• Notizia
  • Sportivo

MotoGP: Johann Zarco rinnova con il Team Yamaha Tech3

MotoGP: Johann Zarco rinnova con il Team Yamaha Tech3

Il suo è il miglior debutto da quello di Marc Marquez nel 2013. Il team mi ha dato fiducia anche per il prossimo anno, il che è semplicemente fantastico. Voglio ringraziare inoltre Laurent Fellon, che mi segue ed aiuta da tempo, nonché tutti coloro i quali mi hanno assistito e dato una possibilità sin dal mio debutto nel Motomondiale. Tech3 è una grande squadra, perché è possibile ottenere buoni risultati. Sono molto felice, ma questo è solo l'inizio e continuerò ad imparare e a crescere in modo da poter lottare regolarmente per il podio. "Nel 2018 i regolamenti non cambieranno, e avrò un intero anno di esperienza che mi sarà certamente di aiuto".

Lo stesso entusiasmo pervade le parole di Poncharal, che si è detto molto felice per la scelta di Johann, che ha subito firmato il rinnovo: "Questa è una notizia incredibilmente positiva per me e l'intera squadra, ma soprattutto per il movimento della MotoGP in Francia". Siamo lieti di annunciare che Johann Zarco ha deciso di rimanere con noi per la stagione 2018. "Forse avrebbe potuto aspettare più a lungo per prendere questa decisione, ma mi ha detto di essere felice e pronto ad impegnarsi con noi". Ho imparato molto in queste gare e vedere una squadra come Tech 3 rinnovare la sua fiducia in me per il 2018 mi rende orgoglioso. "Sono convinto che il meglio debba ancora venire, ma quello che ha fatto nelle prime quattro gare è stato davvero impressionante" ha aggiunto.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Open Bnl: Djokovic, più sicuro in campo

Il match contro Bautista Agut è stato uno dei migliori che ho giocato sulla terra, ma anche uno dei migliori della mia stagione. Da quando esiste il ranking saranno stati una ventina i giocatori che hanno raggiunto la vetta, è un traguardo per pochi.

Milan, Ancelotti: "Berlusconi il migliore di sempre. Ora servono soldi"

Devo dire che Mandzukic per me è qualcosa di sorprendente: tenace lo è sempre stato, però è diventato tatticamente perfetto. Mi fa pensare che tutte le cose hanno un inizio e una fine: "anche il miglior presidente nella storia rossonera".

[TORINO] Il ricordo di Falcone e Borsellino a 25 anni dalle stragi

FALCONEeBORSELLINO sarà un evento unico, che vedrà la partecipazione delle autorità dello Stato e di artisti del panorama televisivo italiano, sia attori che cantanti.

Siviglia, UFFICIALE: Sampaoli lascia. Sarà il ct dell'Argentina

Finché starò al Siviglia darò tutto me stesso e contro l'Osasuna voglio vincere per raggiungere i 72 punti in classifica. Una carriera che era iniziata alla grande, con il Siviglia in lotta per il titolo e in corsa in Champions League.

Mattarella visita mosaici Villa a Spello

Il Presidente è stato salutato dagli studenti dell'Istituto "Galileo Ferraris" e dal sindaco Morano Landrini. Al cui interno è stata realizzata una speciale infiorata.

L'Inter festeggia Andrea Pinamonti: "Auguri per il tuo 18esimo compleanno!"

Il baby talento ha compiuto oggi 18 anni ed è stato blindato dai nerazzurri con un contratto fino al 2021. Andrea Pinamonti rinnova ufficialmente il contratto con l'Inter.

Beve più bibite a base di caffeina in 2 ore, muore 16enne

Sono vere e proprie "bombe" di caffeina ritenute toccasana in vista di esami impegnativi ma anche di notti brave in discoteca. Il 57% degli studenti, stando a un recente studio dell'Universita' di Messina, consuma regolarmente queste bevande.

Pamela Anderson conferma la love story con Julian Assange

Nei piani per il futuro, una casa in Francia , insieme all'ultimo figlio di Julian. Pamela Anderson ha trovato l'altra metà della mela.

Apple ora vuole rendere perfetto anche il trasporto della pizza

Forse non abbastanza chic?! Il box , ideato sette anni fa e usato nelle caffetterie di Apple , è stato riportato in auge dopo essere stato avvistato ad Apple Park , il campus dell'azienda.

Napoli, Sarri: "Vogliamo tutti i record possibili. Fiorentina? Difficile, giocano sul possesso"

Dobbiamo fare bene, cercando di tenere la palla e dare fastidio ai partenopei che sono molto bravi ad alzare il pressing. Qui in Italia si pensa che per vincere bisogna giocare male, ma non è vero, nella storia hanno vinto tutte le filosofie.