• Notizia
  • Sportivo

Calciomercato Roma, M'Bia si candida: "Sento Monchi, la A mi piace"

Calciomercato Roma, M'Bia si candida:

Dopo una vita sportiva passata fianco a fianco, perché Monchi ha scelto di dire addio al 'suo' club per sposare il progetto della Roma? E non nego che ho un ottimo rapporto con Monchi, che ora è il ds della Roma, parliamo spesso.

Chi invece dovrebbe restare sicuramente a Roma è Edin Dzeko che, nonostante le tante voci di mercato, non vuole lasciare la Capitale e secondo 'Il Corriere dello Sport' ha già ottenuto rassicurazioni da Monchi in tal senso.

Ci racconta qualcosa di più sul metodo Monchi? Lavora tanto, guarda moltissime partite e soprattutto coinvolge i suoi collaboratori, fa un 'gioco di squadra' e fa sentire importanti tutti i membri del comparto sportivo di una società - ha proseguito direttamente dal WY Scout di Torino -.

In chiusura, crede sia l'uomo giusto per riportare un trofeo alla Roma?

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Europei Under 21, convocati Milik e Zielinski. Cosa dira' De Laurentiis?

I calciatori del 1994 sono convocabili e sono stati convocati anche per la gara del 10 giugno della nazionale maggiore. Il belga sta facendo cose straordinarie anche se non è una punta centrale, ma Sarri è riuscito a gestirlo al meglio.

I Migliori Anni 2017: anticipazioni e ospiti 19 maggio

Tanto che con ben 110 milioni di dischi venduti durante la sua carriera, è una artiste italiane con più vendite di sempre. Si parte dagli anni '80 con Kelly McGillis , bellissima interprete di film come Witness e Top Gun .

Open di Francia: negata la wild card a Maria Sharapova

Lestienne, rientrato a gennaio da una squalifica non è riuscito a costruirsi una classifica sufficiente per entrare in tabellone. Tra le due posizioni la Fédération Française de Tennis ha però indicato una terza via: ci sono squalifiche e squalifiche.

Virginia Raffaele e il successo su Rai Due

Spalla eccellente e perfetta è stata quella di Fabio De Luigi che ha saputo accompagnarla, sorreggerla senza mai oscurarla e viceversa.

Paredes: "Se avessimo giocato sempre così, potevamo lottare per lo scudetto"

Il centrocampista giallorosso Leandro Paredes ha parlato ai microfoni di Premium Sport dopo la vittoria sui bianconeri. Mi fanno sentire titolare i miei compagni e l'allenatore, io mi sento un giocatore importante per questa squadra.

Mancini: "Via dall'Inter per dignità, era inaccettabile. Tornare? Può accadere di tutto"

Poi ha aggiunto: "Mi dispiace perché la squadra è buona e avevamo fatto un lavoro ottimo". Era impossibile andare avanti, io non potevo accettare quello che stava succedendo.

Lavoro Inps: crollano assunzioni a tempo indeterminato e aumentano i licenziamenti

Calano i contratti a tempo indeterminato e crescono le domande di disoccupazione . Significativa anche la crescita dei contratti di somministrazione (+14,4%).

Destiny 2 debutta in 4K su PC con NVIDIA GeForce GTX

Il sequel del titolo Bungie verrà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One e per la prima volta per PC. Nel video viene mostrata la nascita dell'Ultima Città, l'ultimo bastione dell'umanità sulla Terra.

MotoGP Le Mans 2017: cosa aspettarsi dalla tappa francese

Credo che il potenziale della moto ci sia, e trovarsi qui è bello perché sento una spinta diversa grazie al pubblico. Dani Pedrosa , con l'altra Honda , è 13esimo davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso con Jorge Lorenzo 16esimo.

Pjanic, 'uccide' le avversarie: "Juventus macchina da guerra. Noi killer spietati"

Come ha detto il mister siamo una squadra di killer - spiega il bosniaco in esclusiva ai microfoni di Sky Sport -. Il primo obiettivo l'abbiamo raggiunto e domenica avremo la possibilità di centrare il secondo.