• Notizia
  • Sportivo

Mancini: "Via dall'Inter per dignità, era inaccettabile. Tornare? Può accadere di tutto"

Mancini:

"L'ex allenatore dell'Inter Roberto Mancini è intervenuto ai microfoni di 'Radio Incontro Olympia" parlando della sua esperienza, la seconda, sulla panchina del club nerazzurro e sui motivi che lo hanno portato all'addio. Era impossibile andare avanti, io non potevo accettare quello che stava succedendo. Su un possibile ritorno ammette: "Mai dire mai". Ognuno ha la propria dignità. I proprietari attualimi avevano fatto un'offerta di tre anni per rimanere ma c'era caos, non si sapeva con chi parlare ed era difficile poter far la squadra.

Poi ha aggiunto: "Mi dispiace perché la squadra è buona e avevamo fatto un lavoro ottimo". Quest'anno sarebbe stata da primi tre posti, ma almeno. "Le cose ora stanno andando male ma, sono sicuro, nel prossimo mercato chi prenderà i giocatori dell'Inter farà un grande affare". Finisce appena si trova una squadra. La Roma? Credo che prenderà un altro allenatore. Infine una battuta sulla Roma: "Non mi hanno chiamato".

Alla domanda sul suo futuro invece risponde con chiarezza, lanciando anche un'ipotesi inedita per lui: "Spero ci sia un'opportunità all'estero perché è più divertente, si impara una nuova cultura".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Destiny 2 debutta in 4K su PC con NVIDIA GeForce GTX

Il sequel del titolo Bungie verrà rilasciato per PlayStation 4, Xbox One e per la prima volta per PC. Nel video viene mostrata la nascita dell'Ultima Città, l'ultimo bastione dell'umanità sulla Terra.

Cannes 2017: interrotta la proiezione di Okja di Bong Joon-ho e Netflix

Questa mattina, durante la proiezione del film Okja del coreano Bong Joon-ho, targato Netflix , qualcosa è andato storto. Intanto, #Okja è trending topic su Twitter e certamene il film più chiacchierato del Festival di Cannes .

Pjanic, 'uccide' le avversarie: "Juventus macchina da guerra. Noi killer spietati"

Come ha detto il mister siamo una squadra di killer - spiega il bosniaco in esclusiva ai microfoni di Sky Sport -. Il primo obiettivo l'abbiamo raggiunto e domenica avremo la possibilità di centrare il secondo.

Del Piero: Farei giocare Totti nell'ultima gara, anche se decisiva

L'ex numero 10 della Juve ha detto la sua sulla gestione di Francesco Totti: "Mi dispiace che il rapporto Totti-Spalletti abbia avuto vari momenti tristi, però è andata così".

Kyenge (Pd): "sanzioni UE contro chi non ricolloca migranti"

Sono 2 le discariche non a norma presenti in Campania , 23 in Basilicata, 11 in Abruzzo, 5 in Puglia e 3 in Friuli Venezia-Giulia. L'Italia viene deferita alla Corte di giustizia dell' Ue per il problema dei rifiuti e la sua gestione .

Leonardo DiCaprio torna single: finita la storia con Nina Agdal

E´ notizia di queste ore che la relazione tra l´attore e la modella Nina Agdal è arrivata al capolinea. "Nina e Leo non stanno più insieme".

Fincantieri conquista i cantieri francesi di Stx

Proseguono le negoziazioni tra Fincantieri e lo Stato francese per finalizzare gli accordi di governance tra i futuri azionisti di Stx France .

Asili e nidi vietati a chi non si vaccina

Lo prevede il decreto varato dal Consiglio dei ministri che reintroduce l'obbligatorietà delle vaccinazioni. Con la nuova norma si dovrebbe salire a diverse migliaia di euro, ma occorre aspettare i decreti attuativi.

Overwatch: diamo uno sguardo a quattro nuove skin

Mascotte Baby Winston per World of Warcraft - Esiste mascotte più bella e divertente di lui? Ali di Mercy per Diablo 3. Eroe Tracer per Heroes of the Storm - Entra nel Nexus con Tracer e sorprendi i tuoi nemici in un batter d'occhio.

Pennetta e Fognini felici: è nato Federico

Il nome è dedicato a Luzzi, lo sfortunato tennista, molto amico soprattutto di Flavia, morto nel 2008 per una leucemia fulminante. Proprio ieri il tennista genovese aveva lasciato gli Internazionali Bnl di Roma perdendo al terzo turno contro Zverev.