dopo che negli scorsi giorni le autorità turche avevano respinto il viceconsole e il legale turco di Del Grande.

Anche il padre del 35enne da sempre impegnato nel giornalismo di denuncia, Massimo Del Grande, ha fatto sapere che "la Farnesina si sta dando da fare per organizzare l'incontro con Gabriele, che dovrebbe avvenire domani, venerdì". Mentre la sorella di Gabriele, Elena Del Grande, ha iniziato la "staffetta del digiuno" per stare vicini simbolicamente al regista che aveva annunciato lo sciopero della fame nella telefonata alla compagna di martedì dopo 10 giorni in cui di Del Grande si erano perse le tracce. Ci risulta stia bene che stia facendo uno sciopero della fame nutrendosi solo di liquidi. "Ha comunque l'assistenza di un medico che io ho richiesto e ottenuto dalle autorità turche".

Da Washington, riferendosi alla vicenda di Gabriele Del Grande, è intervenuto anche il premier Paolo Gentiloni che ha detto: "Spero che il problema sia rapidamente risolto".

Il padre di Gabriele ha poi aggiunto che "in questi giorni ho imparato che la Turchia ha una legge che gli permette di bloccare per 14 giorni una persona senza apparenti motivazioni, se lo hanno fermato avranno avuto qualche motivo".

"Gabriele Del Grande è un giovane giornalista che da anni racconta gli orrori della guerra e documenta le morti dei migranti in mare che attraversano il Mediterraneo per raggiungere l'Europa - ha scritto la presidente del Fvg, Debora Serracchiani -".

La richiesta di aiuto da parte del blogger lucchese è arrivata due giorni fa.

Intanto in Italia la mobilitazione per Gabriele continua.

La Farnesina e l'Ambasciata d'Italia ad Ankara stanno seguendo il caso di Del Grande con la massima attenzione, sin dal suo inizio, in costante contatto con i familiari. La società civile italiana, la sua famiglia, i cittadini italiani così come le istituzioni italiane si stanno mobilitando e organizzando presidi in diverse piazze italiane perché la sua vicenda si concluda con la sua liberazione ed il suo rientro in patria subito - prosegue la nota - La Turchia sta attraversando un momento molto delicato e deve dimostrare di essere un paese dove la democrazia è un principio inderogabile così come la garanzia ed il rispetto dei diritti umani, per tutti. "Questo ci sembra un fatto abbastanza grave".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Novara Perugia: le probabili formazioni

Novara (4-4-2): Montipò; Chiosa , Mantovani , Troest, Caderoni; Orlandi, Adorjan, Casarini, Dickmann; Galabinov , Macheda . Il primo anticipo della trentasettesima giornata di Serie B metterà di fronte Novara e Perugia .

Huawei P10 e P10 Plus, l'acquisto è una lotteria

Le diverse componenti di memoria flash vengono spedite a caso in base all'offerta in quel momento. Smartphone Huawei P10 alla conquista del nostro Paese: è arrivata anche la variante Plus.

Vaccini: Burioni, grazie a Ordine Medici Treviso, oggi Italia tra Paesi civili

ROMA "Grazie a Ordine medici Treviso per aver radiato primo medico per il suo comportamento non etico e antiscientifico nei confronti dei vaccini ".

Uomini e Donne: esterna di Luca e Cecilia

Ma chi fra Rosa Perrotta e Desirée Popper ha spinto l'ex corteggiatore a mettersi di nuovo in gioco? Ed eccola entrare in studio. Adele trova di cattivo gusto le critiche a Rosa e riceve il ringraziamento di Marco per la bella lettera che gli ha scritto.

Un nuovo video per Injustice 2

In giornata, il team di sviluppo e il publisher Warner Bros . hanno diffuso il quinto video della serie " Alleanze Distrutte ". Rimanete con noi per qualsiasi ulteriore novità in arrivo a tema Injustice 2 .

Ascolti tv del 19 aprile: grandi ascolti per Barcellona-Juventus

Su Rai3 la soap Un Posto al Sole ha appassionato 2.075.000 spettatori pari all'8.3%. Made in Sud ha registrato 1.288.000 telespettatori, share 5.86%.

Fs, Mazzoncini: in 2016 bilancio "record", 772 milioni utile netto

I risultati sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa nella sede del Gruppo. "Grande soddisfazione per un bilancio record".

Francia, Darnis (Iai): "Nessun automatismo attentato-avanzata Le Pen"

Il tutto a fronte di un numero di elettori indecisi che oscilla tuttora a seconda delle stime tra il 20% e il 30% del totale. Queste parole arrivano dopo la presa di posizione di Marine Le Pen .

Vaccinazioni obbligatorie, legittimo l'obbligo a Trieste per materne e nidi

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da due famiglie contro la sentenza del Tar del Friuli Venezia Giulia, che aveva confermato la validità della delibera del Consiglio Comunale di Trieste , che ha introdotto l'obbligo delle vaccinazioni per l'accesso ai nidi e alle scuole dell'infanzia comunali e convenzionate.

"Gabriele libero", Foggia scende in piazza per il documentarista prigioniero in Turchia

I miei documenti sono in regola, ma non mi è permesso di nominare un avvocato, né mi è dato sapere quando finirà questo fermo . Dopo questa prima e unica telefonata ai familiari, Del Grande è rimasto senza contatti con l'esterno nel centro di Mugla .