• Notizia
  • Esteri

Vaccinazioni obbligatorie, legittimo l'obbligo a Trieste per materne e nidi

Vaccinazioni obbligatorie, legittimo l'obbligo a Trieste per materne e nidi

Dopo il rigetto dell'istanza da parte del tribunale amministrativo, le famiglie si erano appellate all'organo supremo della Giustizia amministrativa, chiedendo dapprima un decreto cautelare del giudice monocratico - rigettato nei giorni scorsi - e quindi una sospensione cautelativa del collegio, in vista dell'udienza nel merito per l'annullamento della pronuncia del Tar.

La legittimità era stata contestata da alcuni genitori sulla base del cosiddetto 'principio di precauzione', non avendo avuto dalle autorità sanitarie una completa informazione sul rapporto costi/benefici delle vaccinazioni, inclusa la possibilità di eseguire preventivi accertamenti sanitari per poter escludere il rischio di reazioni avverse.

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da due famiglie contro la sentenza del Tar del Friuli Venezia Giulia, che aveva confermato la validità della delibera del Consiglio Comunale di Trieste, che ha introdotto l'obbligo delle vaccinazioni per l'accesso ai nidi e alle scuole dell'infanzia comunali e convenzionate.

In particolare l'ordinanza voluta dalla città friulana e l'assenso del Consiglio di Stato potrebbe fare scuola in molte altre zone d'Italia per quel che riguarda i vaccini obbligatori per l'accesso all'asilo e alla scuola materna.

"La tutela della salute pubblica, in particolare della comunità in età prescolare, assume un valore dirimente, che prevale sulle prerogative sottese alla responsabilità genitoriale".

Il comune di Trieste ricorse all'introduzione dell'obbligo vaccinale per porre un argine al fenomeno dell'anti-vaccinismo, che nel corso degli ultimi anni ha provocato un netto calo della copertura vaccinale, scesa al di sotto del livello di guardia del 95%, necessario a garantire la cosiddetta immunità di gregge a quei soggetti deboli impossibilitati a vaccinarsi a causa di patologie pregresse.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Warhammer 40000: Dawn of War III, nuovo video dedicato al multiplayer

SEGA ha pubblicato un nuovo trailer di Dawn Of War III , intitolato "Frammenti di guerra", che potete vedere come di consueto dal player sottostante.

Champions League, in Spagna è polemica: cosa fa Rush?

Nell'edizione online As titola " Bolas calientes? ". ("Palline bollenti, molto misterioso quando è escita quella dell'Atleti."). Ma c'è un video che mette tutto in discussione.

Incidente stradale a Roma, indagato ex calciatore calabrese Fiore per omicidio

Il 17 aprile Stefano Fiore ha compiuto 42 anni, peccato sia stato il compleanno più amaro di sempre. Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi e sono precipitate nella notte.

Barça-Juve, Bonucci chiede la maglia a Messi: ripreso da Chiellini

Triplete? Siamo in corsa su tutti i fronti, quindi sono tutti raggiungibili: adesso è tutta una questione di testa. In quel caso, mi ha semplicemente dato un cazzotto per caricarmi: entrambi viviamo infatti di adrenalina".

Grasso: "Ancora manca la piena verità sulla strage di Portella della Ginestra"

Sappiamo che ce ne possono essere altri: vanno ricercati e resi pubblici. " Ma ci sono ancora molte zone d'ombra da esplorare ". Bisogna che chi sa qualcosa metta a disposizione la propria conoscenza.

Lega verso il Commissariamento: rottura sui diritti Tv

Ci siamo sentiti l'ultima volta ieri sera e poi mezzora fa gli ho comunicato che questo tentativo non è andato a buon fine. I 20 club di massima serie, riuniti a Milano , non sono riusciti a trovare un nome che facesse felici tutti.

Dragon Quest Heroes II presenta il cast nel nuovo video

Vi lasciamo con il video in questione, ricordandovi che Dragon Quest Heroes II arriverà in Europa su PlayStatio in 28 aprile , e su steam per PC il 25 aprile .

Marnate: distrutto dalle fiamme lo stabilimento della Piatti Freschi Italia

La solidarietà del sindaco di Marnate , Marco Scazzosi: "È una delle aziende più importanti del nostro paese, un fiore all'occhiello per noi".

Vaccini, per gli Usa siamo a rischio morbillo

Parliamo comunque di un allarme di livello verde, dunque il più basso, non per questo però dovremmo abbassare la guardia. A farci compagnia in questa poco lusinghiera schiera di Paesi a rischio morbillo , ci sono la Germania e il Belgio .

Mosca sequestra i beni dei Testimoni di Geova a favore dello Stato

Anche le pubblicazioni sono vietate, accusate di essere "sediziose" e di mettere in cattiva luce le altre religioni. Tra gli esempi di minaccia alla sicurezza, la rappresentate ha preso il divieto di trasfusione del sangue.